Come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese

Come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese
Come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese

Avete comprato uno smartphone o tablet cinese e non avete trovato installato il Google Play? Allora tramite questo articolo imparerete come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese. In Cina è possibile trovare ottimi dispositivi ad un ottimo prezzo, ma alcuni non hanno tutto il software che ti aspetti da Android.


Come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese

Se hai acquistato uno smartphone in Cina e ti accorgi che non hai il Google Play, non ti preoccupare, puoi installare il market Android e tutti i servizi di Google in un batter d’occhio. I servizi di Google in Cina sono molto limitati. Quindi i produttori nazionali fanno a meno dei servizi del motore di ricerca e offrono servizi alternativi che, oltre ad essere in cinese, non lavorano fuori dai confini del paese.

Alcuni dispositivi hanno una versione internazionale del software che include il Google Play. Per coloro che non dispongono del Google Play preinstallato, vediamo come installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese.

Come installare un’app non disponibile sul Google Play Store

Installa manualmente Google Play Store e i servizi Google

Per prima cosa dobbiamo attivare l’opzione per installare il software da fonti sconosciute all’interno delle impostazioni di sicurezza del sistema (a seconda del produttore del dispositivo il percorso può variare). Quindi dobbiamo scaricare da APK Mirror quattro applicazioni fondamentali per il Google Play Store e installarle:


  • Scarica Google Account Manager. Scarica l’apk per la nostra versione di Android. Se non è disponibile, ti consiglio di scaricare una versione precedente.
  • Scarica Google Services Framework. Qui dobbiamo scaricare l’apk con il numero della versione Android del nostro dispositivo, se non è disponibile ti consiglio di scaricare una versione precedente.
  • Scarica i servizi del Google Play. Qui oltre a prendere in considerazione la versione di Android e anche l’architettura del processore: arm (32 bit) o arm64 (64 bit). Non importa se la versione è beta o stabile, l’importante è che sia compatibile con il tuo processore e la versione di Android.
  • Scarica Google Play Store. Per questo apk abbiamo solo bisogno che sia l’ultima versione per smartphone (c’è anche per Android TV e Android Wear).

Una volta installate le quattro applicazioni, avremo l’icona del Google Play Store tra le nostre applicazioni. La prima volta che avvii l’applicazione ti verrà chiesto di inserire il tuo account Google per iniziare a scaricare le applicazioni.

Installa il Google Play Store automaticamente da un pacchetto

Ottenere i servizi Google installati su uno smartphone cinese è più semplice attraverso un pacchetto che installa tutto ciò di cui hai bisogno. Dipende un po’ dalla marca del dispositivo, ma in genere è molto simile in tutto. Per questo esempio installeremo Google Play su Xiaomi con una versione cinese di MIUI. 

Per iniziare cercheremo l’applicazione che ci aiuterà a installare i servizi di cui abbiamo bisogno. Tutti gli smartphone cinesi di solito hanno un negozio di applicazioni del produttore: apri l’applicazione e cerca “google installer”. Se non riesci a trovare nulla, cerca “google” e usa il motore di ricerca di Baidu, il simbolo blu dell’impronta di un animale.

Esistono diverse applicazioni a seconda del produttore. Tutti sono generalmente in cinese e la sua icona è simile al logo del Google Play. Se non sei sicuro, devi solo installarlo e provarlo.


Una volta installata l’applicazione, aprila. Clicca su quello che sembra essere l’applicazione. Nel mio caso è un cerchio blu con simboli cinesi nel centro che suppongo dica qualcosa come “installa”.

Vi saranno richieste delle autorizzazioni per eseguire le installazioni e verranno scaricati diversi APK, ad esempio il calendario, il gestore dei contatti, i servizi Google e il Google Play. Una volta installato, devi solo registrarti con il tuo account Gmail e accedere al Google Play.

Problemi con l’installazione del pacchetto automatico

Se l’installazione di alcuni pacchetti o di alcuni APK viene interrotta, dovremmo provare a installarlai di nuovo. Per fare ciò, vai al browser per i file predefinito e cerca il file APK che non è stato installato correttamente. Tocca sul file e concedi le autorizzazioni per l’installazione.

Una volta installato, riapri l’applicazione che installa i servizi Google e continua con il procedimento. Verifica che i servizi per il Google Play siano stati installati correttamente


Per verificare rapidamente se il Google Play Services è stato installato bene l’opzione migliore è l’applicazione Play Services Info. Se la risposta è negativa all’interno dell’applicazione, la stessa vi offre delle soluzioni con i link per scaricare le applicazioni necessarie.

Siete riusciti ad installare Google Play su uno smartphone o tablet cinese? No? Spiegatemi nei commenti!

Come installare app esterne al Google Play Store

2 Commenti

  1. Acquistato Honor 8X Max – ARE AL 10 – da un mercato non UE. Tutto ciò che é installato ha impostazioni una lingua cinese. Impostata lingua italiana ma non si risolve completamente il problema continuano advesserci riferimenti in cinese.

    Inoltre non riesco ad installare Google Play Store, ho seguito le indicazioni che voi date ma l’applicazione o non parte o una volta inserito il mio account sì blocca.
    Questo comporta che se intendo installare una nuova applicazione anche senza Google Play Store mi propone gli altri dispositivi su cui c’è già il mio account Google e non questo nuovo attendo Vs indicazioni di come comportarmi…
    Spero di non buttarlo via appena acquistato
    Grazie

    Marco

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*