Come guardare Netflix sulla TV: la guida definitiva

By | Ottobre 9, 2020
Questi tutorial ti guideranno passo dopo passo su come guardare Netflix sul tuo televisore utilizzando qualsiasi cosa, da un telefono a un set-top box a un Kindle.

Questi tutorial ti guideranno passo dopo passo su come guardare Netflix sul tuo televisore utilizzando qualsiasi cosa, da un telefono a un set-top box a un Kindle. Netflix è una delle nostre piattaforme di streaming video preferite ed è responsabile quasi da solo della creazione di una piattaforma praticabile sia per i tagliatori di cavi che per gli abbonati ai cavi.

Mentre Hulu, Amazon e HBO hanno tutti seguito il percorso di Netflix, il loro servizio di streaming ha davvero creato una nuova strategia per gli utenti dai 5 ai 95 anni che cercano di trovare nuove opzioni di intrattenimento nel mondo della televisione di punta.

Ci sono centinaia di film e spettacoli tra cui scegliere su Netflix, rendendolo uno dei modi più semplici per distendersi e rilassarsi e poi concludere una lunga giornata. Che tu stia facendo una maratona con una serie o recuperando alcuni vecchi preferiti, sei destinato a divertirti.

Uno dei motivi del successo di Netflix è la sua disponibilità su quasi tutte le piattaforme immaginabili. Dopo aver aperto un account, puoi eseguire lo streaming di Netflix praticamente su qualsiasi dispositivo con una connessione Internet e uno schermo. La maggior parte degli utenti può godersi Netflix quasi ovunque, da un laptop, tablet, smartphone a una console per videogiochi.

Tuttavia, niente è meglio di trovare il tuo film preferito e visualizzarlo sul grande schermo, in altre parole, guardare Netflix sulla tua TV. Ma questo richiede un altro passo perché la maggior parte dei televisori non può connettersi direttamente a Netflix.

Ci sono molti modi per farlo e tutto ciò di cui hai bisogno è uno dei dispositivi che elencheremo. Questi tutorial ti guideranno passo dopo passo su come guardare Netflix sul tuo televisore utilizzando qualsiasi cosa, da un telefono a un set-top box a un Kindle.

Dispositivi compatibili

Prima di andare oltre, scendiamo rapidamente nell’elenco dei dispositivi che puoi utilizzare per visualizzare Netflix sulla tua TV. I dispositivi e le connessioni compatibili sono:


  • PC desktop / laptop – Windows
  • Cavo / collegamento diretto
  • Wireless: Fire Stick, Roku Stick, Chromecast
  • Telefono e tablet (Android / iPhone – iPad, Kindle)
  • Smart TV (Samsung, Panasonic, Sony, LG, ecc.)
  • Apple TV
  • Console di gioco: Xbox One / PS4

In poche parole, se hai uno di questi dispositivi puoi probabilmente connetterti e riprodurre Netflix su una TV. Per ora, scorri l’elenco e assicurati di avere almeno uno dei dispositivi (e una TV di dimensioni adeguate per ottenere il massimo effetto).

Ora che sai quali strumenti di base hai, assicurati di avere anche questi:

  • Una connessione Internet a banda larga. Se è wireless, avere almeno 6 Mbps.
  • Un abbonamento Netflix. Netflix addebita da $ 8 a $ 12 al mese, a seconda del tuo piano. Non puoi guardare nulla se non hai un account.
  • Cavi HDMI per la tua TV. Avrai anche bisogno di  cavi HDMI-Micro-HDMI per collegare i dispositivi mobili alla tua TV (o adattatore).
  • Se stai usando un computer, il tuo sistema operativo deve essere Windows 7 o versioni successive o Mac OS 10 o versioni successive.
  • L’ app Netflix installata sui tuoi dispositivi.

Con questi pronti, possiamo iniziare. Se non sei sicuro della tua velocità Internet, puoi testare la tua velocità online. In alternativa, prova a eseguire un video di YouTube in HD e guarda quanto è veloce la risposta. Se è stabile, sei pronto per partire.

Detto questo, iniziamo. Trova il dispositivo che utilizzerai per connetterti alla TV di seguito.

