Come formattare il tuo telefono [Hard reset Android]

Se avete intenzione di vendere o regalare il telefono, già sappiamo che la prima cosa da fare è rimuovere tutti i dati dalla memoria, sia quelli che si trovano sulla microSD esterna, se ce n’è una, sia quelli sulla memoria interna, e quindi evitare che il futuro utente del dispositivo possa accedere alle informazioni, mettendo così in pericolo la tua privacy. Comunemente, questo processo è noto come “formattazione” o più precisamente Hard reset.


Fare un Hard reset Android, significa far ritornare il telefono al suo stato originale, come quando è uscito dalla fabbrica. Qualunque sia l’obiettivo, una delle conseguenze della formattazione di un telefono Android, è che tutte le informazioni vengono cancellate. 

Per questo vi consiglio di eseguire un backup del vostro telefono Android, leggete qui sotto:

Spesso si esegue un hard reset quando il telefono non funziona più come una volta, la causa principale potrebbe essere dovuto a una o più funzioni, a una o più applicazioni di terze parti, a dati di giochi memorizzati nella cache o a qualsiasi altro motivo che possa causare errori.


Nel caso di telefoni e tablet Android, esistono diversi modi per formattare un cellulare. In questa guida, abbiamo selezionato due tra i metodi più usati ed efficaci che possono essere eseguiti quando si tratta di formattare il tuo telefono. [Hard reset Android]

Formatta il tuo telefono: i modi migliori per farlo

Hard reset tramite le impostazioni del telefono

Il primo procedimento che possiamo utilizzare per formattare il nostro cellulare è integrato direttamente nelle impostazioni del sistema operativo. Questa opzione ha lo scopo di eliminare tutti i dati nella memoria interna del telefono, come account di posta e degli utenti, impostazioni delle app e del sistema, applicazioni e giochi scaricati, musica, video e foto

I passi da seguire sono i seguenti:

  1. Apri le impostazioni di sistema e vai alla categoria “Sistema”.
  2. Trova la categoria “Backup e sistema” e accedi a “Elimina tutti i dati”.
  3. Leggi attentamente le istruzioni e, quando tutto ti è chiaro, fai clic sul pulsante “Ripristina telefono”.

Durante il processo, il dispositivo si riavvierà più volte. Una volta terminato, la memoria interna sarà completamente pulita.

Hard reset tramite recovery – Come formattare cellulare Android senza perdere nessun dato

Formattare Android con ripristino di fabbrica e hard reset tramite recovery è un processo molto simile al processo precedente, con la differenza che se non li abbiamo selezionati, i dati dell’utente come immagini, video o foto non verranno eliminati. Per fare questo, devi seguire questi passaggi:

  1. Entra nella recovery. La combinazione di tasti sarà diversa a seconda del cellulare. Come entrare in Recovery Mode su qualsiasi dispositivo Android
  2. Una volta all’interno, cercare l’opzione “Cancella dati / ripristino fabbrica”. Utilizzare i tasti del volume per spostarsi all’interno del menu e il pulsante di accensione per selezionare.
  3. Accetta il processo e aspetta che sia finito.

Quando e perché potrebbe essere necessario formattare il cellulare?

Ad esempio, se il telefono non funziona bene o lo hai utilizzato per diversi anni senza interruzioni, la memoria interna del telefono potrebbe essere piena di spazzatura, e questa può appesantire e rallentare il telefono.

Potrebbe essere utile quando si cambia un firmware per una rom personalizzata, oppure se il vostro telefono è stato infettato da malware e virus. Queste sono tutte situazioni in cui l’unico modo per far funzionare il telefono normalmente, c’è bisogno di un Hard reset.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*