Come fare screenshot su Windows, Mac, iPhone e Android

fare screenshot

Fare screenshot su laptop, desktop o smartphone è un processo semplice e facile. Qui condividerò una guida passo-passo con semplici scorciatoie e una combinazione di pulsanti su come fare screenshot su Windows, Mac, Android e iOS (iPhone e iPad). Lo screenshot, talvolta chiamato anche screengrab o screencap, è un’immagine che cattura il contenuto visualizzato sullo schermo. Consente di condividere con gli altri esattamente ciò che si vede. Scattare, condividere e salvare schermate è molto utile. Sono un artefatto new age che può essere usato come riferimento o addirittura come prova per dimostrare agli altri che state davvero vedendo quello che state vedendo. Fare screenshot aiuta anche ad archiviare il passato e permettono di catturare le cose che non si vogliono dimenticare, come ad esempio catturare un messaggio di WhatsApp prima che scompaia o venga cancellato. Questi screenshot non sono solo pratici, ma sono rivoluzionari perché migliorano le prestazioni lavorative e valgono più di mille parole! Windows, Mac, Android e iOS dispongono di uno o più metodi per fare screenshot. La mia guida semplice e diretta spiega come fare screenshot su tutti e quattro questi dispositivi.


Leggi anche: Come fare screenshot lunghi sui telefoni Xiaomi

Come fare uno screenshot su Windows / PC

Gli screenshot su Windows richiedono solo pochi tasti per catturare lo schermo. Condividerò sei modi semplici per aiutarvi. Sia che abbiate aggiornato a Windows 11 sia che abbiate ancora Windows 10, sarete in grado di fare screenshot di una sezione dello schermo o dell’intero schermo. Windows 10 e Windows 11 hanno entrambi le stesse funzioni integrate e molte scorciatoie da tastiera che vi aiuteranno a fare uno screenshot in pochi secondi.

1. Cattura e annota. La funzione Snip & Sketch facilita l’accesso e la condivisione delle schermate rispetto al precedente strumento e consente persino di catturare una schermata di una finestra sul desktop. Il modo più semplice per attivare Cattura e annota è la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + Maiusc + S. È possibile accedere a questa funzione anche sotto l’elenco alfabetico delle app dal pulsante Start o anche nella barra delle notifiche, dove si chiama Screen snip. Se non si ricorda la scorciatoia da tastiera, si può sempre cercare l’applicazione e appuntarla sulla barra delle applicazioni. La scorciatoia da tastiera o il pulsante di notifica appariranno sullo schermo e apriranno un piccolo menu nella parte superiore dello schermo. Questo menu consente di selezionare il tipo di screenshot che si desidera realizzare: rettangolare, a forma libera, a schermo intero o a finestra. Dopo aver scattato lo screenshot, questo viene salvato negli appunti e visualizzato come notifica nell’angolo inferiore destro dello schermo. Fare clic su questa notifica per aprire lo screenshot nell’applicazione Cattura e annota. Qui è possibile condividere o salvare l’immagine. Se avete aperto l’applicazione Snip & Sketch dal menu Start o l’avete cercata, l’applicazione si aprirà in una piccola finestra nella parte superiore dello schermo. Quindi è necessario fare clic sul pulsante Nuovo in alto a sinistra per catturare lo screenshot e aprire il piccolo pannello. Questa procedura è un po’ più lunga di quella descritta sopra, ma consente di ritardare o trattenere lo screenshot. Accanto al pulsante Nuovo, fare clic sul pulsante con la freccia rivolta verso il basso per ritardare il taglio da 3 a 10 secondi.

2. Come fare lo screenshot con Strumento di cattura. Lo Strumento di cattura esiste dal 2007. Sebbene sia stato rimosso dall’elenco delle app sotto il pulsante Start, è possibile accedervi facilmente attraverso la barra di ricerca. Per avviare il processo di creazione dello screenshot, fare clic sul pulsante Nuovo. Lo snip rettangolare è il tipo di snip predefinito, ma si può anche scegliere tra snip a forma libera, a finestre e a schermo intero. L’aspetto negativo è che questa applicazione non salva automaticamente le schermate. È necessario salvarle manualmente nell’applicazione prima di uscire. Lo Strumento di cattura, tuttavia, copia automaticamente le schermate negli appunti.

