Come installare Git e Git Bash su Windows

By | Febbraio 9, 2022
installare Git e Git Bash su Windows

Attualmente, Git è il sistema di controllo della versione più utilizzato al mondo. Ti guideremo attraverso tutti i passaggi per installare correttamente Git e Git Bash sul tuo PC Windows.

Non lasciare che un semplice bug ti faccia buttare via mesi di lavoro. Installa Git e Git Bash su Windows. Un sistema di controllo della versione assiste gli sviluppatori in ogni fase del ciclo di vita dello sviluppo del software. Aiutando a gestire le modifiche al codice sorgente di un progetto nel tempo tenendo traccia di ogni modifica al codice sorgente.

Cos’è Git?

Git è un sistema di controllo della versione distribuito utilizzato per gestire lo stato di avanzamento di un progetto. Il progetto può essere semplice come una pagina index.html o complesso come un’applicazione full-stack completa. Questo software gratuito e open source è stato sviluppato nel 2005 da Linus Torvalds. Quando si tratta di controllo della versione, Git è il nome del sistema.

Cos’è Git Bash?

Git Bash è un’applicazione per ambienti Microsoft Windows che fornisce un livello di emulazione per un’esperienza da riga di comando Git. Windows ha un’interfaccia della riga di comando nativa, Prompt dei comandi, ma per utilizzare Bash su un computer Windows, è necessario scaricare e installare un programma chiamato Git Bash. Git Bash è un semplice pacchetto che installa Bash, alcune utilità bash e Git su Windows. Lo scopo principale di Git Bash è fornire un’esperienza Git terminale.

Prerequisiti per installare Git e Git Bash su Windows

Prima di installare Git e Git Bash su Windows, devi avere questi nel tuo sistema:

  • Privilegi di amministratore
  • Accesso alla riga di comando
  • Editor di testo di codifica
  • Nome utente e password GitHub (opzionale)

Come ripristinare le icone sul desktop Windows 10

Scaricare e installare Git e Git Bash su Windows

Puoi installare Git e Git Bash su Windows seguendo questi semplici passaggi:

Passaggio 1: vai al sito Web ufficiale di Git

  1. Visita il sito Web ufficiale di Git e fai clic sul pulsante Scarica [versione] per Windows. Il download verrà avviato automaticamente dopo aver fatto clic sul pulsante.
  2. In alternativa, puoi visitare la pagina dei download del sito Web ufficiale di Git facendo clic sul pulsante Download.
  3. Fare clic sul pulsante Windows per avviare automaticamente il download.
  4. Se il download non si avvia automaticamente, fare clic sul pulsante Fare clic qui per scaricare manualmente.

Passaggio 2: esegui il file scaricato

Dopo aver scaricato il file eseguibile, fare clic su di esso per eseguire il programma di installazione. Verrà visualizzata una finestra pop-up che chiede il permesso di apportare modifiche al dispositivo. Clicca su  per accettare la richiesta. Successivamente, verrà aperta la finestra di configurazione di Git. Leggi attentamente la Licenza e poi, quando sei pronto, fai clic sul pulsante Avanti.


Passaggio 3: seleziona la posizione di destinazione

Fare clic sul pulsante Sfoglia… per selezionare la posizione di destinazione in cui si desidera installare Git. Per impostazione predefinita, verrà installato in C:\Program Files\Git. Fare clic sul pulsante Avanti dopo aver scelto la posizione di destinazione.

Passaggio 4: seleziona Componenti

Fare clic sulla casella di controllo per installare componenti aggiuntivi come un’icona sul desktop. Ma se preferisci, puoi procedere con le impostazioni predefinite. Inoltre, assicurati che la casella di controllo “Git Bash Here” sia selezionata. Premi il pulsante Avanti per passare al passaggio successivo.

Passaggio 5: selezionare la cartella del menu Start

Se lo desideri, puoi modificare il nome della cartella del menu di avvio. Tuttavia, è senza mal di testa mantenerlo così com’è. Fare clic su Avanti per procedere con ulteriori passaggi.

Passaggio 6: scegli l’editor predefinito che deve essere utilizzato da Git

Scegli l’editor di testo predefinito che desideri che Git utilizzi tra le varie opzioni disponibili come Vim, Atom, Visual Studio Code, Sublime Text, Notepad, Wordpad, ecc.


