Come eseguire il backup e il ripristino del tuo iPhone

By | Novembre 26, 2019
Come eseguire il backup e il ripristino del tuo iPhone

Hai comprato un nuovo iPhone oppure devi solo portarlo a riparare? Puoi eseguire il backup e il ripristino del tuo iPhone sul PC tramite iTunes, su un Mac con Catalina tramite Finder e sul telefono tramite iCloud di Apple. Ecco come.


Eseguire il backup del tuo iPhone è sempre una buona idea. Forse il tuo telefono si sta comportando male e speri di risolvere riportandolo come quando è uscito dalla fabbrica per poi ripristinarlo con il backup più recente. O forse hai comprato un nuovo iPhone e vuoi trasferire tutti i tuoi dati. Qualunque sia il motivo, è possibile eseguire il backup del telefono e ripristinare il backup, se necessario, su un iPhone, nonché su un iPad o iPod touch.

Leggi anche: Cosa fare se il tuo iPhone di Apple non si ripristina, non è possibile ripristinare iPhone

Apple offre alcuni metodi di backup. Gli utenti Windows possono eseguire il backup del telefono tramite iTunes; quelli che eseguono macOS Catalina possono utilizzare il Finder. Puoi anche scegliere di eseguire il backup di iPhone su iCloud.

iTunes vs. Finder vs. iCloud

Ci sono pro e contro per ogni metodo. L’uso di iTunes o Finder significa che non devi fare affidamento sul cloud, anche se ciò significa che puoi ripristinare solo il backup dall’account Apple sul tuo computer. Se il computer si arresta in modo anomalo, il backup non può essere eseguito. La buona notizia è che puoi anche crittografare il backup con iTunes o Finder se desideri eseguire il backup di password, informazioni sulla salute e altri dati sensibili.

Con iCloud, il backup non è interessato da problemi del computer, viene automaticamente crittografato ed è disponibile ovunque. Esegui il backup del telefono su iCloud tramite il Wi-Fi dal telefono stesso, non hai nemmeno bisogno di iTunes o Finder. Il backup può anche essere inviato al tuo computer da iCloud. Sfortunatamente, se il backup utilizza troppi dati, potrebbe essere necessario eseguire l’aggiornamento a un account iCloud a pagamento. Apple offre gratuitamente solo 5 GB di spazio iCloud.

Come eseguire il backup con iTunes

Innanzitutto, collega il telefono al computer e avvia iTunes. Fai clic sull’icona del tuo telefono. Nella schermata del telefono, assicurati che l’opzione Questo computer sia selezionata nella sezione Backup. Fai clic sul pulsante Esegui il backup ora. iTunes sincronizza e esegue il backup del telefono sul computer. Al termine del backup, il timestamp Ultimo backup indica la data e l’ora dell’ultimo backup.

Leggi anche: Come eseguire il backup del tuo iPhone su iTunes

Come crittografare backup con iTunes

Se si desidera eseguire il backup di password e altre informazioni riservate, è necessario crittografare il backup. L’opzione di crittografia esegue il backup delle password salvate, delle impostazioni Wi-Fi, della cronologia del sito Web e dei dati sanitari. Seleziona la casella accanto a Crittografa backup locale, quindi inserisci la password e fai clic sul pulsante Imposta password. Con la crittografia abilitata, iTunes dovrebbe iniziare immediatamente a eseguire il backup del telefono. In caso contrario, fai clic sul pulsante Esegui backup adesso.

Conferma la crittografia in iTunes

Al termine del backup, è possibile confermare che è stato crittografato. Fai clic sul menu Modifica e seleziona Preferenze. Nella finestra Preferenze dispositivi, fai clic sulla scheda Dispositivi. Un’icona a forma di lucchetto appare accanto al backup che indica che è stato crittografato. Se si mantiene abilitata l’opzione crittografia, tutti i backup futuri saranno crittografati. Per interrompere i backup crittografati, deseleziona la casella accanto a Crittografa backup locale e digita la password utilizzata in precedenza.

Come eseguire Backup automatici con iTunes

Puoi eseguire il backup del tuo iPhone manualmente tramite iTunes, ma potrebbe essere più semplice impostarlo per eseguire automaticamente il backup del dispositivo. Affinché questa funzione funzioni, il telefono deve essere collegato al computer e l’opzione per la sincronizzazione automatica deve essere selezionata. Ora ogni volta che colleghi il telefono e apri iTunes, un backup viene eseguito come parte della sincronizzazione.

Trova il mio iPhone

Bene, ora diciamo che è necessario ripristinare il backup di iTunes, sullo stesso telefono o su un nuovo telefono. Prima di poter ripristinare un backup su un iPhone, è necessario disabilitare la funzione Trova il mio iPhone. Sul telefono, apri Impostazioni> [Il tuo nome]> Trova il mio> Trova il mio iPhone se usi iOS 13 o Impostazioni> [Il tuo nome]> iCloud> Trova il mio iPhone su dispositivi con versioni precedenti. Disattiva Trova il mio iPhone, digita la password e tocca Disattiva.

