Come fare videochiamate di gruppo WhatsApp nel 2020

By | Marzo 18, 2020
videochiamate di gruppo WhatsApp

Come fare videochiamate di gruppo WhatsApp. Sette consigli e trucchi per le videochiamate di gruppo WhatsApp. Con l’ isolamento dal coronavirus, le chiamate di gruppo sono diventate uno dei modi migliori per mitigare la solitudine. E l’applicazione principale in questo settore è WhatsApp, un software che (quasi) tutti hanno e che è molto facile da usare. Tuttavia, sai come ottenere il massimo dalle videochiamate di gruppo? Con questi nostri trucchi, le videochiamate di gruppo WhatsApp non avranno più segreti per te.

Per proteggersi dalla diffusione del coronavirus e di altre malattie, gli scienziati hanno invitato il pubblico a pulire i loro telefoni due volte al giorno; prima del pranzo e prima della cena. I media sono pieni di consigli su come evitare di diffondere COVID-19, causato dal nuovo coronavirus. La maggior parte implica mantenere le mani pulite e non toccare il viso. Ma le tue mani non toccano solo il tuo viso. E il tuo telefono?

In Italia il Governo ha emanato il nuovo Dpcm 11 marzo che prevede ulteriori misure restrittive su tutto il territorio nazionale per contrastare l’emergenza coronavirus.

Chiusura dei parrucchieri e centri estetici. Resteranno aperti alimentari, benzinai, edicole e tabacchi oltre a farmacie e parafarmacie, ottici ed altri eservizi commerciali per generi di prima necessità come quelli per la cura degli animali. Le industrie resteranno aperte ma con “misure di sicurezza”, cioè purché garantiscano iniziative per evitare il contagio.

Sebbene la cosa più comune è scrivere o inviare al massimo una nota vocale, WhatsApp è molto più completo quando si tratta di comunicare. E le videochiamate di gruppo ne sono un chiaro esempio: con loro puoi vedere e ascoltare molti dei tuoi contatti in tempo reale. È sufficiente entrare in una conversazione e premere l’icona in alto del video, in modo che la videocamera e il microfono siano collegati automaticamente. Non solo, puoi anche invitare più persone e fare una videochiamata di gruppo su WhatsApp.

Sette consigli e trucchi per le videochiamate di gruppo WhatsApp

1. Videochiamare fino a quattro persone Whatsapp

Esistono molte applicazioni di messaggistica istantanea che hanno una funzione di chiamata e anche di videochiamata, come con WhatsApp: basta aprire una conversazione per scoprire l’icona pertinente nella parte superiore dello schermo. Ovviamente, ciascuna delle funzioni ha il suo accesso diretto: la chiamata corrisponde a un telefono; mentre l’icona della videochiamata è una videocamera. Cliccando sulle rispettive icone si avvia l’una o l’altra funzione con il contatto di chat, sempre in conversazioni individuali.

2. Come avviare una videochiamata di gruppo Whatsapp?

  • Vai al gruppo WhatsApp in cui si trovano i contatti con cui vuoi parlare in video e voce.
  • Fai clic sull’icona di chiamata, in alto a destra.
  • Scegli le persone nel gruppo con cui vuoi stabilire la comunicazione: vedrai che puoi stabilire una chiamata o una videochiamata, a seconda dell’icona.
  • Dopo aver scelto i contatti, fare clic sull’icona della videocamera e verrà stabilita la videochiamata di gruppo.
  • Puoi scegliere chiunque dal gruppo, ma solo se lo hai nel tuo elenco di contatti: WhatsApp non consente le videochiamate di gruppo (né le chiamate vocali) con numeri sconosciuti.

Cosi facendo puoi effettuare videochiamate di gruppo WhatsApp con un massimo di quattro persone, questo è il limite imposto da WhatsApp. Se hai bisogno di più persone, puoi sempre utilizzare altre applicazioni di videochiamata, trovi il link qui sopra.

3. Come aggiungere un nuovo membro alle videochiamate di gruppo WhatsApp

Puoi fare una videochiamata da una chat privata o di gruppo, abbiamo già spiegato come. Ora, cosa succede se è necessario unirsi a un contatto quando la videochiamata è in corso? Nessun problema, segui questi semplici passaggi:

  • Apri una videochiamata individuale con qualsiasi contatto.
  • Premi sullo schermo e vedrai un’icona con la figura di una persona e un ‘+’ appare, in alto a destra. Clicca qui.
  • Scegli un partecipante e conferma: verrà aggiunto alla videochiamata di gruppo appena accetti.

Puoi farlo due volte fino a quando non arrivi ad una videochiamata di gruppo di quattro persone. Quindi chiunque può disconnettersi dalla conversazione: basta riagganciare la videochiamata. Inoltre, i contatti possono aggiungere un altro partecipante per completare la quota di quattro; non saremo in grado di disconnettere nessuno, anche se abbiamo avviato noi la videochiamata: possiamo solo interrompere la nostra videochiamata.

