Come pulire computer Mac, tutti i metodi

pulire mac

Il vostro Mac è in disordine? Ecco alcuni modi semplici per ripulire l’archivio e la scrivania del Mac. Con il passare del tempo, il vostro Mac ha probabilmente accumulato un sacco di rifiuti. Vecchie applicazioni che non utilizzate più, dati che non vi servono più, un desktop pieno di icone (di cui solo quattro utilizzate)… sapete cosa intendo. Ultimamente, con tante persone che lavorano da casa, il problema si è aggravato. È il momento giusto per pulire il Mac, liberando spazio di archiviazione e probabilmente cicli di CPU e RAM. Ecco alcuni suggerimenti per fare rapidamente le “pulizie di primavera” del Mac. Prima di mostrarti come liberare memoria Mac, è d’obbligo una parola di cautela. La pulizia del disco rigido richiede tempo e, in alcuni casi, esperienza. Esegui questi metodi con attenzione. Ora, passiamo a pulire memoria MAC.


Leggi anche: Come eseguire il backup di un Mac o di un MacBook

Come pulire il Mac? Ecco alcuni suggerimenti!

1. Ottimizza lo spazio di archiviazione con gli strumenti integrati

Non importa quanto spazio di archiviazione libero hai, puoi averne di più. Riconoscendo questa semplice verità, Apple ha escogitato strumenti di gestione dello spazio. Per accedervi, apri il menu Apple e fai clic su Informazioni su questo Mac > Archiviazione. Quindi clic su Gestisci. Per trasferire tutti i tuoi file, foto e messaggi di grandi dimensioni sul cloud, fai clic su Archivia in iCloud. Con un piano gratuito, puoi liberare fino a 5 GB di spazio di archiviazione.

2. Come ripulire il Mac disinstallando tutte le app inutilizzate e i loro dati

macOS offre diversi modi per ripulire il MAC disinstallando le applicazioni inutilizzate. Cominciamo con quello più semplice. Vai su Finder e seleziona Applicazioni. Prendi un’app inutile e trascinala nel Cestino. Svuota il cestino. Puoi anche eliminare le app inutilizzate tramite Launchpad. Apri Launchpad. Fai clic e tieni premuta l’icona di un’app finché non inizia a tremare. Fai clic sul simbolo X accanto all’app.

Leggi anche: Come usare tastiera Windows su Mac

3. Svuota automaticamente il Cestino

Per liberare spazio su Mac è buono svuotare di tanto in tanto il Cestino manualmente. Tuttavia, puoi automatizzare questo processo. Se scegli di svuotare il cestino automaticamente, i file archiviati nel Cestino dopo 30 giorni verranno eliminati in modo permanente. Abilitando questa opzione, puoi risparmiare fino al 30 percento dello spazio sul disco rigido ogni mese. Vai al menu Apple e seleziona Informazioni su questo Mac. Nella scheda Archiviazione, fare clic su Gestisci. Accanto all’opzione Svuota cestino automaticamente, fai clic su Attiva.

4. Svuota la cache del browser

Se usi molto Internet come tutti peraltro, è probabile che il tuo Mac sia pieno di file temporanei noti come cache del browser. Questa aiuta a caricare più velocemente le pagine visitate in precedenza. Allo stesso tempo, una cache eccessiva riduce lo spazio di archiviazione disponibile, rallentando così il tuo Mac. Ripulendo i file della cache in tutti i tuoi browser, libererai diverse centinaia di megabyte di spazio libero. Non è importante, ma è comunque apprezzata.

  • Per svuotare la cache di Chrome. Apri Chrome e fai clic sull’icona a tre punti in alto a destra. Fai clic su Altri strumenti > Cancella dati di navigazione. Scegli un intervallo di tempo per cancellare i dati di navigazione. Inoltre, cancella le immagini e i file memorizzati nella cache.
  • Per svuotare la cache di Safari. Vai su Safari > Preferenze > Avanzate . Quindi seleziona la casella di controllo accanto a Mostra menu sviluppatore nella barra dei menu. Fai clic su Sviluppa nel menu in alto. Fare clic su Svuota cache.
  • Per svuotare la cache di Firefox. Vai al menu e scegli Preferenze. Seleziona il pannello Privacy e sicurezza. Nella sezione Cookie e dati del sito, seleziona Cancella dati.