3. Stampa schermo. Fare clic sul pulsante Stampa schermo (talvolta PrtSc) per fare screenshot dell’intero schermo. La schermata non verrà salvata come file, ma verrà copiata negli appunti. È necessario aprire uno strumento di modifica delle immagini come Microsoft Paint, incollare lo screenshot nell’editor e salvare il file. Il pulsante PrtSc può anche essere usato come scorciatoia per aprire lo strumento Cattura e annota. È possibile impostarla andando in Impostazioni> Facilità di accesso> Tastiera. Attivare la scorciatoia utilizzando il pulsante PrtSc per aprire lo snipping dello schermo sotto la voce Scorciatoia di stampa dello schermo.

4. Tasto Windows + Stampa schermo. Questo metodo cattura l’intero schermo e salva automaticamente lo screenshot. Per iniziare, fare clic sul pulsante Windows + Stampa schermo. Lo schermo si oscurerà per un breve periodo per indicare che è stato effettuato uno screenshot. L’immagine viene salvata nella cartella Immagini> Schermate.

5. Alt + Stampa schermo. Se si desidera effettuare un rapido screenshot della finestra attiva, utilizzare la scorciatoia da tastiera Alt + PrtSc. Questo metodo cattura la finestra attiva corrente e copia lo screenshot negli appunti. Per salvare lo screenshot, è necessario aprirlo in un editor di immagini e poi salvare il file.


6. Xbox Game Bar. Xbox Game Bar può catturare uno screenshot sia che si stia giocando sia che non si stia giocando. Per prima cosa è necessario abilitare la barra di gioco dalla pagina delle impostazioni. Assicurarsi di aver attivato la funzione Registra clip di gioco, schermate e trasmissioni con la Game Bar. Per attivare la Barra dei giochi, fare clic sul pulsante Windows + G. A questo punto, è possibile fare clic sul pulsante di screenshot nella barra di gioco o utilizzare la scorciatoia da tastiera predefinita Tasto Windows + Alt + PrtSc per eseguire lo screenshot dell’intero schermo. È possibile impostare la scorciatoia da tastiera per la barra di gioco andando in Impostazioni> Gioco> Barra di gioco.

Leggi anche: Come fare screenshot sui telefoni Samsung

Come si fa lo screenshot su MAC

Con il Mac è possibile salvare schermata, una parte dello schermo o una finestra. Condividerò alcuni modi diversi per fare screenshot con un Mac e dove trovare gli screenshot salvati.

1. Come fotografare lo schermo per intero. Premere solo per catturare una porzione dello schermo insieme per catturare una schermata, Maiusc + Comando + 3. Nell’angolo dello schermo potrebbe apparire una miniatura. È possibile fare clic su di essa per modificare lo screenshot o attendere che venga salvato sul desktop.

2. Come si fa uno screenshot di una parte dello schermo. Se si desidera catturare solo una porzione dello schermo, premere e tenere premuti insieme i seguenti tasti: Maiusc + Comando + 4. Quindi trascinare il mirino per scegliere l’area dello schermo che si desidera catturare. Tenere premuta la barra spaziatrice mentre si trascina per spostare la selezione. Se non si desidera più effettuare lo screenshot, premere il tasto Esc (Escape) per annullare. Per fare foto schermo, rilasciare il pulsante del mouse o del trackpad. Se sullo schermo viene visualizzata una miniatura, fare clic su di essa per modificare l’immagine. In alternativa, è possibile attendere che l’immagine venga salvata sul desktop.

3. Come si fa lo screen di una finestra o di un menu. Aprire la finestra o il menu che si desidera catturare. Quindi premere e tenere premuti insieme i seguenti tasti: Maiusc + Comando + 4 + Barra spaziatrice. Il puntatore si trasforma in un’icona della fotocamera. Se si desidera annullare lo screenshot, premere il tasto Esc. Per catturare lo screenshot, fare clic sul menu o sulla finestra. Per rimuovere l’ombra della finestra dallo screenshot, tenere premuto il tasto Opzione mentre si fa clic. Se viene visualizzata una miniatura nell’angolo dello schermo, è possibile fare clic su di essa per modificare l’immagine o attendere che l’immagine venga salvata sul dispositivo. In alternativa, è possibile premere contemporaneamente CMD + Shift + 5 per visualizzare l’ultimo strumento di screenshot.

Dove trovare le schermate salvate

Le schermate vengono salvate per impostazione predefinita sul desktop con il nome “Schermata [data] a [ora].png”. Nei dispositivi macOS Mojave o successivi, è possibile regolare la posizione predefinita degli screenshot salvati accedendo al menu Opzioni dell’app Screenshot. È anche possibile trascinare le miniature in cartelle o documenti diversi.

