Come eseguire il root di Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus (Exynos)

By | Novembre 4, 2020
Come eseguire il root di Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus (Exynos)

Vuoi eseguire il root del tuo flagship Galaxy S9 / S9 Plus? Bene, sei appena arrivato nel posto giusto per il lavoro. Questo tutorial ti aiuterà a installare il ripristino TWRP e il root di Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus. Questo è compatibile e funzionerà su qualsiasi Exynos Galaxy S9 / S9 + con Android 10 (One UI 2.0), Android Pie (One UI 1.1 / 1.0) e Android Oreo.

Samsung è annoverata tra uno dei migliori produttori ed è ben nota per i suoi telefoni di punta Galaxy. Nel 2018, l’azienda ha svolto un altro lavoro eccezionale con Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus adattando le tendenze più recenti nel mercato degli smartphone. I telefoni sono stati lanciati a marzo 2018 e si sono rivelati sicuramente i migliori flagship Galaxy fino ad oggi. Seguendo un design molto simile al predecessore, l’hardware e il software sono i punti in cui i suddetti telefoni eccellono.

Nonostante tutte le funzionalità più recenti, gli utenti potrebbero spesso voler personalizzare ulteriormente il software oltre a ciò che il produttore ha da offrire. E se ti senti lo stesso, il rooting del tuo Galaxy S9 o S9 + ti fornirà una miriade di opzioni / modi per personalizzare il software del tuo telefono.

Informazioni importantiL’installazione di file binari personalizzati come TWRP e il rooting del Galaxy S9 / S9 + faranno scattare il contatore KNOX. Le app che si basano su KNOX, come Samsung Pass, Secure Folder, ecc. Non funzioneranno più. Assicurati di essere a tuo agio e di comprendere appieno il processo di rooting prima di iniziare a eseguirlo.

Varianti e modelli supportati

Attualmente è supportata solo la variante Exynos del Galaxy S9 / S9 Plus. Sebbene il ripristino TWRP per Snapdragon Galaxy S9S9 + sia disponibile, abbiamo scelto di mantenere questo post specifico solo per i dispositivi Exynos. Assicurati di controllare l’elenco dei dispositivi supportati di seguito prima di procedere con le istruzioni.

  • Samsung Galaxy S9
    • Compatibile: sono supportate le varianti Exynos (nome in codice: starlte) con numero di modello SM-G960F / FD / N / X.
    • Non compatibile: le varianti Snapdragon (nome in codice: starqlte) con numero di modello SM-G960U / U1 / W / 0/2/8 / SC non sono supportate.
  • Samsung Galaxy S9 Plus
    • Compatibile: sono supportate le varianti Exynos (nome in codice: star2lte) con numero di modello SM-G965F / FD / N / X.
    • Non compatibile: le varianti Snapdragon (nome in codice: star2qlte) con numero di modello SM-G965U / U1 / W / 0/2/8 / SC non sono supportate.

Prerequisiti

  • Fai un backup completo di tutti i tuoi dati sul dispositivo. Tutto ciò che include app, contatti, messaggi, registri, memoria interna, ecc. Verrà cancellato durante il processo. Puoi anche seguire la nostra guida su come eseguire il backup dei dispositivi Android per questo scopo.
  • Carica il Galaxy S9 / S9 + almeno al 60% del livello della batteria. Ciò contribuirà a evitare eventuali arresti improvvisi durante il processo di rooting.
  • Scarica e installa i driver USB Samsung sul PC.
  • Scarica il pacchetto zip Odin v3.14.4 ed estrai il file in una posizione facilmente accessibile sul PC.

Assicurati di soddisfare tutti i requisiti sopra indicati prima di procedere con le istruzioni per eseguire il root di Samsung Galaxy S9 e S9 Plus.

Download

Di seguito troverai tutti i file di cui avrai bisogno mentre esegui le istruzioni.


Istruzioni per eseguire il root di Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus

Per semplificare la comprensione del processo di rooting, abbiamo suddiviso le istruzioni in quattro passaggi principali.

Il primo passaggio è abilitare lo “sblocco OEM” per consentire il lampeggiamento di binari personalizzati. Una volta fatto, il secondo passo è installare la recovery TWRP sul tuo Galaxy S9 / Galaxy S9 Plus. Quindi il terzo passaggio è disabilitare la crittografia forzata e impedire Prenormal KG / RMM State (solo su Android Pie e Oreo) lampeggiando rispettivamente i file zip no-verity e RMM State Bypass. Infine, quando tutto è fatto, il quarto e ultimo passaggio è installare Magisk ZIP utilizzando TWRP per eseguire il root del Galaxy S9 / Galaxy S9 Plus.

