Come fare il Backup & Ripristino della cartella EFS & IMEI sul OnePlus One con One-Click Tool

Come fare il Backup & Ripristino della cartella EFS & IMEI sul OnePlus One con One-Click Tool, prima di smanettare con il vostro OnePlus One, è sempre consigliabile effettuare un backup della cartella EFS e IMEI, sempre. Non possiamo sottolineare quanto sia importante la cartella EFS.


Android ha una grande comunità e il OnePlus One ha molti sviluppatori che creano programmi personalizzati. È possibile installare una recovery personalizzata, installare una ROM o anche una semplice mod, ma prima di fare uno qualsiasi di questi processi di cui sopra, si dovrebbe sempre fare un backup della cartella EFS.

La cartella EFS sul OnePlus Uno contiene tutte le informazioni del dispositivo per ricevere informazioni dalla scheda SIM. Se durante l’installazione di un file succede qualcosa alla cartella EFS, o all’ IMEI il telefono non sarà più in grado di effettuare o ricevere chiamate, inviare messaggi di testo o connettersi ad Internet.

Anche se ogni guida per l’installazione di una qualsiasi mod raccomanda di fare un backup completo della cartella EFS e del IMEI, gli utenti del OnePlus One di solito trascurano questo procedimento, semplicemente perché non c’è una guida ufficiale.


Recentemente, un utente chiamato Paresh Kalinani ha creato uno strumento one-click, che rende il processo di salvataggio dei dati EFS molto semplice. Non richiede alcuna recovery personalizzata. Tutto può essere fatto dal vostro PC. Hai solo bisogno di scaricare i driver ADB e il software.

Come fare il Backup & Ripristino della cartella EFS & IMEI sul OnePlus One con One-Click Tool

Download: One-click Software | Driver ADB

  1. Sul telefono, accedere a Impostazioni> Opzioni per sviluppatori e attivare il debug USB. Se non vedi le Opzioni sviluppatore del menu delle impostazioni, attivarle.
  2. Estraete il file zip e collegare il telefono con ADB.
  3. Fare doppio clic su “BACKUP EFS.bat”.
  4. Premere un tasto sul computer e lo strumento di backup della cartella EFS e il numero IMEI. Due file appariranno sulla stessa cartella: ‘modemst1.bin’ & ‘modemst2.bin’.
  5. Per ripristinare questi file, è sufficiente fare clic su ‘RESTORE EFS.bat’.

Questo è il modo più semplice per effettuare il backup e il ripristino della cartella EFS e del numero IMEI sul vostro OnePlus One utilizzando un solo software con un solo clic.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*