Come ripristinare backup con iTunes

Con Trova il mio iPhone spento, collega il telefono al PC. Fai clic sul pulsante Ripristina backup. Assicurarsi che sia selezionato il backup corretto per data e ora. In caso contrario, fare clic sul menu a discesa e selezionare il backup che si desidera ripristinare. Fai clic sul pulsante Ripristina. Digitare la password di crittografia se il backup è stato crittografato. iTunes inizia a ripristinare il telefono.

Accedi al tuo telefono

Accedi al tuo telefono quando richiesto. Al termine del ripristino, accedere nuovamente. Potrebbe essere necessario attendere che tutte le app siano aggiornate e accessibili. Quindi sfogliare la schermata Home del telefono per assicurarsi che tutte le app e le informazioni siano apposto.

Come eseguire il backup con Finder in macOS Catalina

Se hai un Mac con macOS Catalina, probabilmente lo sai già che iTunes è stato ritirato a favore di app dedicate per musica, podcast, film e TV e libri.

Quindi, come eseguire il backup e ripristinare un iPhone senza iTunes? Ecco dove entra in gioco Finder. Utilizzando l’app Finder del Mac, puoi eseguire molte delle attività che hai utilizzato per eseguire tramite iTunes.

Per configurarlo, collega il tuo iPhone al Mac e apri Finder. Fai clic sul menu Vai e seleziona Computer. Dall’elenco delle posizioni, fai clic su quello per il tuo telefono. La prima volta che lo fai, fai clic sul pulsante Trust. Fai clic su Affidabilità sul telefono, quindi inserisci il passcode.

Come impostare il backup con Finder

I prossimi passi sono simili a quelli di iTunes. Nella scheda Generale nella sezione Backup, scegli se desideri eseguire il backup dei dati più importanti su iCloud o su questo Mac. Puoi anche scegliere di crittografare il backup. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante Esegui backup adesso.

Per indicare il backup, i pulsanti nella sezione Backup in Finder vengono disattivati, mentre il telefono visualizza un’icona di sincronizzazione in alto a destra. Quando il backup è completo, i pulsanti diventano di nuovo disponibili e la data dell’ultimo backup su questo Mac indicherà la giornata e l’ora.

Come ripristinare il backup con Finder

Per ripristinare il telefono dal backup, fare clic sul pulsante Ripristina backup. Scegli il backup corretto dal menu a discesa e fai clic su Ripristina. Attendi il completamento del ripristino, quindi accedi nuovamente al telefono.

Come eseguire il backup con iCloud

Puoi eseguire backup su iCloud tramite iTunes e Finder, ma perché non provarlo dal tuo iPhone? Per dare il via al tuo telefono, apri Impostazioni> [Il tuo nome]> iCloud> Backup iCloud. Attiva l’interruttore per iCloud Backup. Per eseguire il backup del telefono, toccare il pulsante per eseguire il backup ora. Verrà eseguito il backup del telefono su iCloud. Una volta completato il backup, torna alla schermata precedente per vedere quanto spazio ha occupato il backup su iCloud.

Come configurare Backup automatici su iCloud

Dopo aver attivato iCloud Backup, un backup viene eseguito automaticamente ogni 24 ore dopo l’ultimo backup riuscito. Perché ciò avvenga, il telefono deve essere acceso e connesso a Internet tramite Wi-Fi. Deve anche essere collegato a una fonte di alimentazione e lo schermo deve essere bloccato o spento. Se vai su iTunes o Finder sul tuo computer, noterai che l’opzione sotto Backup automatico è ora impostata su iCloud.

Cancella e ripristina

Per ripristinare il tuo iPhone dal backup iCloud, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina sul dispositivo. Tocca l’impostazione per Cancellare tutto il contenuto e le impostazioni. Ti verrà quindi chiesto se desideri aggiornare il tuo backup iCloud prima di cancellarlo. Se è necessario creare un nuovo backup, toccare l’opzione su Backup, quindi Cancella. Se sai di avere un backup recente, tocca l’opzione per cancellare ora.

Per cancellare tutto, dovrai inserire il tuo passcode, quindi tocca Cancella due volte iPhone. Il dispositivo ti avvisa che cosi facendo eliminerai tutti i media e i dati e ripristinerà tutte le impostazioni, cosi facendo non ti permette di fartelo fare accidentalmente.

Come ripristinare backup da iCloud

Quando ripristini il tuo dispositivo o ne configuri uno nuovo, segui le schermate per configurare il telefono manualmente o automaticamente tramite un altro dispositivo iOS. Nella schermata App e dati, scegli l’opzione Ripristina da Backup iCloud, quindi accedi a iCloud con l’ID Apple e la password. Nella schermata Scegli backup, toccare il backup che si desidera ripristinare.

Se non lo vedi, tocca il link per mostrare tutti i backup e selezionane uno dall’elenco. Quindi, selezionare le impostazioni che si desidera ripristinare. Il tuo iPhone viene quindi ripristinato dal backup e riavviato. Accedi e attendi che le tue app vengano installate e aggiornate.

Leggi anche: Come fare backup di iPhone – Guida completa

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.