Come eseguire il downgrade di Windows 10

Come eseguire il downgrade di Windows 10

Come eseguire il downgrade di Windows 10? Se hai eseguito l’aggiornamento a Windows 10, ma non ti piace, non preoccuparti. Puoi sempre eseguire il downgrade a una versione precedente di Windows.


Esistono diversi motivi per cui desideri eseguire il downgrade del tuo laptop o PC Windows 10 a una versione precedente di Windows. Forse non sei in grado di eseguire determinate app su Windows 10 o semplicemente ti è piaciuto Windows 8 o Windows 7 meglio. Indipendentemente dal motivo del downgrade, siamo qui per semplificare il processo di downgrade. 

Nota: prima di eseguire il downgrade da Windows 10, assicurarsi di eseguire un backup dei dati del computer. Ciò include programmi, documenti, foto, video, musica e tutto il resto. Per sicurezza, consigliamo anche di collegare il dispositivo a una fonte di alimentazione durante il downgrade da Windows 10 a Windows 7 o 8. 

Come eseguire il downgrade da Windows 10 se è stato eseguito l’upgrade da una versione precedente di Windows

Questo metodo funzionerà solo se hai eseguito l’aggiornamento a Windows 10 da una versione precedente di Windows. Non sarà possibile eseguire il downgrade del computer se non è mai stata installata una versione precedente di Windows.


Quando esegui l’aggiornamento, nella maggior parte dei casi Microsoft ti concederà 10 giorni per il downgrade alla versione originale (alcuni utenti potrebbero eseguire il downgrade entro 30 giorni). Ecco i passaggi per il downgrade di Windows 10 entro il periodo di rollback di 30 giorni: 

  1. Seleziona il pulsante Start e apri Impostazioni . Puoi trovare le Impostazioni nel menu Start di Windows, che si trova nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Una volta cliccato, vedrai il pulsante Impostazioni (a forma di icona a forma di ingranaggio) proprio sopra di esso.
  2. In Impostazioni, seleziona Aggiornamento e sicurezza.
  3. Seleziona Ripristino dalla barra laterale sinistra.
  4. Quindi fare clic su “Inizia” in “Torna a Windows 7” (o Windows 8.1).
  5. Seleziona un motivo per il downgrade. Il pannello successivo ti mostrerà diversi motivi per il downgrade. Seleziona la casella che si applica. Puoi anche scrivere i tuoi motivi nella casella “dicci di più”.
  6. Prestare attenzione ai promemoria nei pannelli successivi. Fare clic su Avanti dopo ogni pannello per continuare. 
  7. Una volta completato il processo, il PC si riavvierà più volte . Non ti preoccupare, questo è normale. 
  8. Al termine del processo, ti verrà chiesto di accedere al tuo account Windows precedente. Accedi e reinstalla le tue app preferite, recupera i tuoi file e goditi il ​​tuo laptop o PC Windows 10 declassato. 

Come eseguire il downgrade da Windows 10 se il periodo di rollback è terminato

Se hai eseguito l’aggiornamento a Windows 10 più di 30 giorni fa, procedi nel seguente modo per eseguire il downgrade a Windows 8:

Nota: sarà inoltre necessario disporre di una copia con licenza della versione del sistema operativo Windows a cui si desidera effettuare il downgrade. 

Avvertenza: questo processo richiede di accedere alle impostazioni del BIOS del computer. Questo può causare problemi con il tuo computer se non sai cosa stai facendo. Se desideri che un professionista ti accompagni attraverso i passaggi, ci sono persone reali con cui puoi parlare su HelloTech.

  1. Inserire il CD di Windows 8 nell’unità disco. Se si avvia da un sistema operativo su un’unità flash USB, assicurarsi che sia completamente collegato al riavvio. 
  2. Fai clic su Riavvia nel menu Start tenendo premuto il tasto Maiusc. Fai clic sul logo di Windows nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Questo farà apparire il menu Start. Fare clic sull’opzione di riavvio tenendo premuto il tasto Maiusc. Ciò riavvierà il dispositivo nel menu di avvio avanzato.
  3. Fare clic su Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni firmware UEFI, quindi selezionare riavvia. Ciò riavvierà il computer in BIOS Setup Utility.Esistono diversi modi per accedere all’utilità di configurazione del BIOS, è inoltre possibile premere rapidamente il tasto BIOS durante il riavvio del computer. Il tasto BIOS è in genere uno dei tasti funzione (F1 o F2), il tasto ESC o il tasto CANC.

    Se non si è certi di quale sia la chiave del BIOS, è possibile trovarla quando si riavvia regolarmente il computer. Mentre il computer si riavvia, cerca il testo che dice qualcosa come “Premi CANC per eseguire il programma di installazione”. Se il tuo computer non visualizza questo testo, puoi anche trovare la chiave del BIOS nel manuale dell’utente.

    Nota: se non si è abbastanza veloci e il computer visualizza la schermata di avvio, sarà necessario riavviare nuovamente il dispositivo.

  4.  Nell’utilità di configurazione del BIOS, andare su Boot, quindi spostare l’unità CD-ROM in cima all’elenco . Dovresti vedere un elenco di istruzioni sullo schermo del BIOS che ti diranno come navigare. Quando arrivi alla scheda Avvio, queste istruzioni ti diranno come spostare un elemento in alto o in basso nell’elenco. Spostando l’unità CD-ROM in cima all’elenco, Windows si avvierà dal CD prima che tenti di avviarsi dal disco rigido.Se stai installando da un’unità USB, seleziona Dispositivi rimovibili. Seguire le istruzioni per iniziare l’installazione pulita di Windows 8. Ti verrà richiesto di selezionare l’ora, la lingua e le impostazioni della tastiera. Fai clic su Avanti dopo.
  5. Salvare ed uscire dal BIOS per riavviare il dispositivo.
  6. Al riavvio del computer, immettere il codice Product Key di Windows. Questa è la chiave del prodotto fornita con il CD di Windows. Potresti anche averlo nella tua e-mail quando ti sei registrato per il tuo account Microsoft.
  7. Accettare i termini della licenza e fare clic su Avanti. 
  8. Quindi selezionare Personalizzato: “Installa solo Windows” dalle opzioni fornite.
  9. Seleziona l’unità principale e fai clic su Avanti. L’unità principale è probabilmente l’unità più grande. Puoi vedere le dimensioni di ogni unità in questa finestra. Assicurati di installare Windows sull’unità corretta. Messaggio – PERICOLO (all’interno degli elenchi)

    Avvertenza: puoi scegliere di eliminare le partizioni più piccole, ma tieni presente che potresti perdere i tuoi dati o danneggiare Windows.

    Questo avvierà il processo di installazione di Windows 8. Attendere il completamento del processo. Il computer si riavvierà più volte.

  10. Attendere fino a quando non viene visualizzata la schermata Procedura guidata di base di Windows 8. Puoi personalizzare Windows 8 o anche le impostazioni di Microsoft Express. 
  11. Accedi al tuo computer quando richiesto . Attendi che Windows 8 finalizzi le impostazioni e prepari la schermata iniziale. Al termine, hai eseguito correttamente il downgrade di Windows 10 a Windows 8. 

Prima di decidere di eseguire il downgrade da Windows 10, consulta il nostro articolo su Microsoft che termina il supporto per Windows 7 .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*