Come disinstallare Chromium Malware in 4 semplici passaggi

By | Maggio 3, 2019

È economico e facile per gli sviluppatori di programmi impacchettare il loro software con adware per guadagnare denaro extra. Se non presti attenzione, potresti finire con qualcosa di più di quello che ti aspetti quando installi un nuovo software, grazie al malware preconfezionato.


Il malware Chromium è un’opzione molto popolare tra gli sviluppatori furbi. Potrebbe sembrare quasi un vero affare, ma non farti ingannare: dovrai rimuoverlo se vuoi che il tuo PC sia sicuro da usare. Esaminiamo come disinstallare il malware Chromium in quattro semplici passaggi.

Che cos’è Chromium Malware?

Chromium è il progetto di browser open source di Google, che utilizza la base di Google Chrome. Il malware Chrome prende il nome dal progetto perché gli sviluppatori malintenzionati utilizzano quel codice per creare falsi browser Web Chrome.

Avranno i loro nomi (come BeagleBrowser e BoBrowser) ma sembreranno molto simili a quelli di Chrome in superficie. Mentre ci sono altri browser Chromium legittimi che potresti installare, questi non sono progettati per avvantaggiare l’utente finale.

Imposteranno la pagina iniziale e il motore di ricerca predefinito in modo che corrispondano ad un sito che genera reddito quando lo utilizzate. Se sei un principiante di Windows, potresti anche non rendertene conto che lo hai già installato sul tuo PC. Possono anche infettare le impostazioni di altri browser o infettare la tua installazione di Chrome con estensioni di terze parti canaglia.

È possibile installare questi browser (o estensioni dannose) accidentalmente dai popup del browser, oppure potrebbero essere rilasciati preconfezionati con altri software.


Passaggio 1: fine dei processi in esecuzione, tentativo di disinstallazione

Prima di iniziare a imparare a rimuovere il malware Chromium, devi verificare che il software non sia in esecuzione. Alcuni malware sono talmente testardi da continuare ad essere eseguiti in background quando lo si chiude. Questo è progettato per impedirti di essere in grado di disinstallarlo.

Apri il task manager sul tuo PC Windows premendo Ctrl + Shift + Esc. Vedrai un elenco di processi in esecuzione e app aperte. Cerca qualsiasi cosa denominata Chromium o Chrome.

Selezionare un processo indesiderato e premere Canc. Se non si chiude, fare clic con il tasto destro del mouse sul processo e selezionare Termina operazione. Se i processi non si chiudono, vai al passaggio successivo, poiché avrai bisogno di software aggiuntivo per affrontare il problema.

Se il software viene chiuso, sarà possibile iniziare a disinstallare il malware. Se utilizzi Windows 10, premi Win + X  > Impostazioni prima di selezionare App nella schermata visualizzata. Nell’elenco App e funzionalità, trova il nome del tuo malware dannoso e scegli Disinstalla.

Passaggio 2: avviare una scansione approfondita del malware

Daremo per scontato che il malware che hai installato non si è cancellato. Per questo motivo, è necessario eseguire una scansione completa del PC per individuare eventuali malware, virus o altri PUP (programmi potenzialmente indesiderati) che si nascondono.

Inizia con l’installazione di alcuni strumenti di rimozione malware per aiutarti a cercare nel tuo sistema, specialmente se i processi non vengono fermati sul tuo PC. Un software come Rkill terminerà qualsiasi malware testardo che non si fermerà quando utilizzerai il task manager. È quindi possibile tentare di disinstallare le installazioni Chrome pacchettizzate da malware utilizzando il metodo sopra riportato.

Dovrai inoltre assicurarti di avere installato un antivirus completamente aggiornato. Se non lo hai fatto, installa una delle migliori suite antivirus che puoi per il tuo PC, sia gratuita che a pagamento.

Inizia con una scansione del malware. Se stai usando RogueKiller, apri il software e scegli Scansione standard. Questo procederà alla scansione del PC alla ricerca di processi e file malware.

Una volta completato il processo, ti verrà chiesto se desideri controllare i risultati e rimuovere eventuali malware trovati, quindi conferma questi se vengono visualizzati.

Se stai usando Malwarebytes, il processo è simile. Fai clic su Scansione adesso nel menu principale della dashboard oppure vai a Scansione e seleziona il metodo di scansione scelto. La scansione completa delle minacce è molto raccomandata in questo caso.

Esegui scansioni simili utilizzando il software antivirus prescelto, inclusa una scansione di avvio completo. Se hai recentemente installato software antimalware e antivirus, questi dovrebbero ora eseguire regolarmente la scansione del tuo PC per evitare infezioni future.

Tutto sul malware: virus, trojan, spyware e altre minacce

Passaggio 3: Elimina la cartella dati utente Chromium

Mentre la scansione del malware avrebbe dovuto rimuovere qualsiasi malware Chromium dannoso trovato, alcuni file con la capa tosta potrebbero essere rimasti. Ciò potrebbe includere impostazioni e profili errati che sono stati creati.

È meglio essere sicuri che dispiaciuti, quindi è ora di andare a cancellare la cartella delle impostazioni di Chromium. Non preoccuparti troppo di questo, dato che il tuo browser Chrome standard rigenera la cartella quando esegui nuovamente il programma.

Finché il tuo browser Chrome non è in esecuzione, premi Win + R e digita % appdata% prima di premere OK. Questo ti porterà alla tua cartella Roaming AppData utente di Windows. Cerca una cartella denominata Chromium o, se l’installazione standard di Chrome è infetta, Google \ Chrome.

Eliminare le cartelle, quindi fare lo stesso nella cartella locale AppData con  Win + R e  % localappdata%.

Passaggio 4: reimposta l’installazione standard di Chrome

Questo passaggio potrebbe non essere necessario se siete stati in grado di rimuovere con successo il malware sul PC e hai cancellato la cartella delle impostazioni, ma è meglio prevenire che curare. Se stai utilizzando Chrome come browser standard, puoi ripristinarne le impostazioni originali all’interno di Chrome.

Questo rimuoverà eventuali estensioni o componenti aggiuntivi, rimuoverà la cronologia del browser e ti disconnetterà da qualsiasi account. Sarai in grado di ricominciare con una nuova installazione di Chrome.

Fai clic sull’icona del menu (i tre punti verticali) in alto a destra e vai su Impostazioni> Avanzate> Ripristina e ripulisci. Scegli Ripristina impostazioni ai valori originali. Fai clic su Ripristina impostazioni per confermare.

In questo modo, l’installazione di Chrome verrà ripristinata alle condizioni originali. Questo dovrebbe essere ovvio, ma provalo solo se utilizzi la versione standard di Google Chrome o un browser Chromium alternativo e sicuro.

Ora difenditi da Chromium Malware

Il malware di Chromium non è sempre facile da individuare, ma ci sono alcuni segni evidenti se sai cosa cercare. Se il tuo browser non utilizza Google o un altro motore di ricerca principale, o se non hai installato il browser in primo luogo, hai installato del malware.

Il modo migliore per evitare future infezioni è mantenere aggiornato il sistema e installare la migliore protezione antimalware per il tuo PC Windows.

Come proteggere il tuo PC da ransomware?

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.