Come mettere password PDF

By | Settembre 10, 2020
Come mettere password PDF

Spiegheremo come mettere una password in un file PDF o meglio come proteggere PDF per crittografarlo, proteggendolo in modo che solo gli utenti che hanno quella password possono aprirlo o modificarlo. Abbiamo già spiegato come modificare PDF protetti da password e ora ti spiegheremo passo dopo passo come inserire password PDF in primo luogo.

Esistono numerose pagine e applicazioni progettate appositamente per rendere un PDF non modificabile, ma poiché non tutte sono sempre sicure o affidabili, utilizzeremo Microsoft Word e LibreOffice per proteggere PDF con password.

Inizieremo con LibreOffice in quanto è un’applicazione che puoi scaricare gratuitamente sul suo sito Web, quindi continueremo con la suite per ufficio di Microsoft.

I motivi per cui abbiamo optato per queste due applicazioni sono due. Il primo è che si tratta di applicazioni ben note la cui sicurezza è dimostrata, e il secondo è che quasi tutti i computer “avranno” una suite per ufficio, e queste sono due delle più importanti sul mercato. Pertanto, quando scarichi strumenti o applicazioni, è meglio scegliere quelle che utilizzerai più spesso.

Come mettere password PDF

Come mettere password PDF

1. Protezione PDF con password tramite LibreOffice

La prima cosa che devi fare per bloccare PDF, è aprire il file PDF in LibreOffice. Non importa con quale strumento lo fai, perché anche se lo apri con l’applicazione Writer, in alternativa a Word, la suite aprirà sempre il PDF con l’applicazione LibreOffice Draw che viene utilizzata per le diapositive. E se hai intenzione di farlo passando il testo in PDF, la strada da percorrere in LibreOffice Writer sarà esattamente la stessa.

Sia che tu stia per creare un PDF da un file di testo con Writer, o salvare un PDF esistente aperto con Draw, quello che devi fare è fare clic sull’opzione File nella barra in alto. Quando il menu si apre, devi fare clic sull’opzione Esporta in PDF che vedrai in Esporta in.

Quando si parla del menu di esportazione, fare prima clic sulla scheda Protezione (1) in alto. Al suo interno, nella sezione Crittografia e permessi fileclicca sul pulsante Imposta password (2) che vedrai sul lato sinistro dello schermo.

Per proteggere PDF da copia, devi solo digitare la password che desideri e premere il pulsante Esporta dal menu Opzioni PDF . Puoi fare la prima cosa nella finestra Imposta password, dove puoi metterne una per aprire e un’altra per avere i permessi di modifica e quindi fare clic su OK. Quando lo fai, tornerai alle opzioni PDF, dove fai clic su Esporta.

2. Come proteggere un file PDF con Word

Word non delega a un’altra applicazione di Office la gestione dei PDF, quindi puoi aprirli in questa applicazione o crearli da un documento di testo. Indipendentemente dal percorso scelto, per procedere con il salvataggio con password è necessario fare clic sull’opzione File nella barra superiore per entrare nel menu file.

Come proteggere un PDF con Word. Quando si accede alla finestra File, nella barra laterale sinistra è necessario fare clic sulla sezione Esporta. Una volta dentro, fai clic sull’opzione Crea documento PDF / XPS e premi il pulsante con lo stesso nome per procedere al salvataggio del documento che hai come PDF.

Si aprirà la finestra in cui dovrai decidere dove salvare il PDF e quale nome metterlo. Non salvare ancora il file, clicca invece sul pulsante Opzioni che vedrai sotto, un po’ a destra all’interno di quella finestra.

Si aprirà una nuova finestra con le opzioni relative al documento che stai per pubblicare come PDF. In questa finestra, seleziona la casella Crittografa il documento con una password che vedrai in basso e clicca sul pulsante OK.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.