PC desktop / laptop

Il primo della nostra lista è un modo rapido per guardare Netflix utilizzando un personal computer. L’idea è di trasferire quello che vedi sullo schermo del PC direttamente sul televisore. Il modo più semplice per farlo è con un dispositivo compatibile con Netflix come un Roku, ma supponiamo che tu non lo abbia.

Avrai bisogno di un cavo HDMI (oltre a TV, computer, abbonamento Netflix e Internet a banda larga, ovviamente). Finché il televisore e il PC / laptop hanno entrambi una porta HDMI, dovrebbe essere abbastanza semplice.

Innanzitutto, assicurati che tutto sia collegato correttamente.

  1. La TV e il laptop / PC devono essere collegati tramite un  cavo HDMI.
  2. Il laptop / PC dovrebbe essere connesso a Internet tramite un router o un modem.
  3. Netflix dovrebbe essere disponibile sul laptop / PC.

Ecco come visualizzare il display del computer sulla TV, in modo più dettagliato:

Collegamento diretto del cavo

  1. Tieni pronto il cavo HDMI. Cerca la porta HDMI appropriata sul tuo laptop o PC. Un PC lo avrà in genere sul retro in cui è installata la GPU (scheda video). I laptop in genere li hanno sui lati.
  2. Collega il cavo HDMI al laptop o al PC. Quindi, individua la porta HDMI sul televisore.
  3. La porta HDMI della TV si trova in genere dove vanno tutti gli altri plug-in video. Varia a seconda della TV. Abbina correttamente le porte.
  4. Collega il cavo HDMI al televisore.

Da qui, Windows 7 e versioni successive possono rilevare automaticamente la connessione. Anche le versioni 10 e successive di Mac OS X dovrebbero rilevare automaticamente il cavo HDMI.

Ora che i sistemi sono collegati, è necessario modificare la sorgente AV. Questo è l’ingresso che la tua TV sta usando per decidere cosa va sullo schermo. Dovrai cambiare la sorgente AV, o “ingresso”, nel corrispondente plug-in HDMI.

Cerca un pulsante come “Sorgente” o “Ingresso” sul telecomando del televisore o sul televisore stesso. Ti consigliamo di utilizzare quel pulsante per cambiare l’ingresso AV nello slot HDMI a cui hai collegato il laptop o il PC. Questi sono solitamente numerati HDMI 1, HDMI 2 e così via.

Il televisore è ora pronto per mostrare cosa c’è sul tuo PC o laptop. Tuttavia, prima che il televisore possa visualizzare ciò che è sullo schermo del computer, è necessario “dire” al PC cosa mostrare.

Su un laptop, puoi farlo regolando il display esterno. Normalmente questo viene fatto tenendo premuti i tasti Win + P su un PC.

Il simbolo, normalmente colorato in blu, cambierà tra le impostazioni video finché non mostra cosa c’è sul PC.

Se il televisore continua a non visualizzare i contenuti sullo schermo o stai utilizzando un desktop, dovrai modificare le impostazioni utilizzando il pannello di controllo.

Se utilizzi Windows 7:

  • Apri il pannello di controllo in Windows.
  • Trova e seleziona Aspetto e personalizzazione.
  • Seleziona Display e vai a Regola risoluzione schermo.

Cerca l’impostazione Estendi questi display. È possibile modificare l’impostazione per mostrare solo un monitor, generalmente etichettato come Mostra solo sul desktop 1.

È inoltre possibile selezionare il monitor TV come display principale. In questo modo il computer verrà visualizzato sullo schermo della TV anziché sul proprio monitor. Al termine, fai clic su Applica. Le tue impostazioni dovrebbero essere regolate correttamente ora per mostrare il tuo display sullo schermo TV.

È anche possibile trascinare e rilasciare gli schermi del monitor nel pannello se ne sono disponibili più. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni esperimenti, poiché tutte le configurazioni hardware sono diverse.

Prima di finire, devi assicurarti che anche l’audio HDMI funzioni.

  1. Su Windows, vai al pannello di controllo.
  2. Individua hardware e suoni.
  3. Fare clic su di esso, quindi individuare la sezione Suono.
  4. Qui, individua e seleziona la sezione Gestisci dispositivi audio.
  5. Apparirà una finestra di dialogo che mostra le impostazioni predefinite.
  6. Dovresti vedere un’impostazione per il dispositivo di uscita digitale (HDMI). Impostalo come nuovo output predefinito.
  7. Se desideri testarlo, trova la scheda Proprietà. Fare clic su Avanzate. Dovresti trovare un’opzione per testare il suono.
  8. Quando hai finito, fai clic su OK.

