Come fare il backup iPhone

By | Agosto 13, 2020
backup iPhone

Sapere come fare il backup del tuo iPhone sarà utile se perdi il telefono o devi trasferire i tuoi contatti su un nuovo dispositivo. Il tuo iPhone probabilmente contiene centinaia di immagini di luoghi che hai visitato, momenti che hai condiviso con la tua famiglia e adorabili foto di animali domestici.

Ti consigliamo di eseguire backup iPhone periodicamente per evitare di perdere tutti i tuoi contenuti e tutti i file importanti che hai scaricato. Questi sono i diversi strumenti Apple che puoi utilizzare per eseguire backup di iPhone e i passaggi che devi seguire. Come eseguire backup iPhone senza iTunes, con iTunes, con Finder e infine su iCloud.

Come fare backup iPhone con iTunes

È passato molto tempo da quando iTunes era solo un modo per archiviare e riprodurre la tua musica. Al giorno d’oggi, con questo strumento, puoi fare un backup dei ricordi più importanti del tuo iPhone. Ecco come si fa backup iPhone su un computer tramite iTunes.

  1. Apri iTunes sul tuo computer e collega il tuo iPhone. Se richiede la verifica, segui i passaggi sullo schermo.
  2. Seleziona il dispositivo scelto all’interno di iTunes. Se iTunes non sembra riconoscere il tuo dispositivo, segui i passaggi della guida di Apple.
  3. Selezionare Riepilogo  nel menu delle impostazioni a sinistra, se non è evidenziato. Sotto l’intestazione Backup , seleziona Questo computer  nelle opzioni di backup. Se desideri crittografare il backup, seleziona la casella corrispondente. Se lo fai, assicurati di ricordare la password scelta o salvala in un gestore di password .
  4. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante blu Esegui backup adesso  sul lato destro.
  5. Una volta completato il processo di backup, controllare sotto l’intestazione Ultimi backup  per confermare se il backup è stato eseguito correttamente.

Come fare il backup iPhone con Finder (MacOS Catalina o più recente)

Apple ha rimosso il software iTunes così come lo conosciamo in OS Catalina. Invece, ora troverai una nuova app chiamata Musica con il logo di iTunes, ma non ti servirà per eseguire il backup del tuo iPhone.

  1. Collega il tuo iPhone al tuo Mac con OS Catalina o più recente.
  2. Il tuo iPhone ti mostrerà il messaggio Fidati di questo computer e ti chiederà di inserire la password.
  3. Il tuo Mac ti farà la stessa domanda. Seleziona Trust e ti verrà presentato un layout abbastanza simile al vecchio layout dell’iPhone in iTunes.
  4. Ora seleziona Crea backup e il gioco è fatto.
  5. Dopo aver completato il backup, le cose funzionano allo stesso modo di iTunes. Puoi anche utilizzare Finder per ripristinare il tuo iPhone da un backup.

Come effettuare backup iPhone usando iCloud

iCloud di Apple è un servizio con il quale puoi fare copie di backup manualmente o automaticamente e si occuperà anche di spostare i tuoi file su un server da qualche parte al sicuro.

Ciò significa che le tue informazioni non solo sopravviveranno alla possibile morte del tuo dispositivo, ma anche, se tutta la tua casa viene distrutta e tutti i tuoi dispositivi elettronici scompaiono, le foto e qualsiasi altra cosa che consideri importante rimarranno al sicuro.

Tieni presente che la versione gratuita è attualmente limitata a soli 5 GB di dati, il che significa che probabilmente non sarai in grado di eseguire il backup di tutte le tue foto e video, tuttavia puoi optare per una delle tre opzioni di archiviazione premium da fino a 2 TB di spazio.


  1. Tocca Impostazioni e seleziona il tuo nome.
  2. Tocca iCloud. Se non l’hai mai usato prima, potresti selezionare su quali app o file dovrebbe concentrarsi il tuo backup iCloud.
  3. Dopo averlo fatto, seleziona Backup  dall’elenco di opzioni.
  4. Se desideri che iCloud esegua regolarmente il backup del tuo iPhone, attiva l’opzione Backup iCloud sotto l’intestazione Backup . Se preferisci eseguire il backup manualmente o desideri semplicemente attivare un altro backup in questo momento, tocca Esegui backup adesso .
  5. Al termine, verificare che il backup sia stato completato correttamente osservando l’ora dell’ultimo backup .

Come si fa il backup iPhone … conclusione

L’hai fatto! Dopo aver applicato uno di questi due metodi sopra menzionati, i dati del tuo iPhone saranno al sicuro dal caos e dalla distruzione imprevedibile. In questo articolo abbiamo visto come eseguire backup iPhone senza iTunes, con iTunes, con Finder e infine su iCloud. Se hai la possibilità di proteggere le tue informazioni, perché non farlo?

Leggi anche: iPhone non si accende? 5 modi per riavviarlo

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.