Scaricare Windows Media Player: come fare

By | Luglio 6, 2023
scaricare Windows Media Player

Sei un fan del buon vecchio Windows Media Player, ma hai notato che non è più presente nel tuo computer? Non preoccuparti, perché in questa guida ti mostrerò come scaricare Windows Media Player su tutte le versioni più diffuse di Windows, inclusi Windows 10 e Windows 11. Prima di tutto, se hai appena aggiornato a Windows 11, potresti aver notato che Microsoft ha deciso di non impostare Windows Media Player come lettore multimediale predefinito. Tuttavia, puoi ancora utilizzarlo facilmente seguendo i passaggi che ti spiegherò a breve. Se invece stai utilizzando Windows 10, potrebbe essere disattivato o potresti avere una versione “N” di Windows 10, che non include Windows Media Player. Indipendentemente dalla tua situazione, non preoccuparti. Segui attentamente le seguenti istruzioni per scaricare Windows Media Player e tornare a goderti i tuoi file multimediali preferiti sul tuo PC.


Come scaricare Windows Media Player su Windows 11

Se sei un utente di Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft, e stai cercando di installare Windows Media Player, continuerai a leggere per scoprire come farlo. Prima di tutto, è importante sapere che su Windows 11 il programma è chiamato Windows Media Player Legacy. Tuttavia, le funzionalità e le modalità di utilizzo rimangono le stesse di sempre. Potrebbe anche essere già presente sul tuo computer. Quindi, come primo passo, ti suggerisco di fare una ricerca di Windows Media Player Legacy. Basta andare nella barra di ricerca in basso e digitare “Windows Media Player Legacy”.

Se la ricerca restituisce il risultato desiderato, non c’è altro da fare che fare clic sull’icona del programma per aprirlo e iniziare a utilizzarlo. Se, al contrario, la ricerca non produce alcun risultato, spiegherò ora come procedere con l’installazione di Windows Media Player su Windows 11.

Per iniziare, apri le Impostazioni di Windows 11 facendo clic destro sull’icona della bandierina di Windows nella barra in basso e selezionando “Impostazioni”. Quindi, seleziona “App” dal menu di sinistra e scegli l’opzione “Funzionalità facoltative”. Ora, nella parte superiore, troverai l’opzione “Aggiungi una funzionalità facoltativa”, e a destra troverai il pulsante “Visualizza le funzionalità”. Fai clic su quest’ultimo pulsante.

A questo punto, nella casella di ricerca “Cerca una funzione opzionale disponibile”, inserisci “Windows Media Player Classic”.  Dovrebbe apparire come primo risultato. Metti una spunta accanto al nome della funzionalità e fai clic su “Avanti” e successivamente su “Installa” in basso.

Il computer inizierà a scaricare il programma e quindi procederà con l’installazione. Attendi che la barra di avanzamento raggiunga il completamento e il gioco è fatto. Hai installato con successo Windows Media Player su Windows 11! Ora puoi cercare il programma nella barra di ricerca in basso, aprirlo e iniziare a utilizzarlo. Ricorda che puoi anche impostarlo come programma predefinito per l’apertura di file audio e video.

Come scaricare Windows Media Player su Windows 10

Se sei un utente di Windows 10, questo articolo ti mostrerà come scaricare Windows Media Player sul tuo PC. Anche se la maggior parte dei PC con Windows 10 ha già installato Windows Media Player, se non riesci a trovarlo potrebbe essere stato disattivato. In tal caso, ecco come attivarlo facilmente.

Per iniziare, apri il Pannello di controllo. Puoi farlo facilmente cercando “Pannello di controllo” nella barra di ricerca in basso su Windows e facendo clic sull’icona corrispondente che appare come primo risultato. Una volta aperto il Pannello di controllo, cerca la sezione Programmi e trova l’opzione “Attiva o disattiva funzionalità di Windows”. Fai clic su questa opzione per aprire una nuova schermata.

Nella schermata successiva, vedrai un elenco di cartelle in ordine alfabetico. Cerca la cartella “Funzionalità multimediali” e fai clic sul pulsante [+] a sinistra della cartella per espanderla. All’interno di questa cartella troverai “Windows Media Player”. Seleziona la casella accanto a questa voce e fai clic su OK nella parte inferiore della schermata.


