Come disinstallare Android Lollipop e ripristinare KitKat su Nexus 5

By | 21 Febbraio, 2018

Dopo alcune settimane di sistema operativo Android L Developer Preview, si potrebbe desiderare di disinstallarlo dal vostro Nexus 5 e ripristinare il KitKat. Anche perchè la versione stabile di Android L non sarà in mezzo a noi fino a questo autunno e l’anteprima sviluppatore non è mai stata destinata ad essere usato nel quotidiano, è meglio disinstallarlo dal vostro dispositivo.


La semplice guida indicata di seguito consente di saper installare Android 4.4 .4 KitKat sul vostro Nexus 5 e Ripristinare la versione di Android che avevate prima di installare Android L è più o meno lo stesso processo come avete fatto per l’installazione di Android L.

Istruzioni per ripristinare KitKat sul Nexus 5:

Scaricare il programma di installazione ADB minima (2MB) da XDA , che comprende l’ADB Android e strumenti fastboot per installare il firmware. Seguire le istruzioni per installarlo (non modificare il percorso di installazione quando richiesto)

Scaricare la versione corretta di Android KitKat per il vostro Nexus 5 dalla pagina di Google. Estrarre il file (uso 7zip) nella stessa cartella del Minimal ADB e Fastboot (It will be C: – Program Files (x86) – Minimal ADB and Fastboot).

Attivare “Debug USB” dal menu delle opzioni per gli sviluppatori. Inoltre, assicurarsi di aver installato il driver corretto sul PC.

Ora, spegnere il Nexus 5, collegarlo al PC porta USB  è entrare in modalità “fastboot” tenendo premuto il tasto volume, pulsanti del volume verso il basso e power allo stesso tempo.

Se il BLOCCO stato dice bloccato, quindi digitare fastboot oem unlock nel prompt dei comandi e premere Invio. Sul telefono, selezionare “Yes” (tasto del volume in uso) e confermare premendo il pulsante di accensione.

Nota: Questo cancellerà tutto sul vostro dispositivo, in modo da assicurarsi di aver eseguito la pulizia per prima cosa.

Con il bootloader sbloccato, è possibile installare l’Android KitKat firmware. Per farlo, è sufficiente digitare flash-all e il processo avrà inizio.

Quando il processo finito, si dovrebbe bloccare nuovamente il bootloader per la sua sicurezza. Per questo, avviare il Nexus 5 in modalità fastboot, quindi digitare fastboot oem lock.

Questo è tutto. Ora avrete un Nexus 5 fresco fresco.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento