Guida Rapida TWRP Recovery: Installa e Usa

By | Ottobre 23, 2023
TWRP Recovery

Il Team Win Recovery Project, noto anche come TWRP Recovery, rappresenta un software di ripristino open-source progettato specificamente per dispositivi e smartphone Android. Questa tecnologia essenziale permette agli utenti di eseguire operazioni critiche come salvare, installare, effettuare il backup e ripristinare il firmware su un dispositivo, mantenendo l’integrità dello stato del dispositivo anche durante processi delicati come il rooting, il flashing o l’installazione di un nuovo firmware su un dispositivo Android. È importante sottolineare che per installare la recovery TWRP non è necessario eseguire il root del dispositivo. Tuttavia, si richiede lo sblocco del bootloader, un processo che purtroppo comporta la cancellazione di tutti i dati presenti sul dispositivo.


Vale la pena notare che la procedura per sbloccare il bootloader varia significativamente da dispositivo a dispositivo; di conseguenza, l’esperienza può differire. Per mettere in contesto, pensa allo sblocco del bootloader come alla ricerca delle chiavi di una casa blindata. Senza queste chiavi, è impossibile aprire la porta per permettere a nuovi mobili (in questo caso, il firmware o il software) di entrare nella casa (il dispositivo).

Seguiremo una serie di passaggi chiave per installare TWRP su Android. Questi passaggi sono progettati per essere seguiti con attenzione, garantendo che il processo sia eseguito correttamente senza compromettere la funzionalità del dispositivo. Il rispetto delle istruzioni assicurerà un’installazione senza intoppi e una migliore comprensione del ruolo vitale che TWRP Recovery gioca nella manutenzione del vostro dispositivo Android. Ricorda, la Recovery TWRP è come un kit di pronto soccorso per il tuo dispositivo. Ti aiuta a recuperare il tuo sistema e a prevenire danni potenziali, assicurando che tu possa godere di una tranquillità senza pari anche quando apporti modifiche significative al sistema operativo del tuo dispositivo.

Guida all’Installazione di TWRP: Passaggi Preliminari

Prima di procedere con l’installazione di TWRP Recovery sul vostro dispositivo, è indispensabile preparare il vostro sistema configurando gli strumenti SDK Android. Questo passaggio è cruciale poiché questi strumenti costituiscono il ponte di comunicazione tra il vostro computer e il dispositivo Android. Visitando la pagina dedicata, individuate l’opzione “Download” e, se desiderate evitare il download dell’intero Android Studio, optate per i “Command line tools only”. Quest’ultima opzione è particolarmente vantaggiosa se lo spazio sul vostro hard disk è limitato o se preferite una soluzione più agile. Selezionate il pacchetto compatibile con il vostro sistema operativo dalla sezione apposita sul sito web degli sviluppatori Android.

download twrp

Installazione di TWRP tramite la Riga di Comando senza Root

Una volta completato il download, è necessario estrarre i file degli strumenti da linea di comando in una directory che preferite. Questo processo è paragonabile al disimballaggio di un prezioso kit di attrezzi, necessario prima di iniziare qualsiasi lavoro di riparazione o modifica significativa. In questo caso, stiamo preparando il terreno per installare la recovery TWRP sul nostro dispositivo Android. Estrarre questi file è un passaggio fondamentale che predispone il sistema alle operazioni successive, assicurando che tutti gli strumenti necessari siano prontamente accessibili e organizzati. Ricordate, saltare questi passaggi preliminari sarebbe come tentare di costruire una casa senza avere a disposizione mattoni e cemento.

Scaricare l’immagine TWRP adeguata al proprio dispositivo

Per procedere con l’installazione della recovery TWRP, è indispensabile scaricare l’immagine TWRP specifica per il modello del tuo dispositivo. Queste immagini sono facilmente reperibili sul sito web ufficiale di TWRP, dove sono elencate in maniera comprensiva.