Potrebbe essere necessario regolare le impostazioni audio per assicurarsi che il volume possa essere ascoltato sulla TV. Inoltre, assicurati che le impostazioni dello screen saver siano disattivate o ritardate abbastanza a lungo da non interrompere la visione. Puoi farlo tornando ad Aspetto e personalizzazione nel Pannello di controllo e selezionando l’opzione “Cambia screen saver”.

Da qui, puoi accedere al tuo account Netflix e guardarlo sul televisore che preferisci!

Come nota finale, assicurati di avere i driver video / audio più recenti installati per il tuo sistema. Potrebbe anche essere necessario riavviare il PC affinché alcune impostazioni abbiano effetto. Ci vorrà un po ‘di sperimentazione se si verificano problemi.

Utilizzando Roku, Fire Stick o Chromecast

Guardare Netflix tramite laptop o PC può essere complicato, poiché richiede la modifica di molte impostazioni. Se preferisci passare a qualcosa di un po ‘più snello, usare qualcosa come un Roku stick è la strada da percorrere. Per la maggior parte, è solo questione di collegare l’hardware appropriato e avere un account Netflix.

Utilizzando un Roku

  1. Installa correttamente il dispositivo Roku sulla tua TV. Esistono diverse versioni, quindi la configurazione per ciascuna varierà.
  2. Se hai un account Netflix e il dispositivo Roku è installato correttamente, dovresti vedere un’opzione di selezione sulla tua TV per Netflix.
  3. Seleziona questa opzione e inserisci le tue informazioni di accesso. Segui tutte le altre indicazioni sullo schermo di Roku.

Successo! Questo non richiede molto tempo e richiede solo un account e il dispositivo Roku.

Roku non è l’unico dispositivo che consente lo streaming di Netflix sulla tua TV. Puoi fare la stessa cosa se hai un Firestick. Il dispositivo di dimensioni USB di Amazon si collega direttamente alla porta HDMI della TV e ti consente di connetterti ai servizi di streaming.

Utilizzo di Amazon Fire Stick

  1. Assicurati che Firestick sia installato. Per fare ciò dovrai collegare l’alimentatore del dispositivo, quindi collegare il dispositivo alla porta HDMI del televisore. Cambia l’ingresso della TV alla porta HDMI a cui hai collegato il Firestick e segui le istruzioni per l’installazione tramite telecomando.
  2. Quando Firestick è installato, puoi cercare Netflix. Cerca la schermata principale e seleziona “Cerca”, quindi inserisci “Netflix”.
  3. Seleziona Netflix e seleziona l’icona di download. Una volta avviato, inserisci le tue informazioni di accesso.

Dovresti essere in grado di accedere al tuo account Netflix e guardare qualsiasi cosa con la tua TV.

Utilizzando un Chromecast

Infine, puoi guardare Netflix utilizzando Chromecast. Funziona in modo simile agli altri due dispositivi. Proprio come gli altri, dovrai collegare il dispositivo Chromecast al televisore e quindi installarlo (se non l’hai già fatto).

Chromecast è un po ‘diverso, tuttavia, in quanto puoi eseguire Netflix dalla rispettiva app.

  1. Dal tuo smartphone o dispositivo mobile, seleziona l’app Chromecast. In alternativa, puoi accedere al sito web di Chromecast dal tuo laptop o PC.
  2. Cerca l’ icona Cast, che si trova nell’angolo in alto o in basso a destra dello schermo.
  3. Seleziona questa opzione per aprire l’elenco dei dispositivi Chromecast. Seleziona “Television” per guardare Netflix lì. Questo è visibile solo se hai configurato correttamente il Chromecast.

Guardare Netflix con una Smart TV

Forse hai reso le cose ancora più semplici possedendo una Smart TV. Questi rivoluzionari televisori per l’intrattenimento combinano molta facilità di visione integrando servizi e app nella stessa tecnologia.

Quindi, se vuoi guardare Netflix su una smart TV, le tue opzioni sono molto più semplici.

