Come effettuare chiamate gratuite con un tablet

By | Marzo 16, 2018

I tablet non ti consentono di effettuare chiamate o no? Ti mostriamo come effettuare chiamate gratuite con un tablet o un iPad Android. La differenza principale tra telefoni e tablet è la loro dimensione, ma anche il fatto che non supportano nativamente chiamate telefoniche e messaggi di testo.


Ma i telefoni diventano sempre più grandi con ogni nuova generazione, ed è facile effettuare chiamate o inviare messaggi di testo da un tablet senza essere supportato dal 4G LTE. Ti mostriamo come effettuare chiamate gratuite da un tablet Android o da un iPad.

Ci sono un paio di opzioni ovvie che potresti già utilizzare per fare telefonate su un tablet. Skype è il preferito, consente di effettuare videochiamate su qualsiasi dispositivo che esegue l’app, ma anche di chiamare numeri di rete fissa e mobile.

E’ l’unica app che consente le chiamate da un tablet e non richiede che il destinatario utilizzi hardware o software speciali.

Come effettuare chiamate gratuite con un tablet

Ad esempio, FaceTime è un’opzione per le videochiamate specifica per la famiglia di dispositivi Apple. È uno strumento geniale se sei un utente iOS, ma non serve se il tuo destinatario non ha un iPad, un iPod o un iPhone.

Ecco alcuni altri strumenti gratuiti che puoi utilizzare per effettuare chiamate da un tablet.


Usa Amazon Alexa per effettuare chiamate gratuite su un tablet

Alexa, l’assistente vocale che si trova all’interno della gamma di altoparlanti intelligenti di Amazon, è disponibile da tempo in app per dispositivi Android e iOS. Ma solo da marzo 2018 è stato possibile utilizzare questa app per effettuare chiamate vocali e video gratuite ai tuoi amici e familiari.

Dovrai scaricare l’app Alexa dall’Apple App Store o dal Google Play, quindi verificare il tuo numero di telefono per importare i tuoi contatti. Su alcuni dispositivi ti basterà toccare il pulsante Alexa e chiedergli di chiamare un particolare contatto; in altri potrebbe essere necessario trovare quella persona nella sezione contatti nell’app Alexa e scegliere l’opzione di chiamata o videochiamata.

Nota che la chiamata di Alexa funziona solo quando il tuo destinatario utilizza l’app Alexa.

Utilizza Google Duo per effettuare chiamate gratuite su un tablet

Google Duo è un’altra app gratuita disponibile per gli utenti iOS e Android e, sebbene sia necessario un numero di telefono per la configurazione, è possibile utilizzare lo stesso numero sia sul telefono che sul tablet. Poiché si tratta di un’app Google, potresti scoprire che è già installata sul tuo dispositivo Android, ma dovrai collegare il tuo numero di telefono prima di poter iniziare a utilizzarla.

Google Duo è relativamente semplice da usare e funziona come FaceTime. Scegli un contatto, avvia una videochiamata e poi tocca lo schermo per visualizzare le opzioni come il passaggio da una fotocamera anteriore a una posteriore, disattivare il microfono o terminare la chiamata.

Non ci sono chiamate di gruppo, nessun messaggio istantaneo, solo videochiamate da persona a persona. Tuttavia, ci piace la funzione Knock Knock, che consente di vedere lo streaming video del chiamante prima di rispondere.

Un’altra app Google che puoi utilizzare per le chiamate vocali è Hangouts, anch’essa supportata dai tablet. Questo è un servizio di chiamata e di messaggistica, mentre Duo è semplicemente per le videochiamate.

Usa Facebook Messenger per effettuare chiamate gratuite su un tablet

Messenger, l’app Facebook companion per i messaggi privati, supporta anche le chiamate vocali e video su Internet. Puoi installarlo gratuitamente da App Store o Google Play come faresti su un telefono, quindi tocca l’icona del telefono nella parte superiore di una conversazione con un amico per iniziare una chiamata. Naturalmente, questa opzione è utile solo se il destinatario utilizza anche Messenger.

Che dire di Google Assistant e WhatsApp?

Con Amazon che aggiunge funzionalità di chiamata vocale alla sua app mobile Alexa e Google che ha recentemente aggiunto la funzionalità alla sua famiglia di altoparlanti intelligenti Google Home tramite l’Assistente Google, sospettiamo che sia solo questione di tempo prima che Google segua l’esempio e consenta le chiamate dell’Assistente Google app su tablet.

È ora possibile installare l’app Assistente Google su tutti i dispositivi Android e, su un telefono, l’Assistente Google chiamerà i tuoi contatti, ma ciò non è ancora possibile su un tablet.

WhatsApp supporta anche le chiamate telefoniche su Internet, ma non è tecnicamente disponibile su un tablet. È possibile utilizzare Web WhatsApp per aprire il servizio di messaggistica su Chrome e inviare messaggi di testo e vocali dall’account WhatsApp standard, ma la funzione di chiamata vocale e video non è supportata.

Ovviamente, è possibile caricare la versione completa di WhatsApp su un tablet e utilizzarla come si farebbe su un telefono.

Whatsapp su tablet come si installa

Molti di voi ci hanno chiesto come sia possibile installare WhatsApp su un tablet. Esistono due diversi metodi per utilizzare WhatsApp su un tablet: tramite WhatsApp Web o tramite l’installazione dell’applicazione originale. Se desiderate approfondire l’argomento leggete l’articolo, Whatsapp su tablet come si installa?

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.