Come eseguire il Root Wiko Pulp Fab

By | Giugno 26, 2019
Root Wiko Pulp Fab

Se desideri eseguire il Root Wiko Pulp Fab sei sulla pagina giusta. Wiko Pulp Fab è uno smartphone Android di qualità decente, dotato di display TFT da 5,5 pollici e processore Octa-Core da 1,4 GHz con 2 GB di RAM, il dispositivo funziona sul sistema operativo Android 5.1 Lollipop. Se possiedi questo smartphone e stai cercando un modo per eseguire il root, sei sulla pagina giusta, dato che ho scritto un tutorial passo passo per eseguire il root di Wiko Pulp Fab.

Questa procedura non richiede alcun PC o laptop per il root del tuo dispositivo. Quindi, esegui il Root Wiko Pulp Fab senza utilizzare un computer e ottieni la possibilità di rimuovere le applicazioni preinstallate, installare firmware ROM personalizzate, applicazioni Android personalizzate, ecc.

Prerequisiti:

Passaggio 1: accertarsi di aver disattivato tutte le applicazioni antivirus sullo smartphone poiché tendono a interrompere il processo di rooting.



Passo 2: Quindi, assicurati che il tuo dispositivo abbia almeno il 50-60% di carica della batteria prima di iniziare con il processo di rooting.

Passaggio 3. Ora, attiva sorgenti sconosciute seguendo questo percorso: Impostazioni -> Sicurezza -> Origini sconosciute per l’installazione di app da fonti diverse da Google Play Store.

Passo 4: Quindi, la procedura di root fornita qui non cancella i dati presenti sul tuo smartphone ma non fai male ad eseguire un backup dei dati sul tuo dispositivo. Quindi, fare un backup completo prima di iniziare con il processo di rooting. Una volta completate tutte queste attività preliminari, è possibile andare avanti con il tutorial indicato di seguito.

Tutorial per eseguire il root di Wiko Pulp Fab senza PC:

Passaggio 1: per iniziare, scarica il file Towelroot apk (tr.apk) direttamente sul tuo dispositivo. Durante questa operazione, potresti ricevere un messaggio di avviso che informa che questo file potrebbe danneggiare il tuo dispositivo. Basta ignorarlo e scaricare il file APK.

Passaggio 2: Una volta scaricato il file tr.apk, fare clic su di esso per installare l’app Towelroot sul dispositivo. Mentre lo fai, visualizzerai di nuovo un messaggio che indica che l’app è dannosa perché contiene codice che aggirerà le protezioni di sicurezza di Android. Basta ignorarlo e fare clic su “Installa comunque” per installare l’app sul dispositivo.



Passo 3: Una volta terminato, apri l’app Towelroot sul tuo smartphone Wiko Pulp Fab e fai clic su “make it ra1n” per avviare la procedura di root. Una volta terminato il processo di root, lo smartphone si riavvierà automaticamente.

Questo è tutto. Ora hai eseguito con successo il procedimento per il root Wiko Pulp Fab usando l’applicazione di root con un clic Towelroot. Per confermare, installare e utilizzare l’app Root Checker per verificare i privilegi di root.

In caso di problemi durante la procedura di rooting, fammelo sapere tramite commenti.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.