Come giocare a The Walking Dead No Man’s Land sul PC (Windows 7/8/8.1/10/Mac)

By | Agosto 11, 2020

Come giocare a The Walking Dead No Man’s Land sul PC (Windows 7/8/8.1/10/Mac), la più famosa serie televisiva sui Zombie, qualche anno fà è diventato un gioco per i dispositivi Android, e scaricabile dal Play Store al seguente indirizzo, ma da oggi è possibile uccidere gli zombie alche sul vostro desktop Pc.

Tramite un emulatore Android è possibile giocare a The Walking Dead No Man’s Land sullo schermo del vostro Pc.

Da oggi è devi provare restare umano e a sopravvivere nella lotta contro gli zombie affamati di carne.

C’è la fai a restare in vita? The Walking Dead: No Man’s Land è un gioco di ruolo carico di adrenalina, dove le scelte che farai, faranno la differenza fra la vita e la morte.

Dovrai imparare a uccidere e sopravvivere, e alla fine dovrai farcela senza di lui. Se sei interessato a giocare a The Walking Dead No Man’s Land sul tuo Pc, continua a leggere la guida.

Come giocare a The Walking Dead No Man’s Land sul PC (Windows 7/8/8.1/10/Mac)

  1. Scaricare e installare The Andy Android Emulator o YouWave o BlueStacks da questo link per il rispettivo sistema operativo, ed installarlo sul vostro Pc.
  2. Rispettare tutta procedura di installazione.
  3. Ora scaricare The Walking Dead No Man’s Land per PC e posizionarlo ovunque sul desktop.
  4. Ora aprite Bluestacks o altro emulatore ed eseguirlo.
  5. Ora andare con il mouse su file The Walking Dead No Man’s Land > tasto destro > apri con l’emulatore che avete scaricato.
  6. Quando lo avrete installato riceverete una notifica che l’installazione è avvenuta
  7. Cliccare sull’icona del gioco e il gioco verrà avviato.
  8. Una volta avviato il gioco, potete iniziare una nuova esperienza su uno schermo più grande con The Walking Dead No Man’s Land.
  9. Ora siete pronti per giocare? Via….
  10. Buon divertimento.

 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.