Come installare le app su Android senza Google Play Store

By | Agosto 23, 2020

Una delle funzionalità di sicurezza più sensate sui dispositivi Android è che non ti è consentito installare app dall’esterno del Play Store. Non di default, comunque. Ma visto che ci sono un sacco di fantastiche app che puoi trovare al di fuori del Play Store, dovresti avventurarti oltre quel muro ogni tanto.

Fortunatamente, è abbastanza facile installare app da fonti sconosciute in Android, anche se il metodo varia a seconda della versione di Android in cui ti trovi. Una regola si applica alle persone che utilizzano Android 7 e versioni successive e un’altra a Android 8.0 Oreo e Android 9.0 Pie (e successive). Qui ti mostreremo entrambi i modi.

Installa le app senza Play Store su Android 8.0 Oreo e Android 9.0 Pie

A partire da Android 8.0 Oreo, il metodo per installare app da fonti sconosciute è cambiato. Invece del metodo precedente in cui hai dato il permesso di scaricare gli APK tramite qualsiasi app esistente sul tuo telefono, questa versione ti ha obbligato a concedere l’autorizzazione ad app specifiche a cui è consentito installare APK da fonti sconosciute.

Per impostare queste autorizzazioni, vai su “Impostazioni -> App e notifiche -> Avanzate -> Accesso app speciale -> Installa app sconosciute”.

Qui, seleziona l’app (di solito il tuo browser Internet) a cui desideri concedere l’autorizzazione per l’installazione da fonti sconosciute. Quindi, dopo averlo toccato, tocca “Consenti da questa fonte” per abilitare le fonti sconosciute per quella specifica app.

Installa le app senza Play Store su Android 7.0 Nougat e versioni precedenti

I pacchetti di app per Android sono confezionati in file APK che possono anche essere scaricati dall’esterno del Play Store (ad esempio tramite il browser web). Tuttavia, prima di provare a installare i file APK, è necessario prima consentire l’installazione del telefono da “Origini sconosciute” (ad esempio app non Play Store).

Per fare ciò, vai su “Impostazioni -> Sicurezza” e seleziona la casella “Origini sconosciute”, quindi tocca “OK” e “Trust”.

Trova gli APK al di fuori del Google Play Store

Una volta abilitata l’installazione di APK da fonti sconosciute, è ora di scaricare gli APK desiderati. Forse hai già un sito di cui ti fidi per il download di APK. In caso contrario, raccomandiamo APKMirror come un buon posto per trovare APK legali di nuove e vecchie versioni di app Play Store, app gratuite e così via.

Puoi scaricare gli APK direttamente tramite il browser web sul tuo telefono, a quel punto riceverai un messaggio che dice “Questo tipo di file può danneggiare il tuo computer.” Non preoccuparti se ricevi il tuo file da APKMirror o un altro sito di cui ti “fidi”, il tuo telefono è perfettamente al sicuro.

Scarica il file, quindi apri l’APK dal menu di notifica a discesa sul telefono o sfogliando la cartella “Download” sul file manager del telefono. Tocca Installa e la tua fantastica app dovrebbe essere pronta a breve.

Puoi anche scaricare gli APK attraverso il browser sul tuo PC, a quel punto dovrai trasferire il file sul tuo telefono tramite microUSB o in modalità wireless e installarlo da lì.

Installa utilizzando Google Drive, Dropbox e altri servizi cloud

In alternativa, se scarichi l’APK su un dispositivo diverso dal tuo telefono, dovresti essere in grado di navigare sul dispositivo, quindi caricarlo su un servizio cloud come Google Drive o Dropbox. Dopo averlo fatto, puoi accedervi tramite Drive o Dropbox sul telefono e aprirlo direttamente dal servizio cloud, iniziando la procedura di installazione.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.