Come fare il Root al Galaxy A3 con Android 4.4.4

By | Febbraio 20, 2018

Come fare il Root al Galaxy A3 con Android 4.4.4, da questo momento si può facilmente fare il root al Samsung Galaxy A5 (A300F, A300H, A9000 etc.) con CF-Auto-Root. Funzionerà anche con Android 5.0 Lollipop.

Due parole sull’ultimo nato in casa Samsung: e’ il primo membro della nuova linea Galaxy A di Samsung. Il meno performante, Galaxy A3 viene alimentato da un processore quad-core da 1.2GHz con un giga di RAM. La memoria integrata è da 8 GB, che può essere ulteriormente espansa tramite slot per schede microSD.

Il display del Galaxy A3 è una unità Super AMOLED 4.5 con risoluzione qHD. La fotocamera principale del dispositivo è un’unità da 8 megapixel, accoppiata con una fotocamera frontale da 5 megapixel. La connettività è guidata dal supporto per LTE Cat4.

Come suo fratello maggiore, Galaxy A3 esegue il sistema operativo Android 4.4 KitKat con interfaccia utente TouchWiz UI di Samsung. Corpo unibody in metallo.

I vantaggi del root:

  • Con l’aiuto dell’accesso root, si può rimuovere tutte quelle applicazioni che sono pre-installate dal provider di rete o dal produttore.
  • Sono disponibili delle app per una gestione piu’ efficiente della memoria.
  • Dopo il root l’utente può anche aggiornare il proprio telefono all’ultima versione di Android (installando una rom personalizzata).
  • Il root aumenta anche la durata della batteria dello smartphone, perché le app che sono sempre in esecuzione possono essere rimosse).

Continuiamo con l’ esercitazione ora.

Verificare innanzitutto il numero di modello del tuo Samsung.

  • Andare nelle Impostazioni del telefono.
  • Scorrere verso il basso fino a vedere “Info sul dispositivo” o “Info sul telefono” e cliccare.
  • Annotare ciò che vedete scritto sotto “il numero di modello”.

ATTENZIONE:

Questo tutorial è solo per il Galaxy A3. Non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android. Inoltre, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a tuo rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Pre requisiti:

  • Assicurarsi di aver installato i driver USB per Galaxy A3 correttamente. In caso contrario, è possibile scaricare gli ultimi driver ufficiali dalla nostra sezione Android driver USB qui: SCARICARE DRIVER USB DI ANDROID PER SAMSUNG, HTC, NEXUS, LG, SONY & ALTRI
  • Fare sempre il backup dei dati importanti che potrebbe essere necessario dopo l’installazione di una nuova ROM personalizzata, un aggiornamento software ufficiale o qualsiasi altra cosa. Fare un backup per ogni evenienza, non si sa mai quando qualcosa potrebbe andare storto. COME FARE UN NANDROID BACKUP SU TUTTI GLI ANDROID DEVICES [BACKUP & RESTORE]
  •  È necessario abilitare la modalità debug USB. COME ATTIVARE IL DEBUG USB E LE OPZIONI DI SVILUPPO IN ANDROID 4.2 E SUPERIORI
  • Assicuratevi che il vostro dispositivo Android abbia la batteria carica fino all’ 80-85%.

Istruzioni passo passo:

Fase 1 – Scaricare CF-Auto-Root per Samsung Galaxy A3 sull computer ed estrarre il file zip .Scaricare il file appropriato a seconda del numero di modello del telefono:

Fase 2 – Scarica ODIN v3.09, che vi aiuterà a rotare 4.4.4 Android sul vostro nuovo Samsung.

Fase 3 – Spegnere il telefono. Ora tenere premuto il Volume giù + tasto Home insieme, e quindi premere il pulsante di accensione fino a vedere una schermata di avviso (come illustrato di seguito). Premere Volume Up per confermare e procedere al Download Mode.

Samsung-Download-Mode-Warning-600x443

Fase 4 – Assicurarsi di avere i driver USB per A3 installati sul computer.

Fase 5 – Aprire ODIN sul computer. Collegare il telefono al computer mentre il telefono è in Download Mode.

Fase 6 – Se il telefono è stato collegato con successo, un box ID:COM diventa gialla con il numero della porta COM. Questo passaggio potrebbe richiedere un pò di tempo.

Fase 7 – Ora selezionate il file che si deve installare sul telefono.

  • Clicca su ‘PDA’ e selezionate il file estratto.

Fase 8 – In ODIN, controllare di aver spuntato riavvio automatico e F. Reset Time .

Fase 9 – Ora cliccate sul pulsante Start su ODIN. L’installazione inizierà e ci metterà un paio di minuti per completare l’intero processo.

Passo 10 – Dopo che l’installazione è stata completata, il telefono si riavvierà in recovery mode automaticamente l’ID:COM diventerà verde.

Fase 11 – Dopo aver visto la schermata iniziale sul tuo telefono, scollegare il telefono dal computer.

NOTA: Se il dispositivo non si riavvia in Recovery automaticamente (come indicato al punto 10) ripetere l’intera procedura.

Questo è tutto! Il tuo Galaxy Galaxy A3 è ora roted con Android 4.4.4. Verificare se è stata installata l’applicazione SuperSU.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

5 thoughts on “Come fare il Root al Galaxy A3 con Android 4.4.4

  1. Filippo

    Ho fatto tutto e ho riscontrato un problema… Adesso quando lo accendo mi vengono fuori scritte strane e devo fare reboot system Now per accendere normalmente il dispositivo… Sapete come posso risolvere questo fatto?
    PS: mando l’immagine con scritto quello che mi viene fuori… scusate per la scrittura

    Reply
    1. Guidesmartphone

      Non riesco a capire cosa c’è scritto, non puoi inviarmi un screenshot del telefono

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.