Come disinstallare correttamente Microsoft Teams su Windows 10

Disinstallare le app dal PC Windows è piuttosto semplice e puoi utilizzare più di un modo per rimuovere le app. Tuttavia, alcuni programmi sono un po’ complicati da eliminare dal tuo PC Windows. Una di queste app è Microsoft Teams. Alcuni utenti hanno provato a disinstallare Microsoft Teams e hanno scoperto che l’app Teams si è installata automaticamente il giorno successivo. Questo può essere molto fastidioso.


Microsoft sta davvero imponendo l’app Teams agli utenti e questo non è interessante per nessuno standard. Non sono sicuro nemmeno del motivo per cui questo comportamento particolare, ma non è così che funziona la disinstallazione. In effetti, questo farà solo infuriare gli utenti e li respingerà verso altre app o persino ecosistemi. Scopriamo come disinstallare Microsoft Teams in modo che non torni a perseguitarti.

1. Disinstallare Microsoft Teams dalle impostazioni

Ci sono due componenti in Microsft Teams, ed è il secondo che vale la pena notare. In effetti, Microsoft ha menzionato questo in uno dei propri documenti di supporto che la maggior parte degli utenti non legge o non riesce a trovare in modo indipendente.

Il primo componente è l’app Teams stessa e il secondo si chiama “Teams Machine-Wide Installer” che la maggior parte degli utenti trascura. Ciò che questa app fa è cercare l’app Teams e, se risulta mancante, reinstallarla. Di nuovo, questo è strano, ma è quello che è.


Ecco l’ordine corretto per disinstallare completamente Microsoft Teams.

Passaggio 1: premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni sul computer Windows 10 e andare su App> App e funzionalità. Cerca Teams nella ricerca.

Passaggio 2: fare clic sul nome dell’app e quindi selezionare il pulsante Disinstalla.


Dovrai ripetere gli stessi passaggi per disinstallare l’app “Teams Machine-Wide Installer”.

Ecco alcuni punti interessanti che dovresti notare.

  • La disinstallazione di Office disinstalla anche l’app Teams anche se non lo desideri. Dovrai quindi reinstallare Teams separatamente scaricando il file eseguibile. Questa è la versione standalone.
  • Se riparerai l’app di Office dal Pannello di controllo, reinstallerà l’app Teams perché secondo Office dovrebbe far parte della suite. Perché non è più così, è necessario rimediare.

Questo ci porta alla parte successiva. La suite di app di Office che hai installato come parte del tuo piano Microsoft 365. Microsoft sembra installare l’app Teams per ogni utente, il che significa che devi disinstallarla per ogni utente. Ripeti i passaggi precedenti così com’è, ma ti sei creato per ogni utente, incluso il profilo ospite. Non riavviare il computer fino a quando non lo finisci. In caso contrario, Teams verrà reinstallato e dovrai ricominciare da capo.


2. Disinstallare Microsoft Teams utilizzando PowerShell

Microsoft fornisce uno script di pulizia della distribuzione di Teams che è possibile eseguire in PowerShell per disinstallare l’app Teams.

Ecco i passaggi.

Passaggio 1: cerca e apri PowerShell con diritti di amministratore dal menu Start.


Passaggio 2: copia e incolla lo script sopra e premi Invio. Aspetta che faccia il suo corso.

Passaggio 3: ora cambierai utente ed eseguirai nuovamente lo script per ogni profilo utente che hai sul tuo computer Windows. Non riavviare il computer a meno che tu non l’abbia fatto. Quando lo script viene eseguito per ogni utente, è possibile riavviare in sicurezza.

Come funziona il pacchetto MSI di Teams

Questo è per i nerd o per coloro che capiscono come funzionano i pacchetti MSI. Ti stai chiedendo cosa succede con i team installati per ogni utente. Mi sono chiesto la stessa cosa finché non ho trovato i documenti di supporto di Microsoft su Endpoint Configuration Manager, che spiegavano la procedura di distribuzione.


Microsoft utilizza qualcosa chiamato MSI per installare e disinstallare la maggior parte dei pacchetti (app e software) su Windows. Il modo in cui funziona Teams MSI è ogni volta che un utente accede al proprio account. 

Cercherà l’app Teams e installerà una copia se trovata mancante automaticamente. Utilizza il programma di installazione a livello di computer di Teams per la parte di installazione, come notato in precedenza. L’app viene installata nella cartella AppData dell’utente, che di solito è nascosta per impostazione predefinita.

Ed è per questo che l’app Teams viene reinstallata ancora e ancora anche se l’hai appena disinstallata. Sebbene non sia menzionato da nessuna parte, sembra che lo script “cerca e trova” venga eseguito solo quando il computer viene riavviato, motivo per cui ho consigliato di terminare il processo di disinstallazione prima di riavviare. Altrimenti, verrà eseguito di nuovo e farà ciò per cui è stato programmato. I computer sono stupidi in questo senso. Non capiscono le emozioni umane, come quando sei arrabbiato e frustrato.