Come installare Google Maps su PC

By | 27 Novembre 2023
come installare google maps su pc

Google Maps è riconosciuto come il sistema di navigazione più efficace e versatile. Questo servizio è disponibile su dispositivi Android, iPhone, tablet e anche tramite il suo sito web. Sebbene la maggior parte degli utenti prediliga l’utilizzo di Google Maps su dispositivi mobili e tablet, esistono circostanze in cui la versione web diventa particolarmente utile. A differenza delle versioni mobili, Google Maps non è nativamente disponibile sui PC Windows. Tuttavia, esiste un metodo pratico che permette di fruire di Google Maps su un PC Windows. Utilizzando Google Maps su un desktop, si beneficia di un’area di visualizzazione più ampia, ottimale per esaminare i dettagli del percorso con maggiore comodità. Non è necessario aprire il browser web per accedere alle informazioni di navigazione. È possibile installare Google Maps come applicazione web e fissarla sulla barra delle applicazioni di Windows. Questo processo trasforma il PC in uno strumento ancora più funzionale per la pianificazione dei viaggi e la consultazione delle mappe, unendo l’accessibilità del web alla praticità di un’applicazione desktop.

Come installare Google Maps su PC tramite Microsoft Edge

Installare Google Maps sul proprio PC Windows è un processo semplice e non richiede l’uso di applicazioni di terze parti, grazie al browser Microsoft Edge basato su Chromium. Ecco una guida passo-passo per farlo in modo efficace:

  1. Avvia il browser Microsoft Edge e visita il seguente link per aprire Google Maps.
  2. Effettua l’accesso con le tue credenziali dell’account Google.
  3. Clicca sull’icona dell’app nella barra degli indirizzi in alto. Ti verrà chiesto di installare l’app Google Maps. Conferma la tua scelta.
  4. Microsoft Edge mostrerà una finestra per aggiungere Google Maps.
  5. Hai l’opzione di fissarlo alla barra delle applicazioni, al menu Start, creare una scorciatoia sul desktop o avviare l’app all’accesso del sistema.
  6. Seleziona le opzioni desiderate e premi “Consenti”.

Una volta completata l’installazione, Google Maps funzionerà come un’app nativa su Windows. Potrai cercarla nel menu Start, aggiungerla a una cartella di app e utilizzarla senza dover avviare un browser. È anche possibile creare app web da diversi siti web frequentemente utilizzati su Windows e gestirli tramite il browser Edge (approfondiremo q Chrome

Come installare Google Maps su PC tramite Chrome

Nell’epoca attuale, dove la navigazione digitale è divenuta indispensabile, imparare come installare Google Maps sul proprio PC si rivela estremamente utile. Questo processo può essere effettuato facilmente utilizzando Google Chrome, un browser web ampiamente apprezzato per la sua efficienza e semplicità d’uso. Per iniziare, è fondamentale accertarsi di avere Google Chrome installato sul proprio sistema Windows.

  1. Avvia Google Chrome sul tuo PC Windows. Questo passo è cruciale poiché Google Chrome offre una piattaforma affidabile e sicura per accedere a Google Maps.
  2. Visita il sito di Google Maps e accedi inserendo le tue credenziali dell’account Google. Questo passo è importante per personalizzare l’esperienza di navigazione e accedere a funzioni avanzate.
  3. Clicca sul menù a tre punti verticali situato nell’angolo in alto a destra e seleziona “Installa Google Maps”. Quest’azione permette di integrare Google Maps direttamente nel tuo sistema, rendendo l’accesso più rapido e intuitivo.

Conferma cliccando su “Installa”. La web app di Google Maps offrirà un’esperienza utente simile a quella del sito web, ma con la comodità di un accesso diretto dal desktop. Questa procedura non solo semplifica l’accesso a mappe e indicazioni, ma consente anche di sfruttare al meglio le potenzialità di Google Maps in un contesto desktop. Come salvare percorso Google Maps

Come installare Google Maps su PC tramite Bluestacks

L’installazione di Google Maps sul proprio computer Windows può sembrare un’impresa complicata, ma seguendo questa guida passo dopo passo, diventa un processo semplice e intuitivo. Il metodo suggerito implica l’utilizzo di BlueStacks, un emulatore Android molto popolare che consente di eseguire applicazioni Android, come Google Maps, direttamente su Windows.

