Imparate come eseguire il ripristino Windows 10

By | Aprile 7, 2021
Imparate come eseguire il ripristino Windows 10

Come ripristinare il PC Windows 10, per aiutarti a risolvere i problemi o prepararti a vendere un PC. È possibile utilizzare il programma Impostazioni per ripristinare le impostazioni di fabbrica di un computer Windows 10 alle impostazioni predefinite e pulire il disco rigido allo stesso tempo.


Un ripristino completo delle impostazioni di fabbrica cancellerà tutti i programmi e i file personali, quindi assicurati di avere un backup pronto prima di eseguire questa operazione. Un ripristino Windows 10 dotrebbe essere l’ultima risorsa per la risoluzione dei problemi di un computer Windows problematico. Dovresti ripristinare dati di fabbrica sul computer prima di venderlo o regalarlo.

Hai bisogno di resettare completamente PC Windows 10 in modo che sia fresco come il giorno in cui l’hai tolto dalla scatola? Prova un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Potrebbe essere necessario farlo a causa di un grave problema con Windows e il ripristino potrebbe essere l’unica soluzione.


Oppure ti stai preparando a cedere o vendere il PC e vuoi ripulirlo, rimuovendo tutti i tuoi programmi e file personali. In ogni caso, puoi resettare PC dalle Impostazioni.

Qual è la differenza tra un ripristino dati di fabbrica di Windows 10 e un avvio pulito?

Un ripristino PC Windows 10 è progettato per reinstallare il sistema operativo Windows nel suo stato OEM originale al momento dell’acquisto. Pertanto, tutte le applicazioni e le licenze di terze parti PREINSTALLATE fornite con il dispositivo verranno reinstallate. Un nuovo avvio di Windows 10 è simile a un ripristino impostazioni di fabbrica, tranne per il fatto che NON conserva software e licenze OEM e di terze parti preinstallati: reinstalla Windows 10 da zero.

È buona pratica eseguire il ripristino Windows 10?

Sì, è una buona idea il ripristino sistema Windows 10 se possibile, preferibilmente ogni sei mesi, quando possibile. La maggior parte degli utenti ricorre a un ripristino di Windows solo se hanno problemi con il proprio PC. Tuttavia, tonnellate di dati vengono archiviati nel tempo, alcuni con il tuo intervento ma la maggior parte in tua assenza.


I dati raccolti più comunemente includono le attività del sistema operativo e le informazioni personali. Azioni come cronologia di navigazione, Mi piace sui social, condivisioni sui social, visualizzazioni di notizie, cronologia di ricerca, video visualizzati, salvataggio automatico dei documenti, file di backup temporanei, cronologia delle visualizzazioni PDF e altro vengono archiviate nel sistema e utilizzate per scopi specifici.

I dati possono accumularsi piuttosto rapidamente e continuare a ruotare e rallentare il sistema più usi il PC. Se lasciati incustoditi, i dati possono essere ottenuti da malware, spyware e altri mezzi. Il ripristino del PC (come potresti fare con il tuo smartphone Android) garantisce prestazioni e stabilità ottimali su base continua.

Un ripristino di Windows 10 salva documenti, musica, immagini e contatti?

Sì, Windows 10 conserva le cartelle personali come Documenti, I miei video e I miei contatti quando si esegue un ripristino Windows 10. Tuttavia, DEVI specificare che desideri salvare i tuoi dati personali quando ti viene richiesto. In caso contrario, il ripristino cancellerà tutto tranne il software OEM / preinstallato e inizierà da zero.

Il ripristino di Windows 10 conserva i dati di gioco?


In genere, un ripristino di Windows 10 NON salva i dati di gioco o i giochi. Il processo ha lo scopo di fornire un sistema operativo Windows pulito, ma offre un’opzione per salvare alcuni dati, come documenti, immagini, ecc. I giochi installati in modo indipendente o di terze parti non verranno sottoposti a backup.

Se hai giochi da Microsoft Store, i dati di salvataggio potrebbero essere recuperati quando lo reinstalli, ma ciò dipende dalle funzionalità e dalle opzioni del gioco. Microsoft non gestisce personalmente i salvataggi dei giochi in Microsoft Store.

È sempre meglio eseguire il backup di tutti i dati di gioco preziosi prima di ripristinare il PC e ciò richiederà ricerche e metodi unici basati sui salvataggi del gioco e sulle impostazioni che è necessario preservare.

Un ripristino Windows 10 salva i driver personalizzati?


No, un ripristino di Windows 10 non preserva alcun driver. Il sistema operativo reinstalla i driver predefiniti o quelli che Microsoft ha nel suo database, quindi dovrai reinstallare tu stesso i driver di terze parti o personalizzati. 6 software per aggiornare driver PC Windows 10, 8, 7

Il ripristino computer Windows 10 richiede di nuovo gli aggiornamenti?

Sì, un ripristino di Windows 10 non preserva gli aggiornamenti, quindi dovrai reinstallarli. Tuttavia, l’ultimo aggiornamento in primo piano include tutti gli aggiornamenti precedenti in modo che non sia poi così male.

Come ripristinare Windows 10 alle impostazioni di fabbrica

Prima di iniziare a resettare Windows 10, assicurati di avere una copia di tutti i tuoi file importanti: questa procedura cancellerà completamente il disco rigido, eliminando tutti i programmi ei dati memorizzati su di esso. 

  1. Fare clic sul menu Start, quindi su Impostazioni (l’icona a forma di ingranaggio sopra l’icona di alimentazione).
  2. Avvia Impostazioni dal menu Start.
  3. Fai clic su “Aggiorna e sicurezza”.
  4. Nel riquadro a sinistra, fare clic su “Ripristino”.
  5. La pagina di ripristino è dove si avvia il processo per ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer.
  6. Nella sezione Reimposta questo PC in alto, fai clic su “Inizia”.
  7. Ora segui i passaggi per completare il ripristino. Ti verrà chiesto se desideri mantenere i tuoi file sul PC o rimuovere tutto. Fai clic su “Rimuovi tutto” se desideri veramente riportare il computer alle impostazioni di fabbrica, ma ancora una volta assicurati di aver eseguito il backup dei file che desideri conservare in un’altra posizione.
  8. Per un vero ripristino delle impostazioni di fabbrica, fai clic su “Rimuovi tutto”.
  9. Quando Windows chiede se si desidera pulire l’unità, fare clic su “Rimuovi file e pulisci l’unità”, soprattutto se si prevede di cedere il computer a qualcun altro. Ciò garantirà che i file eliminati non possano essere recuperati.
  10. Fai clic su “Reimposta”.

Windows impiegherà diversi minuti per ripristinare PC e pulire a fondo il disco rigido. Quando si riavvia, avrai un PC incontaminato. 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!