Per la maggior parte, modelli come Samsung o Panasonic avranno l’app Netflix preinstallata. Ciò significa che tutto ciò che devi fare è individuare l’app e aprirla, inserendo le tue informazioni di accesso per Netflix. Molto facile!

In caso contrario, è necessario eseguire alcuni passaggi aggiuntivi per iniziare a guardare.

Prima di tutto, installa Netflix.

  1. La tua smart TV dovrebbe avere un app store. Supponendo che tu sia connesso a Internet, trova e seleziona il pulsante dell’app store.
  2. Cerca su Netflix. Una volta individuato, selezionalo e scaricalo.
  3. Segui le altre istruzioni sullo schermo. Al termine, dovresti essere in grado di accedere con l’app Netflix.

Tutto ciò di cui hai bisogno con una Smart TV è una connessione Internet veloce. Questa è di gran lunga una delle opzioni più semplici in circolazione.

Guardare Netflix con una Apple TV

I suddetti televisori intelligenti non sono le uniche opzioni. Puoi anche guardare Netflix su Apple TV. A condizione che tu ne abbia uno, i requisiti sono essenzialmente gli stessi. Avrai bisogno di una connessione Internet veloce e dell’app Netflix sulla tua Apple TV. Come con altri sistemi TV intelligenti, l’app di solito viene preinstallata. Se non è così, devi solo scaricarlo dall’App Store.

Per scaricare e guardare:

  1. Dal menu Apple TV, trova e seleziona App Store.
  2. Cerca e scarica l’ app Netflix (gratuita).
  3. Apri l’app scaricata e inserisci le tue informazioni di accesso quando richiesto.

Successo! Ora puoi guardare Netflix anche su questa Smart TV.

Guardare Netflix con le tue console di gioco

Uno degli ultimi modi per guardare Netflix sul televisore è utilizzare le ultime console per videogiochi. PS4 e Xbox One si sono concentrati molto sull’integrazione multimediale, cercando di rendere ogni console il sistema di intrattenimento “tutto in uno”. Per la maggior parte, questo ha funzionato, consentendo alle persone di utilizzare le loro console in tutti i modi.

Se hai One o PS4, guardare Netflix dovrebbe essere relativamente facile.

Utilizzando una Xbox One

Entrambe le console funzionano in modo simile: vai all’app Netflix, aprila, inserisci i tuoi dati di accesso, ecc. Tuttavia, potrebbe essere necessario scaricare l’app. Questo processo è leggermente diverso per le due console.

Per Xbox One:

  1. Accendi la console e accedi al profilo appropriato.
  2. Nella scheda a sinistra dovresti riuscire a trovare le app.
  3. Seleziona questa opzione, quindi “Sfoglia app”.
  4. Puoi cercare manualmente Netflix o digitare “Netflix” nella barra di ricerca.
  5. Una volta individuato, seleziona e scarica l’app. Attendi che venga scaricato e installato.
  6. L’app dovrebbe aprirsi automaticamente. In caso contrario, selezionalo dall’elenco delle app nel menu principale di Xbox One.
  7. Come prima, dovrai accedere con il tuo abbonamento Netflix.

Successo! Proprio così, ora puoi guardare Netflix su Xbox One. Ricorda, presumiamo che tu abbia già un abbonamento premium a Netflix.

Utilizzando una PS4

Ora, se possiedi una PS4, seguirai passaggi simili.

Per guardare Netflix sulla tua PS4:

  1. Se non è già acceso, accendi la tua PS4.
  2. Accedi al tuo account PS4.
  3. Vai alla schermata Home. (Puoi premere il tasto Home sul controller se non ci sei già.) Nella schermata Home, cerca e seleziona “TV e video”.
  4. Se Netflix è preinstallato, dovresti vedere un’icona. Selezionalo e avvia l’app.
  5. Se Netflix non è installato, devi scaricarlo. Seleziona “Store” e cerca Netflix.
  6. Una volta individuata l’app, scaricala e installala. Ora ripeti i passaggi da 1 a 4 per aprire l’app.

Successo! Dopo aver inserito le informazioni di accesso, puoi guardare Netflix sul televisore tramite la tua PS4.