1. Scaricare e Installare BlueStacks su Windows

Innanzitutto, è essenziale scaricare BlueStacks sul proprio PC Windows. Questo può essere fatto visitando il sito ufficiale di BlueStacks e scaricando il file di installazione. Una volta ottenuto il file, si procede con l’installazione, che può variare in durata a seconda delle specifiche del proprio computer. Durante questo processo, è raccomandato assicurarsi di essere connessi a una rete Wi-Fi stabile e di disabilitare temporaneamente qualsiasi software antivirus, per evitare conflitti durante l’installazione.

2. Accedere al Google Play Store tramite BlueStacks

Una volta completata l’installazione di BlueStacks, il passo successivo è accedere al Google Play Store dall’interfaccia principale di BlueStacks. Questo richiede le credenziali del proprio account Google. È un processo simile all’accesso al Play Store su un dispositivo Android.

3. Installare Google Maps

Nel Play Store, si ricerca l’applicazione Google Maps. Dopo averla trovata, si procede con l’installazione cliccando sul pulsante “Installa”. Questo scaricherà e installerà Google Maps sul PC attraverso l’emulatore BlueStacks.

4. Utilizzare Google Maps su Windows

Dopo l’installazione, Google Maps sarà disponibile su BlueStacks con un’interfaccia simile a quella che si trova sui dispositivi Android. Questo permette un’esperienza utente familiare e intuitiva.

È importante notare che, sebbene questo metodo sia efficace, potrebbe richiedere più tempo su computer con specifiche tecniche inferiori, specialmente con processori meno potenti. In questi casi, potrebbe essere più pratico utilizzare l’applicazione web di Google Maps. Questa guida fornisce tutti gli strumenti necessari per installare e godere di Google Maps sul proprio PC Windows, utilizzando BlueStacks. Come trovare posizione Google Maps

Ecco alcune delle nostre osservazioni utilizzando Google Maps su Windows

Per godere dei vantaggi della navigazione e pianificazione viaggi offerti da Google Maps sul proprio PC, è fondamentale comprendere il processo di installazione. La procedura per utilizzare Google Maps su un computer è intuitiva e rapida, adatta sia a utenti esperti che a principianti. Prima di tutto, è essenziale accedere a un browser web affidabile come Chrome o Firefox.

Una volta aperto il browser, è sufficiente digitare “Google Maps” nella barra di ricerca e accedere al primo risultato. È importante sottolineare che non è necessario scaricare alcun software aggiuntivo, poiché Google Maps funziona perfettamente attraverso il browser.

Un vantaggio significativo di Google Maps su PC è la sua interfaccia utente ampia e dettagliata, che rende la pianificazione dei viaggi e la visualizzazione delle mappe un’esperienza più coinvolgente rispetto alle versioni mobile. Per esempio, visualizzare percorsi complessi o esplorare nuove destinazioni diventa un’esperienza quasi tangibile, grazie alla maggiore grandezza dello schermo e alla risoluzione elevata. Inoltre, Google Maps su PC offre tutte le funzionalità già conosciute e apprezzate nella versione mobile, come la ricerca di luoghi, le indicazioni stradali passo-passo e le visualizzazioni satellitari.

Una volta in Google Maps, è possibile salvare le destinazioni preferite, creare percorsi personalizzati e persino esplorare le Street Views di vari luoghi. La capacità di sincronizzare le informazioni del proprio account Google su diversi dispositivi è un altro aspetto fondamentale. Così facendo, le mappe salvate o i percorsi pianificati sul PC possono essere facilmente accessibili anche sul proprio smartphone o tablet. Come pianificare un viaggio con Google Maps

Conclusione

In conclusione, installare e utilizzare Google Maps su PC è un processo semplice e intuitivo che arricchisce l’esperienza di navigazione e pianificazione dei viaggi. La grande schermata e l’interfaccia dettagliata trasformano la ricerca di destinazioni e la visualizzazione delle mappe in un’esperienza piacevole e profondamente immersiva. Come usare Google Maps offline