5. Elimina i file di lingua inutilizzati

Il tuo Mac viene caricato con oltre 180 lingue. Tutti questi tesori linguistici risiedono nei file di localizzazione che occupano circa 1,5 GB di spazio su disco rigido. Quante delle lingue disponibili usi effettivamente? Le possibilità sono poche, mentre il resto resta seduto lì ad occupare spazio su disco. Risolviamo. Importante! Prima di rimuovere i file di lingua inutilizzati per pulire Mac da file inutili, tieni presente che l’eliminazione influirà sulla tua esperienza utente. Vale a dire, le tue applicazioni rispecchieranno la lingua del tuo macOS. Per cambiare la lingua, dovrai reinstallare l’app. E quando si tratta delle app predefinite di Apple, sarà necessaria una reinstallazione di macOS.

Segui questi passaggi per rimuovere i file di lingua inutilizzati. Vai alla cartella Applicazioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un’app e selezionare Mostra contenuto pacchetto dal menu a discesa. Apri la cartella Contenuti e vai alla cartella Risorse. Passa attraverso la cartella Risorse ed elimina tutte le sottocartelle che terminano con .lproj , ad eccezione di quelle necessarie. Svuota il cestino.


Leggi anche: Come sincronizzare foto da iPhone a Mac

6. Come pulire Mac da file inutili eliminando gli allegati di posta e la posta indesiderata

Hai una vita sociale e professionale impegnata, che senza dubbio implica molta corrispondenza e-mail. Le e-mail da sole non causano molti problemi di archiviazione, ma spesso vengono fornite con allegati: documenti, immagini e altri file. E una volta aperti, gli allegati e-mail rimangono sul tuo Mac per sempre, consumando quindi spazio di archiviazione che potrebbe essere utile per altre cose. A meno che, ovviamente, non li elimini. Nell’app Mail, vai su Preferenze. Nella scheda Generale, trova l’opzione Rimuovi download non modificati e impostala su Dopo l’eliminazione del messaggio. Anche se non è consigliabile eliminare le e-mail poiché potresti averne bisogno un giorno, puoi sicuramente fare a meno della posta indesiderata. Sai, quei fastidiosi messaggi promozionali che le aziende ti inviano regolarmente.

Ecco come pulire il Mac da file inutili eliminando la posta indesiderata. Nell’app Mail, vai su Preferenze. Nella scheda Account, trova l’opzione Cancella messaggi spazzatura e impostala su Dopo un mese. Un altro modo efficace per pulire MAC da file inutili è archiviare le tue e-mail in iCloud. Per configurare la posta iCloud sul tuo Mac, segui questi passaggi. Vai al menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema. Fare clic su ID Apple. Fai clic su iCloud. Seleziona la casella accanto a Posta.

7. Come pulire un Mac da file inutili cancellando i vecchi backup

Il backup del tuo iPhone e iPad è parte integrante della protezione dei dati e semplicemente una buona abitudine da avere. Detto questo, i backup di iOS dovrebbero essere file temporanei piuttosto che residenti permanenti sul tuo Mac. Indovina quanto spazio su disco puoi recuperare se li elimini: dozzine di gigabyte. È abbastanza facile ottimizzare lo spazio di archiviazione eliminando i vecchi backup di iOS. Vai al menu Apple e seleziona Informazioni su questo Mac. Nella scheda Archiviazione, fare clic su Gestisci. In una finestra che si apre, fai clic su File iOS. Seleziona i vecchi backup e fai clic su Elimina. Conferma l’eliminazione. Come eseguire il backup di un Mac o di un MacBook

8. Pulisci la cartella Download

Hai mai installato un’app? Qualche app? Certo. E ora ti diverti molto ad usarla, mentre il programma di installazione dell’app si trova nella cartella Download. Insieme ai gigabyte di altri file che hai scaricato. Cancellare vecchi download è un modo collaudato per liberare spazio su disco Mac da file utili. Apri Finder. Seleziona Download a sinistra. Fai clic con il pulsante destro del mouse sui file inutili e seleziona l’opzione Sposta nel cestino dal menu a discesa. Svuota il cestino.

Leggi anche: Cosa fare se il Mac/MacBook non si avvia

Utilizzare un’utilità di pulizia

Gli utenti più esperti che vogliono davvero pulire Mac da file inutili possono scegliere un’applicazione di terze parti come DaisyDisk (a pagamento) o Onyx (gratuita). Queste applicazioni offrono un modo semplice e chiaro per vedere tutto ciò che è presente sul Mac o su qualsiasi altro dispositivo di archiviazione o unità collegata. Possono aiutarvi a eliminare ciò che non vi serve.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!