Usando un Nintendo Switch

A partire da luglio 2020, Netflix non è stato ancora aggiunto a Nintendo Switch, il nuovissimo portatile / console portatile di Nintendo. Nintendo ha affermato che piattaforme di streaming come Netflix, Hulu e Amazon Prime Streaming arriveranno su Switch “in tempo” e poiché tutti e tre questi servizi sono stati su precedenti dispositivi Nintendo come Wii U o 3DS, ci aspettiamo di vederli prima la fine dell’anno. Ci assicureremo di aggiornare questo elenco quando avremo nuove informazioni.

Guardare Netflix tramite telefono o tablet

Ora passiamo a un altro comodo metodo di visualizzazione di Netflix: utilizzando il telefono o il tablet. In alcuni casi, questo è relativamente facile: richiede solo di collegare il telefono al televisore utilizzando la connessione micro-USB. Da lì, dopo aver cambiato l’ingresso, la TV dovrebbe mostrare cosa c’è sul telefono. Andremo passo dopo passo per assicurarci che non ti manchi nulla.

Se desideri guardare Netflix dal tuo telefono o tablet con una connessione cablata:

  1. Trova il cavo connettore appropriato. Dovrebbe essere un cavo da micro-USB a HDMI: uno che ha un tipo micro che si collega al telefono, con un’uscita HDMI. Potresti voler usare un adattatore se il cavo è difficile da trovare.
  2. Se non si dispone del cavo o dell’adattatore, sarà necessario acquistarne uno. Determina il tipo micro del tuo telefono prima di farlo, per assicurarti che l’estremità “micro” sia compatibile con il telefono.
  3. Collega il tuo micro cavo al telefono e poi alla televisione.
  4. Quando entrambi i dispositivi sono collegati, sarà necessario selezionare l’ingresso AV appropriato sul televisore. Sul telecomando è presente un pulsante per selezionare gli ingressi, in genere “Ingresso” o “AV”. In alternativa, puoi individuare manualmente l’opzione sulla TV stessa. Vuoi l’ingresso corrispondente alla porta HDMI a cui hai collegato il cavo.
  5. Dopo aver selezionato l’ingresso corretto, dovresti vedere cosa c’è sullo schermo del tuo telefono sulla TV.
  6. Sul tuo telefono, dovrai quindi selezionare l’app Netflix (supponendo che sia installata). Inserisci le tue informazioni di accesso. Ora dovresti essere in grado di guardare Netflix sulla tua televisione.

In alcuni casi, ad esempio con i modelli di telefono meno recenti, il telefono potrebbe non disporre di una porta micro-HDMI. In questo caso, possiamo utilizzare una soluzione alternativa chiamata “MHL”.

Un collegamento mobile ad alta definizione funziona come un adattatore. In sostanza, qualunque porta abbia il tuo telefono si collegherà all’MHL, che funge sia da adattatore HDMI che da alimentatore.

Dovrai acquistare il MHL appropriato per il tuo telefono se non ne hai già uno. I modelli variano a seconda del telefono. Se è disponibile, puoi utilizzarlo inserendo la presa USB dell’MHL nella porta USB del telefono.

Da li:

  1. Collegare l’MHL a una presa di corrente.
  2. Collegare il cavo HDMI sia alla porta HDMI del televisore che alla porta HDMI dell’MHL.
  3. Come prima, sarà necessario selezionare l’ingresso AV appropriato per la TV per visualizzare ciò che è sul telefono collegato.

Dovresti essere in grado di selezionare qualsiasi app dal tuo smartphone liberamente. Inoltre, per alcuni dispositivi, questo può essere fatto con il telecomando. Trova e apri l’app Netflix sul tuo smartphone. Dopo aver inserito le informazioni di accesso, dovresti essere in grado di guardare Netflix senza problemi.

Se non si dispone di nessuno dei cavi elencati, è possibile aggirare il processo collegandosi in modalità wireless. Non è così affidabile e richiede un po ‘di sperimentazione, quindi capisci che non è infallibile.

Guardare Netflix in TV con una connessione wireless

Se hai un telefono o un tablet ma nessuno dei cavi elencati, puoi provare l’opzione wireless.

Con un dispositivo Android, l’utilizzo di Chromecast è un possibile metodo per guardare Netflix sulla TV.

