Come giocare su un vecchio PC di fascia bassa

By | Novembre 22, 2019
Come giocare su un vecchio PC di fascia bassa

Sei un giocatore ma hai in mano un PC con specifiche ridotte? Esistono modi per modificare le impostazioni in modo da poter effettivamente giocare ai giochi “moderni” su un vecchio PC di fascia bassa. Mentre molti appassionati di PC guardano alle unità di fascia alta o costruiscono i loro PC con l’hardware più recente e potente, alcuni di noi sono maledetti con una scheda video integrata e 4GB di RAM.


Ma solo perché hai un laptop vecchio e schifoso non significa che non puoi giocare: significa solo che dovrai fare un sacrificio qui o là. Ecco alcune strategie che possono aiutarti a iniziare a giocare, senza bisogno di investire in un computer super costoso.

Diminuisci le tue impostazioni grafiche

Cominciamo con l’ovvio: rimarrai sorpreso da quanti giochi verranno eseguiti al di sotto dei requisiti minimi, purché tu sia disposto a rinunciare a una certa fedeltà grafica.

Quando avvii un gioco moderno su una macchina a basso costo, potrebbe non utilizzare sempre le impostazioni grafiche più ottimali per impostazione predefinita, quindi prima di provare qualcos’altro, vai nel menu Opzioni video del gioco e diminuisci tutto il più basso possibile.

Guida e suggerimenti per overclockare la scheda video e migliorare le prestazioni dei videogame

Quando dico “abbassa tutto” intendo tutto. Non solo dovresti abbassare fantasiosi effetti grafici come l’antialiasing, i dettagli delle ombre e la qualità delle trame, ma dovrai anche abbassare la risoluzione. Se eseguire un gioco a 720p (o meno) è quello che serve per raggiungere un framerate giocabile, è quello che devi fare.

Sono rimasto scioccato dal modo in cui alcuni dei miei giochi sono stati eseguiti su un laptop da 400€ con scheda video integrata, con poche modifiche alle impostazioni.

Metti le mani nei file di configurazione del gioco

Supponiamo che tu abbia un laptop davvero di fascia bassa. Forse ha più di un paio d’anni ed era economico anche ai suoi tempi d’oro. Se il tuo gioco si blocca anche con le impostazioni video più basse, potresti essere in grado di migliorare le prestazioni immergendoti nel file di configurazione del gioco.

Il canale YouTube LowSpecGamer mostra come configurare le impostazioni nascoste nei giochi più diffusi, nel tentativo di eseguirli sul maggior numero di PC. I miglioramenti delle prestazioni sono impressionanti, anche se la grafica non lo è.

Tramite il file di configurazione o la console del gioco, sarai in grado di spingere la grafica più in basso di quanto le impostazioni di gioco consentano abilitando risoluzioni più basse, disattivando le ombre, riducendo ulteriormente la distanza di visualizzazione e così via. In alcuni casi i risultati possono sembrare decisamente bruttini, ma il gioco sarà giocabile … cosa ne pensi?

Se preferisci non farlo da solo, un popolare software noto come Low Spec Experience può eseguire tutte le modifiche con pochi clic. Esso supporta un certo numero di giochi e offre più profili per il bilanciamento di grafica e prestazioni.

In genere raccomando di modificare le impostazioni da soli anziché utilizzare software di terze parti, in questo modo, se qualcosa dovesse andare male, saprai perché (e come risolvere). Ricorda solo di eseguire il backup del PC prima di perseguire uno di questi metodi.

Streaming di giochi su Internet

Se la grafica a bassa risoluzione non ti piace, hai un’altra opzione: giocare ai tuoi giochi tramite Internet. Esistono numerosi servizi che eseguono i giochi utilizzando hardware di fascia alta su un server, quindi eseguiranno lo streaming del feed direttamente sul tuo laptop di fascia bassa.

La grafica avrà un bell’aspetto, sebbene produca intrinsecamente un piccolo ritardo di input e avrai bisogno di una connessione Internet abbastanza veloce per un’esperienza fluida. Ti consiglio di collegare anche il tuo computer tramite Ethernet, se puoi: è un po’ più affidabile dello streaming Wi-Fi, secondo la mia esperienza.

Se il tuo laptop non ha una porta Ethernet, basterà utilizzare un adattatore da USB a Ethernet economico.

GeForce Now di Nvidia è il più noto di questi servizi ed è attualmente gratuito anche se in versione beta. La lista d’attesa è lunga, tuttavia, quindi non sarai in grado di usarlo immediatamente, a meno che tu non possieda (o acquisti) un set-top box Nvidia Shield, che ti offre l’accesso immediato.

Prova i giochi classici e i titoli indie a bassa fedeltà

Esiste un intero mondo di giochi che è possibile giocare su computer con caratteristiche di fascia bassa, soprattutto se si scava nel passato e si desidera giocare ai videogiochi retrò. Non sei mai riuscito a giocare a Baldur’s Gate da bambino? Non c’è momento migliore di adesso, grazie a Enhanced Edition.

Non riesci a far funzionare Skyrim sul tuo laptop antico? Alcuni sostengono che il suo predecessore Morrowind sia superiore.

Scopri negozi come GOG per tonnellate di titoli classici che sono stati riconfezionati per i sistemi operativi moderni. (Suggerimento: filtra i giochi in base alla data di uscita per trovare quelli più vecchi e adatti ai laptop.)

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.