Come fare il root al Galaxy S5 Mini con Android 5.1.1

By | Giugno 19, 2019

Come fare il root al Galaxy S5 Mini con Android 5.1.1, se avete aggiornato il vostro Galaxy S5 Mini con Android 5.1.1 e ora pensate al root allora c’è una buona notizia per voi. Adesso si può rotare il Samsung Galaxy Mini S5 con Android 5.1.1.

Il kernel stock non supporta il root. Allora bisogna installare un kernel personalizzato chiamato Blue Cat (4pda.ru) per rotare il Samsung Galaxy S5 mini.

E’ possibile scaricare il kernel dal link indicato di seguito e installarlo tramite Odin o semplicemente seguire passo passo le istruzioni per effettuare il Root al S5 Mini su Android 5.1.1.



Importante:

Questa guida è solo per il Galaxy S5 mini (G800H)

* Assicurarsi che vi sia almeno l’80% della batteria sul vostro smartphone prima di iniziare il root del dispositivo.

Attenzione: non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a proprio rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Cosa da ricordare prima di effettuare il root:



  • Il root al telefono può invalidare la garanzia.
  • Dopo il root è possibile modificare il telefono.
  • È possibile effettuare l’unroot sevolete.
  • È possibile overcloccare o underclockare la CPU per rendere il telefono più veloce
  • Assicurarsi di aver sbloccato il bootloader.

Setup prima di cominciare:

1.Installare i driver per il Samsung Galaxy S5 Mini

Prima di tutto bisogna installare i driver ADB e fastboot su PC Windows. Leggere qui se non sapete come fare.

2. Scaricare i driver USB Android

 

4. Come abilitare la modalità debug USB vai nell menu Impostazioni del dispositivo >> Vai nel sottomenu in alcuni dispositivi il sottomenu si chiamerà Altro / Generale >> ora scorrere fino a “Build Number” e toccare 7 volte. Dopo aver toccato 7 volte vedrete un avviso che dice “Ora sei uno sviluppatore” / “La modalità sviluppatore è stata attivata”. Ora andare nel menu Impostazioni e vedrete il sottomenu opzioni sviluppatore >> toccare le opzioni per gli sviluppatori e quindi attivare il debug USB. Come attivare il debug USB e le opzioni di sviluppo in Android 4.2 e superiori

Download:

  • Scarica Galaxy S5 mini 5.1.1 kernel personalizzato (Blue Cat Kernel)
  • Software per PC Odinlink
  • Scarica l’ultimo  .zip SuperSU

Come fare il root al Galaxy S5 Mini con Android 5.1.1

Fase 1. Scarica il kernel personalizzato nella sezione download.

Fase 2. Installare i driver, prima di tutto. Fare doppio clic sul file .exe dei driver per avviare l’installazione. (Non necessario se lo avete già fatto)

Passo 3 . Estrarre ed installare Odin. Dovreste vedere questo file, Odin3 v3.10.6.exe (altri file possono essere nascosti, quindi non visibili).

Fase 4 . Scollegare il telefono dal Pc se è collegato.

Fase 5. Avviare il Galaxy S5 Mini in download mode:

  1. Spegnere il Galaxy S5 Mini. Attendere 6-7 secondi dopo che lo schermo si è spento.
  2. Tenere premuto il tre pulsanti Power + Home + Volume giù insieme fino a vedere una schermata di avvio.
  3. Premere il pulsante Volume Up per continuare in recovery mode.

Passo 6. Aprire Odin.

Passo 7 . Collegare il vostro Galaxy S5 mini al PC usando il cavo USB. Odin dovrebbe riconoscere il vostro Galaxy S5 Mini. Quando lo avrà riconosciuto, vedrete un messaggio Added.

  • Non è possibile procedere fino ad ottenere il messaggio Added, che conferma che Odin ha riconosciuto il dispositivo.
  • Se non si ottiene il messaggio, è necessario installare / reinstallare i driver di nuovo, e utilizzare il cavo originale fornito con il dispositivo.
  • È possibile provare diverse porte USB del PC.

Passo 8 . Caricare il file Kernel.tar in Odin. Per questo, fare clic sul pulsante AP in Odin e selezionare il file del kernel che è stato scaricato in precedenza.

Passo 9. Assicurarsi che Re-partition nella casella di controllo è non sia selezionata.

Passaggio 10. Fare clic sul pulsante Start su Odin per iniziare l’installazione del kernel personalizzato sul S5 Mini. Aspettare fino a termine dell’installazione, dopo di che il vostro Galaxy S5 Mini si riavvierà automaticamente. Otterrete il messaggio PASS.

  • Se Odin si blocca, allora dovete fare tutto daccapo. Scollegare il dispositivo, da Odin, riavviare il dispositivo in download mode un’altra volta, aprire Odin, e quindi selezionare il file e ripetere i passaggi sopra descritti.
  • Anche se si ottiene FAIL nel box in alto a sinistra, hai bisogno anche di installare nuovamente il file come detto sopra.

Adesso Il tuo telefono ha installato il nuovo kernel. Adesso dobbiamo installare il file super-su.zip attraverso TWRP.

  1. Spegnere il telefono e riavviare in modalità di ripristino con TWRP.
  2. Successivamente, accendere il telefono tenendo premuto i pulsanti Volume Up + Home + Power per avviare tramite TWRP.
  3. Toccare il pulsante Install su TWRP e selezionare il file SuperSU-v2.46.zip.
  4. Dopo che l’installazione è completata, riavviare il sistema.

Per verificare l’avvenuto root installare Root Checker.

→ FATTO !!! Il tuo Galaxy S5 Mini con Android 5.1.1 è ormai rotato!

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.