Come installare Play Store sui Chromebook

By | Marzo 11, 2020

Come installare Play Store sui Chromebook, l’installazione di applicazioni Android su Chrome OS è un grosso problema, finora solo tre Chromebook possono ufficialmente eseguire le applicazioni Android. Il resto non èra possibile fino alla lettura di questo tutorial.

Per fortuna, c’è un trucco per installare il Play Store sui Chromebook che ancora non possono ufficialmente installare le applicazioni Google.

Grazie ad alcuni utenti esperti siamo stati in grado di trovare un modo per installare il Play Store su quasi tutti i Chromebook che supportano ufficialmente le applicazioni Android.

Si prega di notare che questo trucco potrebbe non funzionare su molti modelli più vecchi.

Se il tuo Chromebook è in questa lista, le probabilità che questo trucco funzioni sono altissime.

Avere questa funzionalità sul tuo computer richiede l’utilizzo del canale Canary, che a volte è molto instabile, e spesso anche inutilizzabile.

Procedete con cautela, GuideSmartPhone.net non si assume nessuna responsabilità per tutto ciò che può accadere al vostro dispositivo se decidete di provare.

Come installare Play Store sui Chromebook

Il primo passo è quello di abilitare la modalità sviluppatore sul Chromebook.

Questo varia leggermente a seconda del modello, ma per la maggior parte dei Chromebook dovrebbe funzionare premendo su Esc + Aggiorna (F5) + Power.

Dopo lo schermo dovrebbe diventare bianco seguito da una schermata di avviso.

Adesso, premere  Ctrl + D e dovreste quindi passare alla modalità sviluppatore.

Questa procedura potrebbe metterci fino a 20 minuti a seconda del dispositivo che state utilizzando, quindi si prega di essere pazienti.

Nota: Una volta che la modalità sviluppatore è stata attivata, è necessario premere Ctrl + D al riavvio e saltare la schermata di verifica.

Il passo successivo è quello di passare al canale Canary.

Per fare questo comunicato premere su Ctrl + Alt + T per aprire il prompt dei comandi.

Da shell immettere sudo su per ottenere l’accesso root e digitare:

update_engine_client –channel=canary-channel –update

Ora che hai inserito il canale canary, è necessario aprire un altro prompt dei comandi premendo Ctrl + Alt + T, seguita ancora una volta da shell per aprire un prompt.

Andare avanti, e digitare i seguenti comandi.

  1. sudo su –
  2. echo ‘–enable-arc’ > /usr/local/chrome_dev.conf
  3. mount -o bind /usr/local/chrome_dev.conf /etc/chrome_dev.conf

Una volta inseriti questi comandi. Premere Ctrl + Shift + Q due volte per uscire. Una volta eseguito l’accesso.

Una volta fatto tutto questo e riavviato il computer, il dispositivo dovrebbe avere accesso al Google Play Store.

In caso contrario, controllare il menu delle impostazioni per abilitare il Google Play.

Finora questo tutorial è stato testato sui seguenti Chromebook, ma dovrebbe funzionare anche con gli altri modelli.

  • Dell Chromebook 13 (i3)
  • Acer Chromebook 14
  • Acer Chromebook 15
  • Samsung Chromebook 3
  • Toshiba Chromebook 2 2015

Se lo desiderate, è posiibile ritornare alle vecchie impostazioni.

In primo luogo, premere Ctrl + Alt + T , digitare il shell dei comandi, quindi sudo su.

In seguito, digitare il seguente comando per tornare al canale stabile:

update_engine_client –channel=stable-channel -update

Avete finito! Con questa guida avete visto come installare Play Store sui Chromebook.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.