  1. Dovrai acquistare l’estensione hardware Chromecast. Relativamente economico, in genere si trova su Amazon.
  2. Se hai già l’estensione Chromecast, collegala alla porta HDMI del televisore.
  3. Accendi l’estensione e consenti la connessione alla rete wireless di casa tua.
  4. Se non l’hai già, dovrai scaricare e installare l’estensione Chromecast sul tuo telefono.
  5. Apri l’app sul telefono e segui le istruzioni sullo schermo. In genere, dovrai creare un account con cui accedere.
  6. Chromecast utilizza la tua rete wireless, che a sua volta crea una rete “Chromecast”. Dovrai effettuare l’accesso.
  7. Da qui, il dispositivo Chromecast visualizzerà ciò che viene scelto dall’app. Sul tuo telefono, dovrai quindi selezionare Netflix. Segui le istruzioni e Netflix dovrebbe iniziare a essere riprodotto sul televisore.

È importante notare che l’utilizzo di Chromecast non è la stessa cosa dello streaming. Chromecast prende il controllo della riproduzione quando il tuo dispositivo di comando (il telefono) gli dice cosa riprodurre. La distinzione non influirà sulla tua esperienza regolare, ma è bene saperlo per la risoluzione dei problemi.

Chromecast è compatibile con le ultime versioni di Mac, Windows 7, 8 e 10 e Chromebook. Assicurati di controllare i requisiti di compatibilità, altrimenti il ​​Chromecast potrebbe non funzionare per te.

Guardare Netflix con Miracast (telefono)

Se non hai Chromecast (o non vuoi provarlo), un’ultima opzione per il tuo telefono Android è usare Miracast. Questo mostra cosa c’è sul tuo telefono con una connessione wireless. Se sul tuo Android è in esecuzione la versione 4.2 o successiva, allora ce l’hai.

Il problema qui è se hai una Smart TV o una TV compatibile con Miracast.

Per utilizzare Miracast:

  1. Apri l’app Netflix sul telefono e accedi al profilo che utilizzerai per lo streaming di contenuti.
  2. Tocca le tre linee orizzontali nell’angolo in basso a destra
  3. Tocca “Impostazioni app” dal menu a comparsa
  4. Tocca il pulsante Miracast

Segui le istruzioni per connettere i dispositivi e ora dovresti essere in grado di guardare Netflix. Tieni presente che Miracast probabilmente comprimerà le immagini e c’è il rischio di perdita di qualità. Questo è uno degli svantaggi maggiori dell’utilizzo di questo metodo altrimenti conveniente.

Guardare Netflix in TV con un tablet

Se non hai uno smartphone compatibile con le opzioni sopra, puoi provare un tablet. Per la maggior parte, i metodi sono simili (collegare il tablet direttamente alla TV). Se hai Chromecast, ad esempio, puoi semplicemente eseguire l’app sul tuo tablet invece che su un telefono.

Se vuoi provare una connessione diretta, seguirai passaggi simili per farlo con un telefono:

  1. Sul tablet, individua la porta Micro-HDMI (o la porta che utilizzi per caricare il tablet).
  2. Dovresti avere un connettore del cavo da micro-HDMI a HDMI pronto. Collega l’estremità micro al tablet e l’estremità HDMI alla TV.
  3. Sul telecomando del televisore, seleziona l’ingresso AV appropriato (corrispondente alla porta HDMI a cui hai collegato il cavo). Puoi anche farlo sulla TV stessa (cerca un’opzione che dice “AV” o “Ingresso”). La TV dovrebbe visualizzare automaticamente tutto ciò che è sul tablet.
  4. Dopo aver selezionato l’ingresso corretto, dovresti vedere lo schermo del tablet sulla TV. Dal tuo tablet, seleziona e accedi a Netflix. Ora dovresti essere in grado di guardare Netflix sulla tua televisione.

Se non hai il cavo o il tuo tablet non ha una porta micro-HDMI, puoi utilizzare la soluzione dell’adattatore MHL proprio come faresti con un telefono. Assicurati di disporre dell’adattatore Mobile High-Definition Link corretto. Puoi determinarlo controllando la dimensione delle porte disponibili del tuo tablet. Le informazioni di acquisto di MHL includeranno il tipo di MHL e i dispositivi con cui è compatibile.

