Come eseguire il backup e il ripristino dei dati su telefoni o tablet Samsung Galaxy

By | Ottobre 25, 2019
eseguire il backup e il ripristino dei dati su telefoni o tablet Samsung Galaxy

Samsung Cloud è un servizio di backup e ripristino gratuito disponibile per la maggior parte dei modelli di smartphone e tablet Samsung Galaxy. Sebbene sia in grado di archiviare grandi quantità di dati, Samsung Cloud non è destinato a essere uno spazio online per il caricamento, la condivisione e il download di file.


Al contrario, Samsung Cloud consente di recuperare rapidamente le impostazioni e i dati del dispositivo, nel caso in cui il dispositivo è stato rubato o bisogna ripristinare le impostazioni di fabbrica perché il dispositivo ha smesso di funzionare. Le informazioni contenute in questo articolo si applicano ai dispositivi Samsung Galaxy con Android 7.0 (Nougat) o versioni successive.

Cosa supporta Samsung Cloud Storage?

Samsung Cloud supporta il backup, la sincronizzazione e il ripristino dei seguenti elementi sui dispositivi abilitati:

  • Layout della schermata iniziale, impostazioni di sistema, segnalibri, registro delle chiamate e account e-mail nel dispositivo Galaxy.
  • Impostazioni e dati dell’app Samsung precaricate come Calendar, Samsung Internet, Contacts e Samsung Notes.
  • Dati utente come documenti, foto, musica e video.

Samsung Cloud supporta anche fino a 15 GB di spazio di archiviazione gratuito. Oltre a ciò, Samsung offre opzioni a pagamento per l’archiviazione aggiuntiva per alcuni modelli di dispositivi da alcuni operatori.

Cosa non supporta Samsung Cloud Storage

Samsung Cloud non è perfetto e ci sono diverse cose da tenere presente prima di utilizzare il servizio:

  • Inizialmente, Samsung supportava i dati di app di terze parti. Tuttavia, a gennaio 2018, Samsung ha annunciato la fine del supporto per i dati delle app di terze parti, oltre alle intenzioni di iniziare a eliminare tali dati dal servizio.
  • Samsung Cloud non supporta i dati su schede SD.
  • Samsung Cloud non è supportato da nessun operatore telefonico su modelli precedenti al Galaxy 6 Series, Galaxy J3 e J7, Galaxy Note 4 Series o Galaxy Tab A e Tab S2.

Puoi accedere al tuo archivio Samsung Cloud solo da un dispositivo Galaxy supportato e le esatte funzionalità di Samsung Cloud variano in base al modello del dispositivo, all’operatore wireless e alla versione Android.

Tra i dispositivi che supportano Samsung Cloud, la capacità di eseguire il backup e la sincronizzazione di vari tipi di dati Samsung può variare; i backup potrebbero essere limitati ai Contatti e Calendario, ad esempio. Inoltre, potresti essere in grado di sincronizzare alcuni tipi di dati su Wi-Fi o su una rete cellulare, limitandoti al Wi-Fi per altri tipi di dati.

Come eseguire il backup dei dati sul tuo dispositivo Samsung Galaxy

Per iniziare a utilizzare Samsung Cloud sul tuo dispositivo Samsung Galaxy:

  1. Apri le Impostazioni del telefono e vai su Cloud e account > Samsung Cloud. È possibile che ti venga richiesto di accedere utilizzando il tuo account Samsung o di registrarti per un nuovo account.
  2. Tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni dal menu che appare, quindi tocca Sincronizza e impostazioni di backup automatico. Toccare Sincronizza e backup durante il roaming per consentire la sincronizzazione su una rete cellulare. Lascia questa opzione disabilitata per conservare i dati mobili e consentire la sincronizzazione solo tramite Wi-Fi.
  3. Nella scheda Sincronizza, scorri verso il basso e fai scorrere l’interruttore su On per ciascun tipo di dati che desideri rimanere sincronizzato. Tocca Sincronizza ora per sincronizzare manualmente i dati selezionati.
  4. Tocca Backup automatico, quindi scorri verso il basso e fai scorrere l’interruttore su Attivo per ciascun tipo di dati di cui desideri eseguire il backup, come CalendarioContatti o Galleria.
  5. Torna al menu principale di Samsung Cloud e tocca il tuo nome in alto per vedere i dettagli su quanto spazio di archiviazione è disponibile e quanto stai utilizzando. Per eseguire il backup manuale dei dati, scorrere verso il basso e toccare Backup di questo telefono. Su alcuni dispositivi, puoi selezionare le opzioni di rete per la sincronizzazione delle foto toccando Galleria.

Come rimuovere una singola foto da Samsung Cloud

Dopo aver configurato l’account Samsung Cloud, puoi eliminare le immagini che non desideri più avere nel cloud salvate dal tuo dispositivo mobile. Apri l’app Galleria e seleziona la foto che desideri eliminare, quindi tocca il cestino e tocca Elimina.

L’uso di questo metodo eliminerà anche l’immagine da Google Foto e la invierà al Cestino di Samsung Cloud. Attualmente, non è possibile visualizzare o scaricare singoli file in Samsung Cloud o Cestino. Se si desidera eliminare una foto cara da Samsung Cloud conservandola per uso personale, è necessario prima salvarla su una scheda SD.

Come eliminare ogni foto da Samsung Cloud

Se vuoi sbarazzarti di tutte le foto presenti sul tuo Samsung Cloud, apri Samsung Cloud e seleziona Galleria > Elimina tutti i dati della Galleria da Samsung Cloud > Elimina e disattiva sincronizzazione. Sebbene rimosse da Samsung Cloud, le foto dovrebbero rimanere sul dispositivo Galaxy sia in Galleria che in Google Foto.

Come ripristinare i dati sul tuo dispositivo Samsung Galaxy

Per ripristinare alcuni o tutti i dati e le impostazioni dal tuo dispositivo Galaxy, apri Samsung Cloud e scorri verso il basso per selezionare Ripristina dati. Scegli quali dati vuoi ripristinare (o scegli Seleziona tutto ), quindi tocca Ripristina.

Come accedere a Samsung Cloud sul Web

È possibile accedere a Samsung Cloud dal computer tramite un browser Web. Accedi tramite il portale Web Samsung Cloud per vedere foto, video e altri file da tutti i tuoi dispositivi Galaxy.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.