Come migliorare e velocizzare il tuo PC?

By | Novembre 26, 2019
Come migliorare e velocizzare il tuo PC

Che cosa devo aggiornare per migliorare la velocità del mio PC? Non esiste un aggiornamento “migliore” per tutti. Tutto dipende da cosa ci fai con il tuo computer. Se fai molto multitasking o il tuo lavoro prevede applicazioni che richiedono molta memoria (ad esempio, esegui molte macchine virtuali), la RAM sarà l’aggiornamento giusto.


Se usi il tuo PC per giocare, è più probabile che una nuova scheda video aumenti le prestazioni, mentre gli editor video vorrebbero probabilmente un processore multithread più veloce.

Che cosa devo aggiornare per migliorare la velocità del mio PC?

Ecco una ripartizione dei possibili aggiornamenti e per cosa potrebbero essere utili:

RAM: Mentre la RAM è facilmente l’aggiornamento più economico che puoi fare, la maggior parte dei computer moderni non vedrà un enorme vantaggio in termini di prestazioni dall’aggiornamento. Di solito, 4 GB dovrebbero essere sufficienti per l’utente medio: non farà funzionare la maggior parte delle app più velocemente e non migliorerà tanto le prestazioni dei giochi

Se stai ancora utilizzando 512 MB, allora non ci devi pensare nemmeno, ma in caso contrario potresti non averne bisogno. Le eccezioni includono le persone che usano una tonnellata di programmi contemporaneamente, usano applicazioni ad alta intensità di RAM come Photoshop o un editor video e le persone che eseguono macchine virtuali in programmi come VirtualBox o VMware, che richiedono di mettere da parte un pezzo di RAM per quelle macchine. Più RAM hanno le tue macchine virtuali, più velocemente eseguiranno (e meno ruberanno dal tuo attuale sistema operativo).

Leggi anche: Che cos’è la RAM? [Memoria ad accesso casuale]

Dischi rigidi / Unità a stato solido: ne abbiamo parlato nell’articolo prima di questo, ma vale la pena ripeterlo: l’aggiornamento a un’unità a stato solido (SSD) è uno dei migliori aggiornamenti che è possibile effettuare in termini di aumenti di velocità generali

Un SSD può accelerare i tempi di avvio e l’avvio delle applicazioni, anche se non codificherà il video più velocemente o renderà i tuoi giochi più fluidi (anche se si caricheranno più velocemente). 

Un SSD non accelererà il caricamento dei siti Web e non ne vale davvero la pena se si utilizzano solo poche applicazioni. È particolarmente utile per coloro che utilizzano programmi ad avvio lento (di nuovo, come Photoshop) o che avviano molte applicazioni contemporaneamente. 

L’aggiornamento del disco rigido normale a un disco rigido più spazioso (ovvero, un SSD non) aiuterà la tua velocità solo se rimani regolarmente a corto di spazio.

Leggi anche: La guida completa alle unità di memoria a stato solido [SSD]

Processori: la prima cosa che devo farti notare è che i processori non sono facilmente aggiornabili come la RAM o dischi rigidi. I laptop e i desktop predefiniti sono talvolta aggiornabili e, se hai costruito la tua macchina da solo, puoi sempre passare a un processore più veloce con lo stesso tipo di socket. 

Questo aggiornamento sarebbe molto utile per coloro che svolgono attività ad alta intensità quando si utilizza un processore che fa fatica e ti fa aspettare, come la codifica di video o audio. Processori multi-core aiuteranno con il multitasking, specialmente quando sono coinvolti questi processi intensivi. I processori più veloci possono anche aiutare a migliorare i giochi, ma non tanto quanto … 

Leggi anche: Sistemi operativi a 32 bit e 64 bit: qual è la differenza?

Schede video: se sei un giocatore, è qui che probabilmente che deci fare l’aggiornamento. Niente migliora le tue prestazioni di gioco come una nuova scheda video. Se non sei un giocatore, non hai bisogno di aggiornare la tua scheda video, considerando che qualsiasi PC semi-moderno può gestire tutto ciò che farai, incluso il video HD. Concentrati invece sugli altri aggiornamenti.

Elimina i colli di bottiglia

Ora che sai cosa aggiornare per migliorare le prestazioni del tuo PC in base a quello che ci fai, è tempo di dare un’occhiata a ciò che già hai. Abbiamo già parlato di strozzature una volta, nel contesto dei giochi, ma questa si applica anche ai computer cosi detti “normali”.

L’aggiornamento di un pezzo di hardware è qualcosa di eccezionale, se eseguito in modo corretto. Se aggiorni la tua scheda video ma il tuo processore è ancora vecchio e lento, i giochi non eseguiranno magicamente tutto con una certa fluidità.

Potrebbero funzionare meglio, ma probabilmente rallenterebbero comunque quando ci sono molte cose sullo schermo, poiché è il processore a regolare questo e non la scheda video.

Allo stesso modo, collegare e aggiungere un disco rigido SSD al PC non farà diventare il tuo computer più veloce se hai ancora 512 MB di RAM, come abbiamo detto in questo caso devi aumentare la RAM.

Dai un’occhiata a ciò che hai, vedi quale parte è più obsoleta e considera questo nella tua decisione di aggiornare un pezzo hardware sul tuo PC. Se hai un computer molto vecchio, non sarai in grado di eliminare completamente i colli di bottiglia, ma almeno non ci sarà molto traffico.

Spero che questo articolo ti aiuti a prendere una decisione più informata e che non ti faccia buttare soldi.

Leggi anche: Come giocare su un vecchio PC di fascia bassa

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.