Anche se il processo potrebbe non essere così semplice come quello su dispositivi come Google Pixel, è comunque abbastanza facile. Anche se sei nuovo nella scena, sarai facilmente in grado di eseguire l’intera procedura. Assicurati solo di seguire ogni passaggio come menzionato.

Passaggio 1: abilita Opzioni sviluppatore e Sblocco OEM nelle Impostazioni

Per installare TWRP e root, devi prima abilitare lo sblocco OEM nel menu Impostazioni del tuo Galaxy S9. Per farlo, vai su Impostazioni -> Informazioni sul telefono -> Informazioni sul software e tocca 7 volte il “Numero build”. Vedrai quindi una notifica di tipo avviso popup: “La modalità sviluppatore è stata abilitata”.

Una volta fatto, torna alla schermata principale Impostazioni e tocca “Opzioni sviluppatore”. Scorri verso il basso fino a trovare l’interruttore “Sblocco OEM” e attivalo. Se l’opzione non è ancora visibile sul tuo dispositivo, significa che il tuo telefono ha inserito un periodo di buffer di 7 giorni. Trascorso questo tempo (oppure puoi provare a bypassarlo seguendo le istruzioni qui ), sarà disponibile l’opzione “Sblocco OEM”. Se non è ancora disponibile, significa che il tuo telefono non può essere rootato.

Con l’opzione abilitata, ora puoi andare avanti e installare TWRP sul tuo Galaxy S9 / S9 Plus. La prossima sezione ti guiderà attraverso l’intero processo in dettaglio.

Passaggio 2: installa TWRP Recovery su Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus

Il secondo passo è eseguire il flashing della TWRP sul tuo Galaxy S9 / S9 + tramite Odin Flash Tool. Per farlo:

  1. Innanzitutto, scarica TWRP Recovery per Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus.
  2. Fare doppio clic sul file eseguibile “Odin3 v3.14.4.exe” per avviare lo strumento Odin flash sul PC.
  3. Spegni completamente il telefono.
  4. Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Volume giù, Bixby e Accensione.
  5. Nella schermata di avviso, premi il pulsante Volume su per accedere alla modalità di download su Galaxy S9 / S9 Plus.
  6. Mentre la finestra di Odin viene caricata, vedrai “Aggiunto !!” nella finestra di messaggio e l’ID: porta COM dovrebbe anche accendersi.
  7. Ora assicurati che la casella “Riavvio automatico” non sia selezionata nella scheda “Opzioni” dello strumento Odin.
  8. Quindi, fai clic sul pulsante “AP” nella sezione “File” di Odin e seleziona il file di ripristino TWRP (.tar) per il tuo dispositivo.
  9. Infine, fai clic sul pulsante “Start” per installare la recovery TWRP su Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus.

Il completamento del processo di lampeggiamento richiederebbe alcuni secondi. Una volta terminato, il telefono rimarrà in modalità download.

Ora è molto importante avviare direttamente la modalità TWRP, se per caso il telefono si avvia nel sistema operativo, verrà impostato lo stato RMM prenormale. Questo ti costringerà ad aspettare un altro periodo di 7 giorni prima di poter effettivamente eseguire il flashing. Per farlo:

  1. Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Volume giù, Bixby e Accensione fino allo spegnimento del telefono.
  2. Importante: non appena lo schermo si spegne, rilascia il tasto Volume giù e tieni premuto il pulsante Volume su mentre tieni premuti i pulsanti Bixby e Accensione.
  3. Il tuo Galaxy S9 / S9 + dovrebbe avviarsi nel ripristino TWRP.
  4. Nella schermata “Partizione di sistema non modificata”, fai scorrere il pulsante “Scorri per consentire le modifiche”.

Con il tuo telefono ora nel ripristino TWRP, segui il passaggio successivo per disabilitare la crittografia su Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus.

Passaggio 3: Disabilitazione crittografia Flash e ZIP di bypass KG / RMM utilizzando TWRP

Ora, per consentire a TWRP di decrittografare correttamente la memoria del telefono, è necessario formattare la partizione dati e aggiornare il file zip di Encryption Disabler.

