Come fare il Root ad Android 7.0 Nougat

Come fare il Root ad Android 7.0 Nougat, che da qualche giorno è ufficialmente in mezzo a noi. Google ha rilasciato i nuovi firmware targati Nougat per i suoi dispositivi Nexus, così come gli aggiornamenti OTA per coloro che non vogliono fare una nuova installazione di Android sui loro telefoni. Molte cose sono cambiate con Android 7.0, e gli utenti che hanno un telefono Nexus possono godere di tutte le chicche di Nougat in questo momento.


Per gli altri telefoni che non hanno ricevuto ufficialmente l’aggiornamento, è possibile installare Android 7.0 Nougat tramite ROM personalizzate basate su AOSP. Non importa quale sia il telefono che hai o quello che utilizzate per eseguire Android 7.0 Nougat, è ora possibile fare il root.

Chainfire ha aggiornato SuperSU alla versione 2.76, aggiungendo il supporto per tutti i telefoni che girano con Android 7.0 Nougat. SuperSU è un metodo facile e popolare per fare il root ad uno smartphone Android senza un PC. Tutto quello che dovete avere è una recovery personalizzata installata.

Come fare il Root ad Android 7.0 Nougat

Per installare il file di seguito per fare il root ad Android 7.0 Nougat, è necessario disporre di una recovery personalizzata. Cerca il numero di modello del telefono e installa l’ultima versione disponibile della recovery personalizzata.


  1. Scarica SuperSU v2.76 sul telefono (download)
  2. Spegnere il telefono ed entrare nella modalità di ripristino.
  3. Vai su Install / Scegli ZIP da scheda SD e selezionare il file zip scaricato. Andare su Swipe per installare.
  4. Attendere che il file venga installato e poi riavviare il telefono.

All’avvio del telefono noterete una nuova applicazione chiamata SuperSU. Questo è tutto! Godetevi l’accesso root sul vostro telefono con Android 7.0 Nougat installato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*