Come liberare spazio su Samsung Galaxy A22

By | Ottobre 3, 2021
liberare spazio su Samsung Galaxy A22

È facile liberare spazio su Samsung Galaxy A22. Per liberare la memoria sul tuo Samsung Galaxy A22, puoi iniziare svuotando la cache ed eliminando tutte le app che non ti servono. Dovresti anche eliminare file e foto indesiderati o trasferirli su un altro dispositivo, come una scheda SD o un’unità USB. Liberare spazio su Samsung Galaxy A22 può aiutarti a far funzionare più velocemente, prolungare la durata della batteria e prevenire arresti anomali.

I proprietari di Samsung Galaxy A22 si lamentano molto spesso del poco spazio nella memoria e che oltretutto si riempie molto velocemente. Non c’è modo per l’utente di scaricare una nuova applicazione o girare un video. Ma fortunatamente, ci sono alcuni modi semplici per liberare spazio nella memoria del Samsung Galaxy A22.

Elimina manualmente i file non necessari

Se non pulisci la memoria da molto tempo, dovresti come prima cosa eliminare i file di grandi dimensioni che non utilizzi da un po’. Questo può essere un film scaricato, file musicali e altri dati. Per eliminare i file, è necessario aprire l’app “Explorer”, selezionare una cartella o un file, quindi fare clic sul pulsante “Elimina”.


Liberare spazio su Samsung Galaxy A22 disinstallando le app non necessarie

Molte applicazioni vengono scaricate sullo smartphone. Molte di queste vengono dimenticate dopo pochi giorni, ma continuano a riempire la memoria del dispositivo. Per eliminare tali app, devi tenere premuto il dito sull’icona del gioco o del programma per un paio di secondi, quindi spostare l’icona sull’intestazione “Disinstalla”. Successivamente, il software verrà rimosso. Puoi anche disinstallare l’applicazione tramite il Google Play o le impostazioni.

Svuota la cache delle applicazioni

Un’opzione più razionale per coloro che intendono continuare a utilizzare i programmi. Le applicazioni accumulano rapidamente dati temporanei, comunemente chiamati cache. La rimozione della cache non porta a problemi seri. L’utente non deve autorizzare nuovamente nell’app. La cancellazione della cache viene eseguita come segue ed è molto utile per liberare spazio su Samsung Galaxy A22.

  1. Apri le impostazioni del dispositivo.
  2. Vai alla sezione Applicazioni.
  3. Seleziona il programma che occupa più spazio.
  4. Premi il pulsante Cancella cache.

Quando si esegue l’operazione, non confondere la cache con i dati dell’applicazione. Se la cache è costituita da file temporanei la cui eliminazione non comporta alcun problema, la cancellazione dei dati comporterà l’obbligo per l’utente di accedere nuovamente all’account.


Rimuovere i messaggi delle applicazioni social, tipo Whatsapp, Facebook ecc.

Quando si utilizza WhatsApp e altri messenger simili, gli utenti Samsung Galaxy A22 spesso si scambiano foto. I messaggi non vengono cancellati dopo la visualizzazione, ma salvati nella memoria del dispositivo. Pertanto, devono essere rimossi manualmente.

Tutti i file multimediali ricevuti tramite WhatsApp vengono archiviati nella cartella con lo stesso nome, che contiene le directory denominate “Immagini” e “Video”. Queste directory devono essere cancellate tramite il file manager o tramite “Explorer” del tuo PC.

Utilizzo di applicazioni speciali

Puoi installare un’applicazione su Samsung Galaxy A22 in grado di analizzare la memoria interna del dispositivo e trovare il cestino (file temporanei) al suo interno. Ci sono dozzine di programmi simili. Una delle più popolari si chiama CCleaner.

Dopo aver scaricato l’app, l’utente deve aprire il programma, andare nella sezione “Cestino” e avviare la scansione. Al termine della scansione, l’applicazione ti mostrerà l’opzione per liberare spazio su Samsung Galaxy A22. Non resta che confermare l’operazione.

Se lo spazio libero nella memoria è ancora poco

Le soluzioni di qui sopra ti consentono di liberare lo spazio nella memoria interna di Samsung Galaxy A22. Tuttavia, anche l’eliminazione di un numero elevato di file non porta a risultati ottimali se il proprietario ha acquistato la versione del dispositivo con la quantità minima di memoria.

Ci sono un paio di modi per risolvere la situazione. Innanzitutto, puoi comprare e installare una scheda microSD. Espandere la memoria interna di 32-256 gigabyte a seconda della configurazione che avete scelto. In secondo luogo, esiste un’opzione del caricamento dei dati personali su un servizio “cloud” come Google Drive o Yandex Disk. Ma devi stare attento, poiché solo una quantità limitata di spazio è fornita gratuitamente. L’espansione del tuo spazio di archiviazione virtuale richiede un abbonamento.

Dopo aver scelto l’opzione appropriata, il proprietario può trasferire la maggior parte dei file su una scheda microSD o caricare i dati sul “cloud”. Sfortunatamente, le applicazioni non possono essere spostate. Ma puoi liberarti di foto, video e musica senza problemi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!