Come formattare la scheda SD utilizzando Diskpart su Windows 10/8/7

By | Marzo 14, 2020
Come formattare la scheda SD utilizzando Diskpart su Windows 10/8/7

Come formattare la scheda SD utilizzando Diskpart su Windows 10/8/7. Come formattare USB e SD con DiskPart di Windows? Questo tutorial mostra come formattare la (micro) scheda SD usando l’utilità Diskpart su Windows 10/8/7 e vi presenta un’ottima alternativa all’utilità Diskpart.

La scheda SD è ampiamente utilizzata per archiviare o trasferire dati grazie alla sua leggerezza, al prezzo economico e alle ottime prestazioni. In generale, dovrai formattare la (micro) scheda SD nelle seguenti situazioni:

  • La scheda SD non è allocata e dovresti formattarla in modo da poter salvare i dati su di essa.
  • Il file system della scheda SD non è compatibile con il dispositivo ed è necessario formattarlo sul file system corretto.
  • C’è qualcosa che non va nella scheda SD. Ad esempio, la scheda SD non mostra correttamente la capacità; ci sono messaggi che dicono che la scheda SD è danneggiata. Prova a riformattarla.

Come formattare la scheda SD utilizzando Diskpart su Windows 10/8/7

In molti casi, è possibile formattare la scheda SD utilizzando Diskpart correttamente in base al file system desiderato in Esplora file o Gestione disco. Tuttavia, se si verifica un errore come Windows non è stato in grado di completare il formato, provare a utilizzare l’utility Diskpart, che può aiutarti a gestire dischi e partizioni. Puoi utilizzare Diskpart per formattare la scheda SD anche se è RAW. Ora dai un’occhiata a come funziona:

Nota che la formattazione della partizione della scheda SD cancellerà tutto su di essa. È possibile eseguire il backup dei file desiderati prima di questa operazione.

  1. Esegui Diskpart come amministratore. (Nella casella Cerca, digita “diskpart” e fai clic con il pulsante destro del mouse su diskpart e scegli “Esegui come amministratore”. Oppure premi Windows + R contemporaneamente, inserisci “diskpart” e fai clic su “OK”.
  2. Immettere “list disk” e premere “Enter” per visualizzare tutti i dischi sul computer.
  3. Eseguire il comando “select disk n”, “n” si riferisce al numero del disco della scheda SD
  4. Eseguire il comando “elenca partizione” per elencare la partizione sulla scheda SD
  5. Selezionare la partizione m, “m” indica il numero di partizione della scheda SD che è necessario
  6. Eseguire il comando “format fs = fat32 quick”.

PS: “fat32” può essere sostituito con “exfat” o “ntfs”. Dovresti scegliere il file system in base alla tua richiesta. Ad esempio, è possibile formattare la scheda SD con exFAT, se è necessario utilizzarla per Mac e PC Windows e è necessario memorizzare singoli file di grandi dimensioni oltre i 4 GB.

Dopo un po’, la scheda SD verrà formattata con Diskpart, è possibile digitare exit e premere “Invio” per uscire da Diskpart. Se la scheda SD fa parte di un’altra partizione o ha spazio non allocato, eseguire il comando presentato di seguito:

  • list disk
  • select disk n
  • clean
  • create partition primary
  • format fs=ntfs quick
  • assign drive letter f, “f” can be replaced if you want (assegnare la lettera di unità f, “f” può essere sostituita se lo si desidera)

Formattare una scheda SD tramite l’alternativa a Diskpart

Diskpart è utile nella formattazione della scheda SD, ma ha alcune limitazioni come:

  • Se la partizione della scheda SD è superiore a 32 GB, non è consentito formattarla su FAT32 utilizzando Diskpart e verrà visualizzato l’errore: la dimensione del volume è troppo grande.
  • Se ci sono due partizioni sulla scheda SD e non sarai in grado di formattare la seconda partizione sulla scheda SD usando Diskpart.

Per superare le limitazioni di qui sopra, è possibile rivolgersi a un gestore di partizioni di terze parti come AOMEI Partition Assistant Standard, che può superare la limitazione di 32 GB e gestire la seconda partizione sulla scheda SD. È appositamente progettato per i sistemi Windows e può funzionare con Windows 10 / 8.1 / 8/7, XP e Vista.

Ecco i passaggi dettagliati per formattare la scheda SD utilizzando AOMEI Partition Assistant Standard. (Eseguiamo la formattazione della scheda SD su Windows 10 come esempio).

  1. Download, installazione ed esecuzione di AOMEI Partition Assistant. Il tasto destro del mouse sulla partizione della scheda SD deve essere formattato e scegliere “Formatta partizione“.
  2. Nella seguente finestra a comparsa, determinare il file system della partizione della scheda SD in base alla richiesta specifica. Qui puoi scegliere tra NTFS, FAT32, exFAT, Ext2, Ext3 ed Ext4.
  3. Nell’interfaccia principale, confermare l’operazione e fare clic su “Applica“> “Procedi” per eseguirla.

È disponibile anche per formattare il disco rigido esterno, l’unità flash USB e l’unità disco fisso tramite AOMEI Partition Assistant Standard.

Conclusione

Se avete letto il tutorial, vi siete resi conto che non è difficile formattare la scheda SD utilizzando Diskpart su Windows 10/8/7 o AOMEI Partition Assistant Standard. Puoi scegliere il tuo metodo preferito per formattare una scheda SD in base a quelle che sono le tue necessità.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.