Come eseguire il root di Samsung Galaxy S21, S21 +, S21 Ultra con Magisk

By | Novembre 9, 2020
Come eseguire il root di Samsung Galaxy S21

Se ti piace personalizzare il tuo Samsung Galaxy S21, S21 +, S21 Ultra (SM-G991, SM-G996, SM-G998) e avere il controllo completo sul suo firmware, la prima cosa che dovresti fare è eseguire il root. Puoi eseguire il root del Samsung Galaxy S21 utilizzando Magisk, lo strumento di rooting più popolare per i telefoni Android. Magisk abilita il root e ti permette di personalizzare completamente il sistema del telefono. Inoltre, puoi utilizzare i moduli con l’aiuto di Magisk Manager. Esistono diversi moduli che servono a scopi diversi che puoi scaricare e abilitare liberamente.

Samsung continua a rendere difficile per gli utenti il ​​root dei propri dispositivi. Ad esempio, non è possibile eseguire il flashing di binari personalizzati per impostazione predefinita. Devi prima sbloccare il bootloader, che cancellerà tutti i dati. Anche KNOX è qualcosa da tenere a mente. Il contatore KNOX si attiva quando vengono visualizzati i file binari personalizzati. Ciò brucia la garanzia in alcuni paesi.

Di seguito hai un tutorial dettagliato su come eseguire il root del tuo Samsung Galaxy S21. Dovrai sbloccare il bootloader, applicare la patch al firmware e installare Magisk. Se rimani bloccato in uno qualsiasi dei passaggi del tutorial, lascia un commento in basso e ti aiuteremo.

Come eseguire il root del Samsung Galaxy S21 con Magisk

L’installazione di Magisk sul tuo telefono avviene in tre passaggi. Il primo passo è sbloccare il bootloader e fargli accettare immagini non ufficiali, il secondo passo è patchare il firmware e installarlo tramite Odin, e l’ultimo passo è avviare correttamente il telefono con Magisk installato.

Prima di andare avanti con il tutorial di seguito, leggi tutti gli avvisi di seguito. Non procedere se non desideri che KNOX venga attivato o se non desideri che i tuoi dati vengano cancellati. Non potrai ritenermi responsabile in caso di problemi con il tuo telefono.

  • Questo processo cancellerà il tuo telefono. Quando sblocchi il bootloader per la prima volta per installare Magisk, verrà eseguita una cancellazione completa dei dati. Effettua un backup dei dati prima di continuare, altrimenti perderai tutti i dati.
  • L’installazione di Magisk sul tuo Galaxy S21 attiverà KNOX. Questo è un indicatore che mostra se il firmware è stato manomesso o meno. Alcuni negozi rifiuteranno la riparazione in garanzia se KNOX scatta.

Prerequisiti

  • Assicurati che il tuo telefono abbia almeno il 60% di carica della batteria. Ciò garantisce che il telefono non si spenga accidentalmente durante il processo.
  • Fai un backup completo dei dati sul tuo telefono. Il processo seguente prevede lo sblocco del bootloader, che eliminerà tutto sul telefono.
  • Scarica e installa i driver USB appropriati per il Galaxy S21. Se non disponi dei driver corretti, il computer non riconoscerà il tuo telefono.

Passaggio 1: sblocca il Bootloader del Galaxy S21

Samsung ha introdotto un nuovo servizio chiamato VaultKeeper. Ciò significa che non sarai in grado di eseguire il flashing di binari personalizzati o partizioni non ufficiali a meno che VaultKeeper non lo consenta. Di conseguenza, è necessario sbloccare il bootloader prima di procedere con il passaggio successivo. Segui questo articolo per scoprire come sbloccare il bootloader sul Samsung Galaxy S21.

Passaggio 2: applica la patch al firmware con Magisk

Esistono due metodi per patchare il firmware. Dipende dalle informazioni Ramdisk del tuo telefono.


  1. Scarica l’ultimo firmware stock per il tuo Samsung Galaxy S21. Segui la nostra guida dettagliata su come scaricare e installare il firmware stock su Samsung Galaxy S21.
  2. Dopo aver scaricato il firmware, estrai il firmware. Vedrai cinque file.
  3. Estrai il file AP.tar. Il nome del file inizia con AP e termina con.tar.md5 (AP_ [device_model_sw_ver].tar.md5).
  4. Scarica e installa l’ultimo APK di Magisk Manager. Apri l’app e controlla le informazioni su Ramdisk. Se dice:
    • Ramdisk: Sì
      1. Fuori dai file estratti, trova boot.img.lz4 da e crea un archivio tar (puoi usare 7-ZIP).
      2. Trasferisci il file di avvio archiviato nella memoria interna del telefono.
      3. Apri Magisk Manager e vai su Installa> Installa> Seleziona e applica patch a un file. (Assicurati che la modalità di ripristino sia disattivata.).
    • Ramdisk: No
      1. Fuori dai file estratti, trova recovery.img.lz4 da e crea un archivio tar (puoi usare 7-ZIP).
      2. Trasferisci il file di avvio archiviato nella memoria interna del telefono.
      3. Apri Magisk Manager e vai su Installa> Installa> Seleziona e applica patch a un file. (Assicurati che la modalità di ripristino sia attiva.).

Passaggio 3: installa immagine Magisk patchata

  1. Navigare nella memoria e selezionare il file immagine archiviato. L’immagine verrà patchata e la nuova versione si troverà in Memoria interna / Download / magisk_patched.tar.
  2. Trasferisci il file patchato sul tuo computer.
  3. Spegni il telefono e avvia il telefono in modalità download.
  4. Su Odin, fai clic su AP e seleziona il file.tar patchato. Deseleziona “Riavvio automatico” e fai clic su Installa.
  5. Lo strumento eseguirà il flashing di Magisk sul tuo Samsung Galaxy S21.

Ora che hai installato Magisk sul tuo Galaxy S21, puoi successivamente aggiornare Magisk direttamente dall’app Magisk Manager. Se desideri aggiornare a un’altra versione del firmware, patchalo anche tramite Magisk Manager, quindi aggiornalo. Con Magisk ora puoi godere di tutti i vantaggi di root più il sistema di moduli di Magisk.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!