Si consiglia di usare Visual Studio Code o Atom come editor predefinito in quanto sono gli editor più utilizzati e dispongono di varie funzionalità interessanti. Inoltre, Vim non è consigliato ai principianti perché ha una curva di apprendimento ripida. Fare clic sul pulsante Avanti per procedere ulteriormente.

Passaggio 7: modifica del nome del ramo iniziale nei nuovi repository

Si consiglia di selezionare Sostituisci il nome del ramo predefinito per i nuovi repository e utilizzare main come nome del ramo iniziale predefinito.

Il comando “git init” utilizzerà lo stesso nome del ramo iniziale durante l’inizializzazione dei repository. Puoi anche usare qualsiasi altro nome di ramo iniziale come “predefinito”, “primario”, “sviluppo”, “stabile”, “rilascio”, ecc. Dipende completamente da ciò che ti si addice meglio. Infine, fare clic sul pulsante Avanti per procedere dopo aver specificato il nome del ramo.

Un tempo “master” era usato come nome del ramo iniziale predefinito per i repository GitHub. Ma ora è cambiato in “principale” poiché alcune persone hanno trovato “padrone” una parola offensiva. GitHub ha seguito il suggerimento di Software Freedom Conservancy e si è allontanato dal termine “master” quando viene inizializzato un repository Git.

Passaggio 8: regola il tuo ambiente PATH

Seleziona la seconda opzione Git dalla riga di comando e anche da software di terze parti. Selezionando questa opzione sarai in grado di utilizzare Git da Git Bash, il prompt dei comandi, Windows Powershell o qualsiasi altro software di terze parti che cerca Git in PATH. Premi il pulsante Avanti per procedere.

Passaggio 9: scelta del backend di trasporto HTTPS

Selezionare l’opzione Usa la libreria OpenSSL e fare clic su Avanti.

Passaggio 10: configurazione delle conversioni di fine riga

Procedi con l’opzione selezionata per impostazione predefinita Checkout in stile Windows, esegui il commit delle terminazioni di riga in stile Unix e quindi fai clic su Avanti.

Passaggio 11: configurazione dell’emulatore di terminale da utilizzare con Git Bash

Procedere nuovamente con l’opzione predefinita selezionata Usa MinTTY (il terminale predefinito di MSYS2) e quindi fare clic su Avanti.

Passaggio 12: scegli il comportamento predefinito di “git pull”

Seleziona la prima opzione Predefinito (avanzamento rapido o unione). Selezionando questa opzione, quando viene utilizzato “git pull”, avanzerà rapidamente il ramo corrente al ramo recuperato. Se non è possibile farlo, creerà un commit di unione.

Passaggio 13: scegli un Credential Helper

Consigliamo vivamente di selezionare la prima opzione, Git Credential Manager Core, in quanto fornisce un’esperienza di autenticazione coerente su tutte le piattaforme. Successivamente, fai clic sul pulsante Avanti per procedere.

Passaggio 14: configurazione di opzioni aggiuntive

Procedi ulteriormente con le opzioni selezionate per impostazione predefinita, quindi fai clic su Avanti.

Passaggio 15: configurazione delle opzioni sperimentali

Se desideri abilitare alcune funzionalità all’avanguardia con questa installazione, puoi selezionare una delle opzioni disponibili. Infine, fai clic sul pulsante Installa.

Passaggio 16: attendere l’installazione

Attendi qualche minuto mentre il programma di installazione installa Git e Git Bash sul tuo sistema. Al termine dell’installazione, fare clic su Fine per uscire dall’installazione. Ora Git e Git Bash sono installati correttamente sul tuo computer!

Conferma che Git è stato installato correttamente

Apri il prompt dei comandi e inserisci il comando seguente per verificare che Git sia stato installato correttamente.

git --version

Semplifica i tuoi progetti con Git

Dopo aver installato Git sul tuo PC Windows, sei pronto per gestire i tuoi progetti usando il controllo della versione di Git. Inoltre, puoi iniziare con GitHub creando il tuo primo repository su GitHub. Prova a contribuire ai repository open source; questo è un ottimo modo per sviluppare le tue abilità ed essere riconosciuto nella comunità di programmazione.

Hai un MacBook che usi per lo sviluppo in movimento? Puoi anche installare Git su Mac! Avere il tuo partner di controllo della versione con te ovunque tu vada e non perdere mai un aggiornamento.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!