Come installare Whatsapp su tablet Android

By | Agosto 7, 2020
Come installare Whatsapp su tablet Android

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, è la più completa, ma soffre di qualche carenza che Mark Zuckerberg non sembra voler risolvere a breve termine, cioè non è possibile installare Whatsapp su tablet Android come si installa telefono.

In poche parole non esiste l’apk di Whatsapp per tablet, e questa cosa irrita e nemmeno poco gli utenti. E sì, è vero che il mercato dei tablet Android non sta attraversando il suo momento migliore, ma che applicazioni come WhatsApp non sono disponibili per questo tipo di dispositivi, ci danno motivo di pensare che, forse, il mancato successo di questo tipo di dispositivo non è esattamente colpa dei produttori.

Ma per fortuna questo è Android, il che significa che con pochi sviluppatori e tempo libero, puoi fare quasi tutto quello che riesci ad immaginare. Compreso, ovviamente, Whatsapp messenger per tablet Android. Oggi ti diciamo come farlo, passo dopo passo e, ovviamente, gratuitamente.

Come installare Whatsapp su tablet Android

Come installare Whatsapp su tablet Android

Modo 1: usa WhatsApp Web su tablet Android senza installare nulla

Sebbene tecnicamente non sia possibile scaricare Whatsapp per tablet Android e tanto meno installare l’applicazione, l’azienda non ci impedirà di farlo se troviamo la strada. In effetti, è più facile di quanto sembri.

Per poter utilizzare l’app di messaggistica su qualsiasi tablet Android, ovviamente con accesso a Internet, devi solo accedere a un browser come Chrome, Firefox o qualsiasi altro che ti consenta di abilitare la modalità di visualizzazione desktop.

Una volta soddisfatti i requisiti, seguendo i seguenti passaggi, è possibile utilizzare WhatsApp su un tablet grazie a WhatsApp Web:


  1. Apri il browser sul tablet e, dal menu delle opzioni, attiva la “modalità desktop” .
  2. Accedi alla pagina Web di WhatsApp.
  3. Apparirà un codice QR che devi scansionare con il tuo cellulare. Per fare ciò, apri l’app WhatsApp sul tuo telefonino e, nel menu delle opzioni in alto a destra, accedi alla sezione WhatsApp Web.
  4. Punta il tuo cellulare verso il codice QR, attendi che venga scansionato, quindi tutte le tue conversazioni appariranno sullo schermo del tablet, permettendoti di chattare facilmente con i tuoi contatti.

Come puoi vedere, avere WhatsApp su un dispositivo Android di questo tipo è molto semplice. Tuttavia, questo sistema presenta qualche altro svantaggio, dal momento che la versione Web di WhatsApp per tablet manca di alcune delle funzioni dell’applicazione nativa, oltre a ciò, se lo smartphone associato è spento o senza connessione a Internet, non sarà possibile continuare a utilizzare l’applicazione sul tablet.

Modo 2: installa l’APK di WhatsApp per qualsiasi tablet Android

Se il sistema precedente non ti convince, puoi sempre installare l’applicazione direttamente sul tuo tablet Android. In questo caso sì, dimentica di poter usare WhatsApp sul tuo smartphone, poiché oggi il servizio, a differenza di altri come Telegram, non ti permette di accedere a più dispositivi contemporaneamente.

Pertanto, questo può essere un metodo utile se desideri utilizzare un account WhatsApp secondario sul tuo tablet o per situazioni in cui trascorrerai del tempo senza uno smartphone a portata di mano.

Inoltre, prima di procedere con l’installazione di WhatsApp per tablet, devi tenere presente che per accedere devi fornire un numero di telefono in cui è possibile ricevere SMS, poiché WhatsApp ti invierà un codice di attivazione.

Per installare WhatsApp su qualsiasi tablet Android, devi solo seguire questi passaggi:

  1. Vai alle impostazioni di sistema sul tablet.
    • Se la versione del sistema è precedente ad Android 8 Oreo, vai su “Sicurezza” e, nella sezione “Gestione dispositivi”, attiva “Fonti sconosciute“.
    • Se il tuo tablet ha Oreo o versioni successive, puoi saltare questo passaggio per ora.
  2. Dal browser, accedi alla pagina ufficiale di WhatsApp e scarica l’ultima versione disponibile in formato APK per Android, come spiegato nel nostro articolo sul download di WhatsApp.
  3. Una volta scaricato il file, toccalo per eseguirlo.
    • Se hai già abilitato fonti sconosciute in precedenza, non devi fare nient’altro in questo passaggio.
    • Se il tuo tablet ha Oreo o superiore, vedrai che quando proverai a installare l’APK appare una finestra che indica che il tuo browser non ha accesso per installare le applicazioni. Fai clic sull’opzione “Impostazioni”, attiva l’opzione “Autorizza download da questa fonte” e torna indietro. Puoi continuare.

Con l’applicazione già installata, tutto ciò che devi fare è accedere tramite la procedura guidata di avvio di WhatsApp, che mostrerà immediatamente un avviso che WhatsApp non è compatibile con i tablet. Premendo “OK”, invece, sarà possibile proseguire senza ulteriori problemi.

Infine, basta inserire il numero di telefono associato all’account WhatsApp e attendere di ricevere il codice di conferma. In questo modo puoi già utilizzare WhatsApp sul tuo tablet Android senza dipendere da uno smartphone.

Ad oggi, queste due sono le due migliori soluzioni per utilizzare l’app di messaggistica su un tablet Android. Tutto indica che WhatsApp sta già lavorando a un’edizione di WhatsApp per tablet. Ti ricordiamo di sfuggita che è possibile installare Whatsapp anche sul tuo PC.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.