Come fare il Root al Nexus 5 e Nexus 7 con Android L Preview

By | 20 Febbraio, 2018

Pochi giorni fa Google ha rilasciato la developer preview del nuovo sistema operativo Android L e l’anteprima è disponibile per il Nexus 5 e Nexus 7 .


Se recentemente hai aggiornato il dispositivo con l’ultimo sistema operativo e stai cercando il modo più semplice per rotare il dispositivo, qui c’è la guida più semplice che potete eseguire sul vostro Nexus 5 e 7 e ottenere l’accesso come root.

Tutto il merito va allo sviluppatore XDA Chainfire che ha rilasciato il nuovo script per rotare Android L Preview. La procedura di root è abbastanza facile, ma ci sono alcuni prerequisiti. In primo luogo, avrete bisogno di avere un recupero personalizzato installato e dopo SuperSu e uno script.

ATTENZIONE:

Questo tutorial è solo per Nexus 5 e Nexus 7. Non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android. Inoltre, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a proprio rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Requisiti:

  1. Installare i driver USB per LG Nexus 5 (scaricabile qui) e Nexus 7, 2013 (scarica qui) sul computer.
  2. Attiva modalità Debug USB sul telefono accedendo a Impostazioni >> Opzioni per sviluppatori.
  3. Eseguire il backup di tutti i dati importanti prima di procedere con il processo di installazione.
  4. Garantire che bootloader del telefono sia sbloccato prima di procedere.
  5. Assicurarsi che la batteria del telefono sia carica almeno all’80%.

Download obbligatori:

Nota:  Copiare i file SuperSU e di avvio scaricati in una posizione sicura sul dispositivo. È possibile utilizzare uno dei due recuperi personalizzati in base alle preferenze e comodità. Provate ad usare l’altro, se uno non si riesce a lavorare.

Passi per fare il Root ad Android L Developer Preview su Nexus 5 e Nexus 7 2013 tramite TWRP Recovery

  • Spegnere il dispositivo Nexus ed effettuare il boot in recovery mode. Per farlo, premere e tenere premuto Volume Down e Power insieme fino a che il dispositivo non visualizza START scritto con una freccia intorno ad esso.
  • Quindi tocca Volume Giù un paio di volte fino a quando il dispositivo non visualizza le opzioni della recovery.
  • Ora toccare il tasto Volume Up per andare in modalità di ripristino.
  • Per fare un backup Nandroid andare a backup  e selezionare tutte le caselle di controllo. Ora strisciare sul  Swipe per confermare  l’opzione nella parte inferiore dello schermo per confermare l’azione.
  • Quindi selezionare Installa, individuare il percorso dei file salvati e selezionare il file SuperSU.Vai alla parte inferiore dello schermo e fare click su Swipe per confermare l’opzione flash per avviare l’installazione del root. Nota:  Ripetere questo passaggio per installare anche i file di avvio (boot).
  • Tornate al menù principale della modalità recovery e selezionare reboot system now per riavviare il dispositivo dopo aver installato entrambi i file SuperSU e Boot files.

Il telefono viene riavviato e il primo avvio potrebbe richiedere del tempo per essere completato.Quindi, attendere che il dispositivo si riavvii.

Passi per fare il Root all’ Android L Developer Preview su Nexus 5 e Nexus 7 2013 tramite CWM Recovery

  • Spegnere il dispositivo Nexus ed effettuare il boot in recovery mode. Per farlo, premere e tenere premuto Volume Down e Power insieme fino a che il dispositivo visualizza Start scritto con una freccia intorno ad esso.
  • Quindi tocca Volume Giù un paio di volte fino a quando il dispositivo visualizza l’opzione della recovery.
  • Ora toccare il tasto Volume Up per andare in modalità di ripristino.
  • Prendete un Nandroid backup dei vostri dati importanti navigando per il backup e ripristino e scegliere Backup.
  • Quindi selezionare Install zip from sdcard > Choose zip from sdcard. Individuare il percorso dei file salvati e selezionare il file SuperSU. Nota:  Ripetere questo passaggio per installare anche i file di avvio (boot).
  • Tornate al menù principale della modalità di ripristino e selezionare reboot system now per riavviare il dispositivo dopo aver installato entrambi i file SuperSU e Boot files.

Il telefono viene riavviato e il primo avvio potrebbe richiedere del tempo per essere completato.Quindi, attendere che il dispositivo si riavvii.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

6 thoughts on “Come fare il Root al Nexus 5 e Nexus 7 con Android L Preview

  1. Fabio Cambone

    dopo aver installato android L su nexus 7, mi sono attenuto alla lettera
    alla vs guida, ma non c’e’ stato verso non sono riuscito a nstallare la
    recovery TWRP,
    ho messo la recovery.img(file rinominato) nella
    cartella ADB dove ci sono altre 3 cartelle ho seguito i vari passi
    scrivendo FASTBOOT FLASH RECOVERY RECOVERY.IMG ma non e’ successo niente
    sia dando l’invio dopo aver scritto la frase sopra e sia riavviando in
    bootloader…………….io credo che qui ci sia l’inghippo, forse quel
    passaggio lo dovreste spiegare meglio).
    anche metter il file
    recovery.img nella cartella adb(dove ci sono altre 3 cartelle), quindi
    poi ci si deve ritrovare con le 3 cartelle e il file recovery.img? o
    quest’ultimo va messo dentro una di quelle cartelle?
    io le ho provate tutte ma la twrp non sono riuscito ad installarla.

      1. Fabio Cambone

        grazie, perche’ davvero ho provato in tutti i modi, questo perche’ non essendo sicuro di qualche passo(gia’ citato) della guida, li ho eseguiti tutti, ma niente………….in verita’ le dico che android L lo volevo solo provare per un paio di settimane, magari lo trovavo piacevole e ci sarei rimasto, anche se sono diventato un xposed dipendende e credo proprio che si ART non giri, gira solo su’ dalvik……..quindi il mio non voleva essere un aggiornamento definitivo, ma solo una prova e per quello che ho detto che per altro…..durata batteria, fluidita’, compatibilita’ con alcuni programmi che uso di frequente……..grazie per l’interessamento.

        cmq root a parte e’ proprio questa twrp che mi manda in bestia, perche’ non si installa? non potevano creare un normale apk? ormai la tecnologia di questi tab/cell. e’ giunta a un punto che se non la prendi a piccole dosi rischi di restarci secco per quanto e’ avanzata……..credo pire che chiamare un telefonino solo cellulare ormai sia troppo riduttivo.
        a presto

        1. Guidesmartphone

          Ciao è vero quello che dici, ormai si tratta di computer tascabili. Tra sabato e domenica mi arriva la guida aggiornata, inserirò il link sotto questo messaggio. Ciao!

          1. Fabio Cambone

            ok, aspettero’,anche se e’ gia’ domenica
            vabbe’ posso attendere non ho tutta questa fretta

            grazie in ogni caso

          2. Guidesmartphone

            L’ho modificata in questo momento perchè una promessa è una promessa. La guida è quella piu’ recente. Per sbloccare il bootloader devi cavartela da solo. Comunque ti ringrazio per essere ritornato sul mio blog. Buona domenica.

Lascia un commento