Come eseguire il backup di Samsung Galaxy A32

By | Ottobre 1, 2021
backup del Samsung Galaxy A32

Come eseguire il backup di Samsung Galaxy A32, su PC, sul cloud con Google Drive o con applicazioni di terze parti. È facile fare il backup del tuo Samsung Galaxy A32. I possessori di Samsung Galaxy A32 devono aggiornare il proprio smartphone in modo tempestivo. Si consiglia di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica prima di installare un aggiornamento.

Per non perdere file importanti, puoi fare il backup del Samsung Galaxy A32. La creazione di tale copia di backup sarà utile anche quando si passa a un nuovo dispositivo.

Che cos’è un backup?

Il backup è un file che combina alcune partizioni delle informazioni archiviate su Samsung Galaxy A32. Il backup è un ottimo metodo per salvare i dati rispetto alla copia manuale, poiché non richiede lo spostamento dei file uno per uno. Un backup completo include:


  • elenco dei contatti;
  • cronologia dei messaggi;
  • impostazioni dell’account;
  • app;
  • multimedia;
  • documenti.

Pertanto, l’intero dispositivo può essere inserito nel backup. In futuro, l’utente potrà ripristinare il backup effettuato sul Samsung Galaxy A32 su qualsiasi altro smartphone.

Modi per eseguire il backup del Samsung Galaxy A32

Samsung Galaxy A32 è un dispositivo multiuso con molti modi disponibili per creare un backup. L’utente deve solo scegliere una delle opzioni consigliate e seguire le istruzioni elencate.

Fare backup sul telefono

Samsung Galaxy A32 permette di creare un backup senza ricorrere a servizi di terze parti. In questo modo puoi creare un backup e salvarlo nella memoria del dispositivo. Avrai bisogno di:


  1. Apri le impostazioni.
  2. Vai alla sezione “Informazioni sul dispositivo”, quindi seleziona “Backup e ripristino”.
  3. Premi il pulsante “Dispositivo mobile”.
  4. Contrassegna i dati necessari, incluse app, contenuti multimediali e contatti.
  5. Fai clic su “Crea un backup”.

Quindi inizierà il processo automatico di creazione di un backup. Il file risultante deve essere spostato su un altro dispositivo su cui prevedi di ripristinarlo. Se il backup viene eseguito prima di ripristinare le impostazioni, il backup dovrebbe essere trasferito temporaneamente (ad esempio su un computer) e quindi spostato nuovamente su Samsung Galaxy A32.

Backup Android su PC, con e senza cavi

Ci vuole tempo per creare una copia di backup. La durata dell’operazione dipende da quanti file vengono salvati. Più informazioni, più tempo può richiedere l’operazione. In media, il processo richiede 10-20 minuti.

Eseguire il Backup del Samsung Galaxy A32 su Google Drive

Il modo più semplice è completo sul tuo Samsung Galaxy A32 è utilizzare l’opzione di sistema. Ti consente di creare e caricare un backup su Google Drive. Per eseguire l’operazione, seguire questi passaggi:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Vai alla sezione “Google” e poi a “Backup”.
  3. Abilita il dispositivo di scorrimento “Carica su Google Drive”.

Con questi semplici passaggi, verrà abilitata la funzione di backup automatico. Hai bisogno di una connessione a Internet per farlo funzionare. Ora, se l’utente decide di ripristinare le impostazioni, i dati non scompariranno, ma verranno salvati su Google Drive.

Quando utilizzi il metodo di copia integrato, tieni presente che lo spazio su Google Drive è limitato. Solo 15 GB sono disponibili gratuitamente. Se questa quantità di spazio di archiviazione non è sufficiente, dovrai sottoscrivere un abbonamento o passare a un’opzione alternativa.

Applicazioni di terze parti

Le limitazioni causate da spazio di archiviazione insufficiente su Google Drive possono indurre l’utente a optare per altri modi. Un’ottima opzione è l’applicazione Titanium Backup. Tuttavia, richiede al proprietario del Samsung Galaxy A32 di ottenere i permessi di root. Se le condizioni sono soddisfatte, seguire le istruzioni:

  1. Apri l’app e concedi le autorizzazioni necessarie.
  2. Fare clic sul pulsante per creare un backup nella scheda “Backup”.
  3. Contrassegnare i file per la copia e confermare l’operazione.

Il backup verrà salvato nella cartella principale dell’applicazione. In futuro, il file dovrebbe essere trasferito sul telefono selezionato per il ripristino della copia o su un altro dispositivo durante il ripristino delle impostazioni.

Come ripristinare un backup

Il ripristino di un backup dipende dal metodo di backup utilizzato dal proprietario del dispositivo. Se la copia è stata creata tramite Google Drive, è necessario passare attraverso l’autorizzazione e attivare la sincronizzazione automatica con l’archiviazione cloud nelle impostazioni del dispositivo.

Se il backup è stato eseguito creando una copia locale, il file deve essere posizionato nella directory Samsung Galaxy A32. Quindi dovresti aprire le impostazioni e fare clic sul pulsante “Ripristina backup” nella sezione “Backup e ripristino”.


Gli utenti che hanno creato una copia tramite un’applicazione speciale (Titanium Backup) devono trasferire il backup nella memoria interna del telefono e installare l’app. Successivamente, è necessario avviare Titanium Backup e aprire uno dei backup salvati nella sezione “Backup”.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!