Come eseguire il backup del tuo iPhone su iTunes

By | Novembre 15, 2019
Come eseguire il backup del tuo iPhone su iTunes

I backup regolari dei dati del tuo iPhone sono fondamentali per assicurarti di non perdere nessuna informazione importante in caso di guasto del software o di perdita o rottura del dispositivo. Le tue foto, i tuoi contatti e le informazioni di Apple Pay possono scomparire per sempre se rimani senza backup, quindi è bene essere proattivi nel preservare tutto. 


Ecco come eseguire il backup di un iPhone utilizzando iTunes, oltre a informazioni sul backup anche di altri dispositivi iOS. Queste istruzioni si applicano ai dispositivi con iOS 5 e versioni successive.

Una nota sulla disponibilità di iTunes

A partire da macOS 10.15 (Catalina), iTunes è diventato obsoleto e non è più incluso in nessun sistema Mac basato su Catalina. Se hai eseguito l’aggiornamento a Catalina, puoi comunque eseguire il backup del tuo iPhone sul computer, lo puoi fare tramite il Finder anziché iTunes. Se stai usando macOS 10.14 o precedente o un PC basato su Windows, tuttavia, puoi utilizzare iTunes o iCloud per eseguire il backup di iPhone.

Perché usare iTunes?

A partire da iOS 5, gli utenti iOS potrebbero non utilizzare iTunes per i backup e, invece, archiviare i propri dati su iCloud. A causa di questa modifica delle tue abitudini, potresti chiederti perché dovresti continuare a utilizzare iTunes sul tuo Mac.

Tuttavia, potresti avere diversi motivi per utilizzare la soluzione software. Ad esempio, potresti non pagare per archiviare i backup su iCloud o se i 5 GB gratuiti non sono sufficienti per contenere tutto ciò che desideri conservare.

Anche se hai tutto lo spazio di cui hai bisogno su iCloud, potresti comunque voler duplicare i backup usando anche iTunes. In questo modo hai la possibilità di salvare i backup su un’unità esterna, che ti consentirà di accedervi anche in caso di guasto hardware o (improbabile) malfunzionamento di iCloud.

Ad ogni modo, avere troppi backup non è mai una brutta cosa.

Come eseguire il backup del tuo iPhone su iTunes

Il backup del tuo iPhone richiede solo un paio di clic. Ecco come fare.

Queste istruzioni si applicano a tutti i dispositivi iOS, inclusi iPad e iPod Touch.

  1. Apri iTunes.
  2. Collega il dispositivo al computer tramite un cavo USB.
  3. Fai clic sull’icona del dispositivo nell’angolo in alto a sinistra di iTunes.
  4. La schermata successiva mostrerà informazioni sul tuo iPhone o iPad, inclusa la versione di iOS in esecuzione e la quantità di spazio di archiviazione utilizzata. Scorri verso il basso fino alla sezione Backup per ulteriori opzioni.
  5. La sezione Ultimi backup ti informa sull’ultimo salvataggio dei dati. Fornisce la data e l’ora degli ultimi backup sia su iCloud che sul computer che stai utilizzando.
  6. Questa sezione consente inoltre di personalizzare le impostazioni per i backup. Fare clic sul pulsante accanto a Questo computer sotto l’ intestazione Backup automatico per memorizzare le informazioni localmente.
  7. Fare clic sulla casella accanto a Crittografa backup locale per aggiungere un altro livello di protezione ai dati. La crittografia dei backup locali consente inoltre di includere password, informazioni HomeKit e dati di integrità nel file. Non è possibile eseguire il backup di questi file se non si sceglie questa opzione.
  8. Fare clic su Cambia password per impostare o aggiornare il codice che protegge il backup.
  9. Seleziona la casella accanto a Ricorda questa password nel mio portachiavi per evitare di dover inserire il codice per ripristinare il dispositivo da un backup. Se si lascia deselezionata questa casella, i backup saranno più sicuri. Con la password salvata, chiunque abbia accesso al tuo computer sarà in grado di utilizzare il backup.
  10. Immettere e confermare la password, quindi fare clic su Cambia password per salvarla.
  • Esegui backup ora salva tutti i dati sul computer.
  • Sync crea un backup e aggiorna il tuo iPhone o altri dispositivi iOS con tutte le modifiche che hai apportato alla tua libreria iTunes.

Due pulsanti creeranno un backup del tuo dispositivo.

È possibile utilizzare il dispositivo durante il backup finché lo si mantiene collegato al computer.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.