Sbloccare le Opzioni Sviluppatore

Prima di poter installare la recovery TWRP su Android, devi accedere alle opzioni per sviluppatori del tuo dispositivo. Questa sezione è nascosta di default per evitare modifiche inavvertite. Per sbloccarla, apri l’app delle Impostazioni e visita la sezione “Informazioni sul telefono”. Quindi, tocca ripetutamente la voce “Numero di build” sette volte, un’azione simile a un “segreto” che si trova nei giochi per sbloccare livelli o abilità nascoste. Come attivare le opzioni sviluppatore Android

Attivazione del Debug USB

Dopo aver ottenuto l’accesso alle opzioni per sviluppatori, è necessario abilitare il “Debug USB”. Questa opzione si trova seguendo il percorso “Sistema -> Avanzate -> Opzioni sviluppatore -> Debug USB”. Conferma la tua scelta selezionando “OK”. Il Debug USB è come un ponte che consente al tuo computer e al tuo dispositivo Android di comunicare e lavorare insieme durante il processo di installazione della recovery TWRP. Debug USB: la guida imperiale


Procedura di Sblocco OEM

Infine, è fondamentale attivare l’opzione “Sblocco OEM”, presente sempre nel menu delle Opzioni sviluppatore. L’attivazione di questa funzione può essere paragonata alla rimozione di una sicurezza aggiuntiva su una cassetta di sicurezza prima di poterla aprire effettivamente.

Attenzione alla Protezione del Dispositivo

Una volta fatto ciò, il dispositivo richiederà la tua password o il codice di sicurezza e ti avviserà che lo sblocco del bootloader disabiliterà alcune funzioni di protezione del dispositivo. Questo passaggio è simile a quando si disattiva l’allarme di casa prima di uscire. In molti casi, sbloccare il bootloader comporterà la cancellazione dei dati dal dispositivo. È quindi cruciale effettuare il backup di tutti i file, immagini, dati e impostazioni che desideri conservare, proprio come faresti con i tuoi oggetti di valore prima di un grande trasloco.

Connessione del Dispositivo al Computer

Per installare TWRP su Android, è fondamentale stabilire una connessione sicura tra il tuo dispositivo e il computer. Questo si realizza attraverso un cavo USB in grado di trasferire dati, non un semplice cavo di ricarica. Al momento della connessione, potrebbe apparire una richiesta di autorizzazione per il debugging USB; è importante selezionare “Consenti sempre da questo computer” e confermare con OK.


Se tale messaggio non appare, è probabile che si stia utilizzando un cavo non idoneo al trasferimento dati, rendendo necessario procurarsene uno appropriato.

Installazione di TWRP tramite Prompt dei Comandi

A seconda del sistema operativo in uso, si dovrà aprire una finestra di comando nella cartella dove sono stati installati o estratti gli strumenti SDK di Android. È anche necessario che il file immagine di TWRP Recovery sia posizionato in questa cartella.

  1. Dopo aver aperto il prompt dei comandi, si dovrebbe digitare:adb devicese premere invio.
  2. L’elenco che appare conterrà il tuo dispositivo.
  3. Proseguendo, il comando seguente è necessario per far riavviare il dispositivo in modalità bootloader/fastboot:adb reboot bootloader
  4. Successivamente, è fondamentale eseguire:fastboot flash recovery twrp-3.6.X-XXX.imgRicordati di sostituire la versione di TWRP in questo comando con quella specifica per il tuo dispositivo.
  5. Per concludere, esegui il comando:fastboot reboot

Completando questi passaggi, il tuo dispositivo sarà pronto per essere avviato utilizzando la recovery TWRP personalizzata, fornendoti accesso alle sue diverse funzionalità.

Avvio in Modalità TWRP Recovery

L’accesso alla Recovery TWRP varia tra i dispositivi; tuttavia, generalmente è necessaria una combinazione di tasti per attivare questa modalità. Ad esempio, su alcuni dispositivi è necessario tenere premuti contemporaneamente i tasti di accensione e volume su mentre il dispositivo è spento. Questa azione consente di avviare direttamente nella recovery TWRP, dando la possibilità di utilizzare le sue potenti funzioni per la gestione e la modifica del dispositivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.