Come eseguire il backup automatico del disco rigido su Google Drive

By | Novembre 25, 2019
backup automatico del disco rigido

Le cose che abbiamo sui nostri dispositivi sono molto importanti per noi, e questo è particolarmente vero ora che archiviamo di tutto, dalle immagini e i video ai file del lavoro e persino le password sui nostri dischi rigidi. I guasti del disco rigido, i danni e gli errori del disco possono verificarsi inaspettatamente ed è importante essere preparati mediante backup periodici o frequenti. 


Uno dei servizi di backup su disco rigido più affidabili oggi è Google Drive, un sistema di archiviazione basato su cloud che ti consentirà di archiviare tutte le tue cose importanti online per non farteli perdere. Ti guideremo su come eseguire il backup del tuo disco rigido utilizzando Google Drive in modo da non doverti più preoccupare della sicurezza dei tuoi amati file.

PERCHÉ ESEGUIRE IL BACKUP DEL DISCO RIGIDO SU GOOGLE DRIVE?

Esistono due motivi principali per eseguire il backup del disco rigido su Google Drive:

1. PROTEZIONE DEI DATI

Come abbiamo accennato in precedenza, se il disco rigido viene danneggiato in qualche modo, tutte le cose più importanti andranno perse. E anche se decidi di eseguire il backup dei tuoi file su qualcosa come un disco rigido esterno, non sarà così affidabile come archiviarli su un cloud, poiché anche un disco rigido esterno potrebbe rompersi.

Leggi anche: Come fare il backup delle foto di Instagram sul tuo account Google Drive

2. CONDIVISIONE DI FILE

L’altro motivo principale è che avrai la possibilità di condividere i file. Quando sincronizzi il tuo disco rigido su Google Drive, sarai in grado di accedere e modificare i file memorizzati da qualsiasi dispositivo che utilizza lo stesso account. Questo ti offre il pieno controllo di tutte le tue cose da qualsiasi luogo.

METODI DI BACKUP

Esistono due modi diversi per eseguire il backup del disco rigido su Google Drive, ve li mostrerò entrambi in modo da poter scegliere il metodo più adatto alle tue esigenze.

1. BACKUP TRAMITE CARTELLA GOOGLE DRIVE

Prima di poter archiviare i tuoi file utilizzando questo metodo, dovrai creare una cartella di Google Drive.

  1. Scaricare, installare e aprire una sessione su Google Drive denominata Google Drive, sarà creata sul desktop.
  2. Apri l’app e imposta le preferenze che preferisci.
  3. Crea una cartella e assegnagli un nome. Puoi nominarla come preferisci, anche se ti consigliamo di chiamarlo File di backup.
  4. Crea alcune sottocartelle in questo per aiutarti a organizzare i tuoi file. Denominali in base a ciò che memorizzerai all’interno (Documenti, Immagini, Video, File di lavoro …).

I file archiviati in queste cartelle sono conservati sia sul disco rigido che sul cloud di Google Drive.

  1. Creare una cartella per l’archiviazione dei file che verranno spostati nel backup. Questa sarà la cartella di origine che verrà sincronizzata con la cartella “File di backup” di Google Drive.
  2. Per aggiungere file alla cartella, selezionali e trascinali nella cartella.
  3. Se si desidera aggiungere più file contemporaneamente, tenere premuto Ctrl e selezionare ciascun file. Quindi fai clic e trascina i file nella cartella.

2. BACKUP TRAMITE BACKUP AND SYNC TOOL

Questo strumento è stato rilasciato di recente da Google Drive e consente di eseguire il backup del disco rigido in modo molto più fluido rispetto al primo metodo, poiché non confonderà la struttura di file e cartelle dei dati.

  1. Scarica e installa, quindi accedi a Backup e sincronizzazione
  2. Durante il passaggio Risorse del computer, seleziona la cartella che desideri sincronizzare.
  3. Aggiungi ulteriori cartelle facendo clic su Scegli cartella.
  4. Decidi quale dimensione di caricamento utilizzare.
  5. Fai clic su Avanti.
  6. Dopo aver letto le informazioni, fai clic su Ricevuto.
  7. Specifica le impostazioni di Google Drive.
  8. Fai clic su Avvia per iniziare la sincronizzazione.

Lo strumento Backup e sincronizzazione eseguirà automaticamente il backup dei file dalle cartelle scelte e quando cambi i file dalla cartella di origine, Google Drive li invierà nel Cestino.

QUANTI FILE PUOI ARCHIVIARE SU GOOGLE DRIVE?

Sfortunatamente, Google Drive non offre spazio di archiviazione illimitato, ma offre molto più spazio di archiviazione rispetto a qualsiasi altra opzione di archiviazione cloud. Avrai 15 GB di spazio gratis, che è un sacco con cui lavorare, e con lo strumento di sincronizzazione automatica fornito, non è mai stato così facile proteggere i tuoi amati file.

Leggi anche: Come scaricare tutti i file di Google Drive su PC o Mac

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.