Come migliorare il tuo WiFi scegliendo il miglior canale sul modem

By | Dicembre 22, 2018
Come migliorare il tuo WiFi scegliendo il miglior canale sul router

Ci sono molti problemi potenziali con WiFi a casa e anche molte soluzioni. A volte funziona bene e a volte no, semplicemente perché la soluzione alla lentezza o alle cadute costanti è nascosta nelle impostazioni del modem. Se hai già provato tutto e non ha funzionato niente, forse dovresti scegliere un canale migliore per il WiFi.


Come recuperare una password WiFi dimenticata >>

Poiché il WiFi è diventato molto popolare, esiste (quasi) una connessione e un modem praticamente in ogni casa. La loro portata è limitata a poche decine di metri – o meno, se parliamo dello standard AC, se non ci sono molte interferenze tra il modem e il dispositivo. Tuttavia, in alcune aree densamente popolate, queste interferenze si verificano.

Come funzionano i canali WiFi e perché dovresti preoccuparti

Il canale di trasmissione WiFi non è né più né meno la frequenza con cui i dati vengono inviati e ricevuti da e verso il modem. La sua operazione è per dirla chiaramente come quella di una strada: se molti dati vanno e vengono, ci sarà un ingorgo. Perché dovresti temere questi ingorghi? Perché non dipendono interamente da te.

La tua connessione potrebbe rallentare semplicemente perché il WiFi viaggia attraverso un canale molto trafficato, che viene utilizzato praticamente da tutti i vicini. A volte i modem sono configurati per utilizzare uno dei canali disponibili, cosa che causa cali costanti quando ci sono molti modem e dispositivi connessi in un’area molto piccola.

Di seguito spieghiamo come sapere quale canale è il migliore per il WiFi di casa.

Analizziamo quale canale è più saturo con un’applicazione

C’è uno strumento che funziona perfettamente per sapere qual è il canale WiFi più utilizzato da tutti i tuoi vicini. Si chiama WiFi Analyzer ed è disponibile gratuitamente per Windows 10 e Android. Sfortunatamente, non c’è per iOS o macOS perché i sistemi Apple non condividono queste informazioni con l’API. 

Una volta aperta, vedrai che la nostra rete è la più vicina, quindi la sua intensità è maggiore. Tuttavia, puoi anche vedere quale frequenza è la più saturata di tutte. Se fai clic sull’icona dell’occhio che appare sopra in Channel Score, mostrerà gli stessi dati sotto forma di valutazione a stelle.

Ovviamente, il migliore canale per WiFi è quello con più stelle, quello meno occupato.

Come cambiare il canale WiFi sul tuo modem

Ora che sai cosa vuoi fare, è il momento di accedere al modem come abbiamo spiegato qui. È molto più facile da fare se si dispone di un modem di fascia medio-alta e del proprio sistema operativo. Puoi persino modificare i valori dal cellulare.

Se quello che hai è quello che ti ha dato il tuo operatore, accedi nel solito modo. 

http://192.168.1.1: prova e configura la tua connessione wifi >>

Una volta dentro, vai in Rete> Impostazioni WLAN e scegli il canale che ti serve. Quindi, salva e hai fatto!

Non dimenticare di ripetere questa operazione passo dopo passo nella rete a 2,4 GHz e nella rete a 5 GHz.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.