  1. Una volta che hai l’adattatore MHL corretto, collega l’alimentatore.
  2. Trova il cavo del connettore del tuo tablet. Questo è in genere il cavo di alimentazione con un plug-in USB.
  3. Collegare il cavo del connettore sia all’MHL che al tablet.
  4. Quindi, collega l’adattatore MHL alla porta HDMI della TV.
  5. Sulla TV, seleziona l’ingresso AV corrispondente alla porta HDMI utilizzata.
  6. Questo agirà come una connessione diretta. Se installato correttamente, dovresti vedere lo schermo del tuo tablet sulla TV. Accedi a Netflix dal tuo tablet e inizia a guardare.

In alternativa, per i tablet Android, puoi utilizzare anche Slimport. L’idea è la stessa: un adattatore funzionale che consente la connettività HDMI se il tablet non ha una porta HDMI disponibile.

Slimport è un po ‘più semplice, ma funziona solo con i dispositivi Android.

  1. Se hai uno Slimport, collegalo al tuo tablet.
  2. Avrai bisogno di un cavo HDMI per collegarlo sia alla TV che allo Slimport.
  3. Una volta collegati Slimport e TV, seleziona l’ingresso AV sulla TV che corrisponde alla porta HDMI utilizzata.
  4. Se il tuo tablet è connesso, la TV mostrerà cosa c’è sul tuo tablet.
  5. Accedi a Netflix tramite il tablet. Ora dovresti essere in grado di guardare Netflix in TV usando Slimport.

Dovrai assicurarti che l’opzione MHL o Slimport sia supportata dal tuo televisore e dal tuo tablet. I fornitori in genere includono un elenco di hardware compatibile nelle descrizioni degli articoli. Ricontrolla la configurazione della TV per assicurarti di ottenere la versione corretta.

A condizione che la tua TV sia stata prodotta nell’ultimo decennio, dovrebbe essere compatibile. La maggior parte delle TV più recenti è dotata di porte HDMI. Controlla i requisiti hardware e confronta il tuo tablet per vedere se può funzionare con Slimport o MHL.

Guarda con Miracast (tablet)

Infine, se vuoi bypassare del tutto il problema di connessione, puoi provare Miracast. Proprio come l’utilizzo di Miracast con il telefono Android, il televisore deve avere l’opzione per Miracast (una smart TV) e il tablet deve utilizzare la versione Android 4.2 o successiva.

Per utilizzare Miracast con un tablet:

  1. Sulla tua smart TV, apri gli ingressi AV e trova l’opzione Miracast.
  2. Sul tablet, seleziona Impostazioni.
  3. Dovresti vedere un’opzione per Miracast. Apri Miracast da lì.
  4. Attendi un momento per la connessione del televisore e del tablet. Una volta completato, dovresti vedere cosa c’è sul tuo tablet sullo schermo del televisore.
  5. Dal tuo tablet, accedi alla tua app Netflix (se disponibile). Scarica l’app se non ce l’hai. Accedi alla tua app e inizia a guardare Netflix sulla tua TV.

Ancora una volta, puoi anche utilizzare Chromecast per riprodurre Netflix. Segui gli stessi passaggi sopra elencati per utilizzare Chromecast, con un telefono, un laptop o un PC, utilizzando il tablet al posto dell’altro dispositivo.

Conclusione

Questo conclude il nostro tutorial. Esistono numerosi modi per guardare Netflix sul televisore utilizzando diversi tipi di hardware e gadget. Alcuni sono più facili di altri. Tuttavia, sei sicuro di trovare un modo adatto a te.

In caso di problemi, ripeti attentamente i passaggi.

Inoltre:

  • Assicurati che il tuo firmware / software sia aggiornato all’ultima versione.
  • Assicurati che il tuo hardware sia compatibile con i dispositivi che stai utilizzando, dai cavi di collegamento ai dispositivi stessi.
  • Avere un account Netflix effettivo. Non puoi guardare Netflix a meno che tu non sia già abbonato; il collegamento da un dispositivo non lo aggirerà.
  • È necessario disporre di una connessione a banda larga o wireless di almeno 6 mpbs. Questa è la velocità consigliata per guardare le cose in HD.
  • Assicurati che le impostazioni del volume sulla TV siano regolate. A volte devono essere impostati al massimo quando si guarda da un dispositivo.

Stai ancora riscontrando problemi con Netflix? Faccelo sapere nei commenti e proveremo ad aiutarti!

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!