Come migliorare il suono del tuo telefono in 5 passaggi. E gratis!

By | Ottobre 9, 2019
migliorare il suono del tuo telefono

Ti offriamo cinque modi per migliorare il suono del tuo telefono Android, senza dover acquistare niente e in modo molto semplice. Il cellulare, quel dispositivo elettronico che è quasi permanentemente ancorato al nostro arto e con il quale facciamo quasi tutto. Dal lavoro alla comunicazione; ci diverte, impara, ci insegna … Comunque, in un telefono cellulare ci sono infiniti dispositivi elettronici. Compreso un eccellente riproduttore multimediale.


Come migliorare la qualità del suono e aumentare il volume su Android

Con uno smartphone Android possiamo ascoltare musica, guardare video musicali, possiamo riprodurre film, serie … Lo schermo è essenziale, ovviamente, ma anche gli altoparlanti e la connessione con le cuffie.

Ok, hai già il tuo cellulare e le tue cuffie, siano esse cablate o wireless. Il tuo smartphone ha un audio decente, ma vorresti qualcosa di meglio. Come ottenerlo senza investire più denaro? Vediamo come ottenerlo in 5 passaggi.

Migliora la qualità dei tuoi file audio

Quando ascoltiamo la musica, i file musicali hanno un livello specifico di qualità e compressione. L’audio riprodotto migliore se la qualità dei file viene aumentata. Questo, che all’inizio sembra ovvio (e lo è), di solito ce ne dimentichiamo quando creiamo la nostra libreria musicale.

Se stai scaricando le canzoni in formato Mp3, è meglio cercarle con una frequenza di campionamento e bitrate maggiore. Puoi anche optare per file di qualità inferiore, come FLAC. Nel caso in cui utilizzi servizi come Spotify, devi inserire la configurazione e aumentare la qualità dello streaming e anche gli elenchi offline. Ovviamente, tieni presente la memoria del tuo cellulare: maggiore è la qualità della musica, più spazio occuperanno.

Trova le impostazioni di equalizzazione del tuo telefono

Molte marche di solito installano diversi miglioramenti audio sui propri dispositivi con i quali ottimizzare la musica e il suono dei film. Non tutti i telefoni hanno queste impostazioni, ma vale la pena verificare.

Di solito basta andare nelle impostazioni di Android e intrufolarsi nelle impostazioni del suono. In tal caso, dovrebbe esserci l’accesso al miglioramento dell’audio sotto forma di equalizzatore. C’è un altro modo per scoprirli:

  • Apri la tua applicazione Spotify.
  • Vai alla scheda “La tua libreria”.
  • Fare clic sulla ruota dentata per le regolazioni, in alto a destra.
  • Cerca l’opzione “Equalizzatore“.

Installa un’applicazione per migliorare l’audio

Se non hai impostazioni di equalizzazione sul tuo dispositivo mobile Android, o anche se li hai, puoi sempre installare un’applicazione con cui migliorare il suono del tuo smartphone. E abbiamo scelto il meglio: Noozxoide EIZO-rewire ™ PRO.

Uno strumento assolutamente impressionante è incluso sotto quel nome imprecisabile. Non include solo le impostazioni per il suono, ma anche molte configurazioni DSP e molti altri miglioramenti e ottimizzazioni con cui ottenere un suono adattato alle tue orecchie. Il livello di opzioni è travolgente: vale la pena provare l’applicazione. La consigliamo vivamente.

Assicurarsi che la custodia non copra il suono

Se si sta ascoltando il telefono cellulare attraverso l’altoparlante esterno, è necessario tenere presente che qualsiasi ostacolo bloccherà il suono; o che questo è distorto. 

Assicurarsi che la custodia non ostruisca i fori degli altoparlanti, in genere si trova nella parte inferiore del telefono. Un trucco è rimuovere la cover all’altezza dell’altoparlante per orientare l’uscita in avanti. Sembra di no, ma le tue serie, film o canzoni si sentiranno meglio.

Migliora l’audio Bluetooth forzando un codec di qualità migliore

Un passaggio finale, che ti aiuterà se hai un auricolare Bluetooth, è quello di forzare un codec audio di qualità migliore. Non tutti i telefoni includeranno la compatibilità con questi codec, nemmeno le cuffie. Ma, nel caso in cui i due dispositivi offrano la possibilità, noterai sicuramente un cambiamento.

Come modificare il codec audio in modo che il suono trasmesso alle cuffie o all’altoparlante Bluetooth sia della massima qualità ? Semplice, leggi.

  • Innanzitutto è necessario verificare quali codec sono compatibili con le cuffie o gli altoparlanti. Se si forza un codec dal cellulare che il dispositivo audio non identifica, si otterrà l’effetto opposto a quello che stai cercando.
  • È tempo di attivare le impostazioni dello sviluppatore. Dovresti già sapere come è fatto: vai alle impostazioni di Android e vai alla sezione “Informazioni sul telefono”; Individua le opzioni del software e fai clic su “Numero build” dieci volte . Sarà stato attivato un nuovo menu.
  • Accedi alle impostazioni dello sviluppatore e scendi alla sezione reti.
  • Immettere “Codec audio Bluetooth” e selezionare quello con la massima qualità e compatibile con le cuffie o gli altoparlanti.
  • Impostare “Frequenza di campionamento audio” e “Bit audio per campione” al massimo possibile. Devi tenere conto della capacità delle cuffie / degli altoparlanti e anche della compressione della musica che hai memorizzato: non importa se imponi una qualità migliore se le tue canzoni non hanno tale qualità.
  • Se si utilizza il codec LDAC, è possibile forzare la qualità della riproduzione.

Queste impostazioni non devono essere disponibili sul tuo smartphone: tutto dipenderà dalla qualità dei suoi componenti, dalla versione Bluetooth e dal fatto che il produttore li ha abilitati o meno. Si consiglia di pasticciare con queste impostazioni e trovare il miglior livello di riproduzione.

Come migliorare la qualità audio di Android | Root & No root

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.