Il computer completerà l’operazione in pochi istanti e abiliterà Windows Media Player. Ora puoi chiudere il Pannello di controllo e cercare nuovamente Windows Media Player nel tuo PC. Dovresti trovarlo e funzionare correttamente. È stato semplice, vero?

Con questa breve guida, hai imparato come scaricare e attivare Windows Media Player su Windows 10. Ora puoi goderti tutte le funzionalità multimediali offerte da questo popolare lettore multimediale. Non esitare a sfruttare al massimo le potenzialità di Windows 10 e Windows Media Player per la tua esperienza di intrattenimento digitale.

Come scaricare Windows Media Player su Windows 10 N

Se hai un PC con Windows 10 N, potresti trovarti nella situazione di non avere installato Windows Media Player. Tuttavia, non devi preoccuparti, perché ti spiegherò come scaricare e installare Windows Media Player 12 su Windows 10 N. Segui attentamente i passaggi che ti elencherò di seguito.


Per iniziare, accedi al sito ufficiale di Microsoft e visita la pagina dedicata al download del Media Feature Pack per le versioni N di Windows 10. Una volta sulla pagina, verifica che la lingua selezionata sia l’italiano o la lingua di tua preferenza e clicca sul pulsante “Scarica” posizionato a destra.

Nella schermata successiva, seleziona il file “Microsoft-Windows-MediaFeaturePack-OOB-Package.msu” se stai utilizzando un sistema operativo a 32 bit. Se invece hai un sistema operativo a 64 bit, opta per il file “Microsoft-Windows-MediaFeaturePack-OOB-Package_x64.msu”. Clicca quindi sul pulsante “Avanti” in basso a destra per procedere. Se hai dubbi sulla versione del tuo sistema operativo, puoi consultare la mia guida su come verificare se il tuo PC è a 32 o 64 bit.

Ora, attendi il completamento del download del file e successivamente apri il file scaricato. Verrà avviato il programma di installazione autonomo di Windows Update. Clicca su “Sì” per avviare l’installazione del Feature Pack per Windows. Procedi quindi cliccando su “Accetto” in basso a destra, per accettare i termini e le condizioni di Microsoft. Ora rimani in attesa del completamento dell’installazione. Una volta terminato, clicca su “Chiudi” per chiudere la finestra di installazione.

A questo punto, avrai correttamente scaricato e installato Windows Media Player 12 sul tuo PC con Windows 10 N. Potrai ora godere di tutte le funzionalità offerte da questo popolare lettore multimediale. Non ti resta che aprirlo e iniziare a goderti la tua collezione di musica e video.

Come scaricare Windows Media Player su Windows 8.1 N

Se stai utilizzando Windows 8.1 N e non riesci a trovare Windows Media Player sul tuo PC, non preoccuparti. Ho la soluzione perfetta per te. Segui attentamente i passaggi di seguito per scaricare e installare Windows Media Player sul tuo sistema. Prima di tutto, dovrai ottenere il Media Feature Pack dal sito ufficiale di Microsoft. Puoi trovarlo facilmente visitando la pagina dedicata al download del Media Feature Pack.

Una volta sul sito, troverai un menu a tendina accanto alla voce “Seleziona lingua”. Scegli la tua lingua preferita dal menu e poi fai clic su “Scarica” nella parte destra della pagina. Successivamente, seleziona l’opzione corretta in base all’architettura del tuo sistema operativo. Se stai utilizzando un sistema a 64 bit, seleziona “Windows6.3-KB2835517-x64.msu”; se stai utilizzando un sistema a 32 bit, seleziona “Windows6.3-KB2835517-x86.msu”. Una volta effettuata la scelta, fai clic su “Avanti” in basso a destra.


Adesso, apri il file che hai appena scaricato e clicca su “Sì” per avviare l’installazione del Media Feature Pack per Windows. Successivamente, accetta i termini e le condizioni di Microsoft facendo clic su “Accetto” nella schermata successiva. Attendi qualche istante mentre il programma viene installato e, una volta completato, fai clic su “Chiudi” per chiudere il programma di installazione.

Ottimo lavoro! Hai appena completato l’installazione di Windows Media Player sul tuo computer con Windows 8.1 N, che originariamente non includeva questo software per la fruizione di materiali multimediali. Ora puoi cercare e aprire il programma per iniziare a utilizzarlo a tuo piacimento.