Leggi anche: Come fare screenshot su Google Pixel

Come si fa screenshot su Android

Se avete un telefono Android, potete prendere due semplici scorciatoie per catturare schermo sul vostro telefono. Condividerò anche altre due alternative e spiegherò dove trovare gli screenshot salvati.


1. Pulsante di accensione. Per fotografare lo schermo, tenere premuto il tasto di accensione. Sul lato destro dello schermo apparirà una finestra con una scelta di icone che consentono di spegnere, riavviare, chiamare un numero di emergenza o fare uno screenshot. Una volta scattato lo screenshot, questo apparirà rapidamente in una versione più piccola sullo schermo e poi scomparirà. In alto si trova una notifica che consente di condividere, modificare o eliminare lo screenshot.

2. Accensione + Volume giù. Per fare screenshot, è sufficiente tenere premuto e premere insieme i tasti di accensione e volume. Se si scatta l’istantanea, lo schermo lampeggerà e salverà automaticamente l’istantanea. Verrà visualizzata una notifica nel pannello superiore.

Alternative

Se nessuno dei metodi sopra descritti funziona, si può provare un gesto di scorrimento, comune nei telefoni Samsung. Si può provare a passare il palmo della mano sulla superficie dello schermo da sinistra a destra. Se non funziona, potete chiedere all’Assistente Google di fare uno screenshot. Una piccola nota a margine: alcuni telefoni Samsung e Huawei consentono di effettuare screenshot lunghi. Scattare screenshot lunghi consente di scorrere lo schermo verso il basso e di catturare l’intera pagina.

Dove trovare le schermate salvate?

Per trovare le schermate precedenti, accedere alla galleria o all’app Foto. Fare clic sulle tre linee parallele nell’angolo in alto a sinistra. Selezionare Cartelle dispositivo> Schermate.

Come fare lo screen su iPhone?

Fare foto allo schermo su un iPhone è semplice, rapido e facile. Tutto ciò che dovete fare è premere due pulsanti. Condividerò come fare screenshot su diversi modelli di iPhone.

1. Come fare uno screenshot su un iPhone 14 e altri modelli con Face ID. Gli iPhone con Face ID non hanno un pulsante Home, quindi è necessario utilizzare il pulsante laterale per scattare uno screenshot. Vediamo come fare. Andate sullo schermo o sull’applicazione che volete screenshottare. Quindi premere e tenere premuto il pulsante laterale situato sul lato superiore destro dell’iPhone. Tenendo premuto il tasto laterale, premere rapidamente il tasto Volume su e rilasciare immediatamente entrambi i tasti. Nell’angolo in basso a sinistra del telefono apparirà un’immagine in miniatura dello screenshot. È possibile fare clic sulla miniatura per ingrandirla. Si aprirà lo screenshot nell’app Foto. Ci sono strumenti di modifica sotto l’immagine e icone nell’angolo in alto a destra che consentono di eliminare o condividere lo screenshot. Al termine, fare clic su Fine nell’angolo in alto a sinistra. Quindi è possibile salvare lo screenshot in Foto, File o eliminarlo.

2. Come fare uno screenshot sui modelli di iPhone con Touch ID e tasto laterale. Per fare uno screenshot, premere contemporaneamente il tasto Home e il tasto laterale. Quindi rilasciare rapidamente entrambi i pulsanti. Una volta scattato lo screenshot, una miniatura apparirà rapidamente nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Se si desidera modificare o condividere lo screenshot, fare clic sulla miniatura per aprirlo. Altrimenti, è possibile scorrere il dito verso sinistra per ignorarlo.

3. Come fare uno screenshot sui modelli di iPhone con Touch ID e pulsante superiore. Per catturare lo schermo, premere contemporaneamente il tasto Home e il tasto Top. Quindi rilasciare rapidamente entrambi i pulsanti. Dopo aver scattato lo screenshot, nell’angolo in basso a sinistra dello schermo apparirà temporaneamente una miniatura. Per modificare o condividere lo screenshot, fare clic sulla miniatura. Se si desidera eliminare la miniatura, passare il dito verso sinistra.

4. Come fare screenshot su iPhone 8 o precedenti. Per fare uno screenshot, andare alla schermata che si desidera catturare sull’iPhone. Quindi tenere premuto il tasto Sleep/Wake e il tasto Home. Sullo schermo apparirà brevemente un flash bianco e si sentirà un rumore di scatto della fotocamera, a meno che non sia in modalità silenziosa. Ciò significa che lo screenshot è stato eseguito con successo. Lo screenshot si trova nella cartella della fotocamera.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.