4. Passa a un’altra applicazione senza interrompere la videochiamata

Solo perché è in esecuzione una videochiamata di gruppo non significa che non puoi utilizzare un’altra applicazione poiché il cellulare ti consente di attivare il multitasking senza perdere l’audio o il video. Per fare questo:

  • Premendo sullo schermo del telefono durante una videochiamata vedrai una piccola icona a forma di freccia in alto a sinistra. Clicca qui.
  • La finestra video diventerà più piccola per superare il resto delle applicazioni: puoi usare qualsiasi app mentre la comunicazione continua.
  • Passa a Twitter, Facebook, torna a WhatsApp o avvia Netflix: la videochiamata continuerà in modalità Picture-in-Picture (PIP).
  • Per tornare a schermo intero, basta fare clic sull’immagine della videochiamata e quindi sull’icona quadrata.

5. Ridurre la spesa per i dati mobili

Le chiamate (e le videochiamate) si sommano fino a diventare un’enorme spesa in MB. Il nostro consiglio è di usarle solo quando siamo connessi alla rete WiFi, ma non è sempre possibile. Allora c’è una piccola configurazione che facilita un minor consumo di dati nelle comunicazioni vocali, è la seguente:

  • Vai alle impostazioni di WhatsApp (tre punti in alto a destra).
  • Andare in “Dati e archiviazione”.
  • Vai su “Impostazioni chiamate” e attiva “Riduci l’utilizzo dei dati”.

Non è un grande risparmio ed è progettato più per le chiamate che per le videochiamate, ma comunque vi permette di risparmiare i dati. Soprattutto, se non si dispone di troppi dati, limitare le videochiamate ai momenti in cui è strettamente necessario.

6. Passa alla videocamera posteriore per videochiamate di gruppo WhatsApp

Questo non è di per sé un trucco poiché fa parte delle normali funzioni delle videochiamate, ma potresti non saperlo. Perché come si passa tra la fotocamera anteriore (per mettere a fuoco su di te) e la fotocamera posteriore (per mettere a fuoco ciò che ti circonda)? semplice:

  • Tocca lo schermo durante la videochiamata.
  • Vedrai apparire le icone in basso: premi sulla fotocamera con le frecce circolari. Quindi puoi scambiare le fotocamere per mettere a fuoco ciò di cui hai bisogno.

7. Disattiva l’audio della videochiamata o dell’immagine

Durante la videochiamata, forse a un certo punto non vuoi essere visto o ascoltato (o anche entrambi, il tutto senza interrompere la comunicazione). E puoi farlo molto facilmente: basta premere sullo schermo e fare clic sull’icona della fotocamera per mettere in pausa il video o l’icona del microfono per disattivare l’audio. Puoi recuperarli in qualsiasi momento semplicemente premendo di nuovo.

8. Visualizza la tua immagine più grande

Durante una videochiamata, l’immagine del chiamante verrà riprodotta in grande formato e la tua in un piccolo riquadro. E’ facile cambiare il tuo piccolo riquadro in modo che il tuo video sia quello che occupa lo schermo intero. Ed è facile come fare clic sull’immagine piccola: premere una volta e il video verrà scambiato con quello più grande, tutte le volte che vuoi.

9. Videochiamate di gruppo su WhatsApp con lo schermo diviso

Con PIP o Picture-in-Picture è possibile effettuare una videochiamata con un’altra persona mentre si utilizza un’altra applicazione, ma potrebbe essere necessario dividere lo schermo per effettuare una videochiamata di gruppo da un lato e utilizzare un’altra applicazione dall’altro. Puoi fare in questo modo:

  • Apri l’applicazione WhatsApp e fai clic sul pulsante delle ultime applicazioni aperte sul tuo telefonino.
  • A seconda del tuo cellulare, apparirà un’icona generale per attivare la ‘schermata divisa’ o forse l’icona apparirà su una qualsiasi delle app aperte (sono due rettangoli paralleli). Basta premere il pulsante e trascinare WhatsApp nella parte superiore dello schermo e nella seconda applicazione in basso.
  • Dopo aver suddiviso lo schermo, apri la videochiamata di gruppo su WhatsApp e utilizza l’altra applicazione come desideri.

Le videochiamate sono universali in quanto sono adatte a qualsiasi telefono Android in grado di eseguire WhatsApp (deve avere una fotocamera frontale, qualcosa che anche gli smartphone più economici implementano). Possono essere eseguiti con WiFi o reti mobili, sono adatti per un massimo di quattro partecipanti e il costo medio dei dati è di circa 7 MB al minuto. La qualità e il consumo dipendono dalla stabilità della rete e anche dal dispositivo.

Come non farsi spiare WhatsappCome spiare WhatsApp di un altro

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.