Nota: è necessario eseguire il flashing dello zip di bypass KG / RMM solo se il telefono esegue Android Pie o Oreo. Non è compatibile con Android 10.

  1. Vai al menu ‘Wipe’ in TWRP e tocca ‘Format Data’.
  2. Immettere “Sì” nel campo fornito per formattare completamente la partizione dati (inclusa la memoria interna).
  3. Una volta terminato, vai al menu “Riavvia” in TWRP e premi il pulsante “Ripristina” per riavviare il telefono in TWRP. Ciò garantirà che TWRP possa decrittografare lo storage.
  4. Quando il telefono si riavvia in TWRP, vai al menu “Mount”.
  5. Ora seleziona “Abilita MTP” e collega il Galaxy S9 / S9 Plus al PC utilizzando il cavo USB.
  6. Scarica i file DM-Verity disabler e KG / RMM State Bypass zip (solo per Android Pie / Oreo) dalla sezione “Download” sopra.
  7. Trasferisci i file nella memoria interna del telefono, quindi scollega il telefono dal PC.
  8. Vai al menu ‘Installa’ in TWRP e seleziona il file zip Encryption Disabler (es. Disable_Dm-Verity_ForceEncrypt_02.24.2020.zip).
  9. Scorri il pulsante per eseguire il flashing del file e disabilitare la crittografia su Samsung Galaxy S9 / S9 +.
  10. Se il tuo telefono esegue Android Pie / Oreo, ripeti il ​​metodo di installazione e fai lampeggiare lo zip di bypass dello stato KG / RMM per evitare che il tuo telefono venga bloccato di nuovo (Prenormal KG / RMM State).

Se viene visualizzato un messaggio di errore che indica ” Impossibile montare / odm (nessun file o directory di questo tipo) “, puoi tranquillamente ignorarlo.

Ora, con tutto impostato, segui le istruzioni nel quarto e ultimo passaggio di seguito per eseguire finalmente il root del Samsung Galaxy S9 / S9 Plus.

Leggi anche: Scarica Samsung Good Lock 2021 e installa componenti aggiuntivi

Passaggio 4: Flash Magisk per eseguire il root di Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus

L’ultimo e ultimo passaggio del processo è eseguire il flashing del file ZIP Magisk tramite TWRP e eseguire il root del telefono.

  1. Innanzitutto, scarica l’ultimo file ZIP del programma di installazione Magisk sul PC.
  2. Collega il tuo Galaxy S9 al PC utilizzando il cavo USB.
  3. Vai al menu “Mount” in TWRP e premi il pulsante “Enable MTP”.
  4. Trasferisci il file ZIP del programma di installazione Magisk (ad esempio Magisk-v21.0.zip) nella memoria interna del telefono.
  5. Ora scollega il tuo Galaxy S9 / S9 Plus e torna alla schermata principale TWRP.
  6. Premi il pulsante “Installa” e seleziona il file ZIP del programma di installazione Magisk dalla memoria interna del telefono.
  7. Infine, fai scorrere il pulsante sullo schermo per eseguire il flashing del file e eseguire il root del tuo Samsung Galaxy S9 / S9 +.

Al termine del processo di flashing, tocca il pulsante “Riavvia il sistema” per avviare il telefono nel sistema operativo rootato. Tieni presente che il primo avvio potrebbe richiedere alcuni minuti, quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Una volta avviato S9 / S9 +, dovrebbe essere radicato con Magisk. Per verificare lo stesso, vai al cassetto delle app e avvia l’applicazione Magisk Manager.

Puoi andare avanti e iniziare a utilizzare le tue app di root preferite. Con Magisk puoi anche nascondere il root da alcune app come Pokemon Go, Google Pay, ecc. Che normalmente potrebbero smettere di funzionare se viene rilevato il root. Ti dà anche la possibilità di installare moduli per l’inserimento di funzionalità aggiuntive e la personalizzazione del sistema operativo. Le cose che puoi fare su un telefono con root sono molto più di quelle che possiamo elencare qui.

Quindi, questo era il nostro tutorial su come installare TWRP e eseguire il root di Samsung Galaxy S9 / S9 Plus con Android 10, Android Pie o Android Oreo. In caso di domande sulle istruzioni o sulla procedura di rooting nel suo complesso, non esitare a contattarci.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!