Come migliorare la qualità video di Netflix con Chrome e Firefox

By | Giugno 18, 2019

Netflix ha cambiato il modo in cui guardiamo film, spettacoli e documentari. Per molte persone, Netflix è l’opzione giusta per lo streaming di contenuti multimediali. Tuttavia, è davvero frustrante vedere un giovane Bruce Wayne vigilare su Gotham, e la qualità del video non è all’altezza. Vediamo come possiamo migliorare la qualità dei video su Netflix. Se stai guardando Netflix sul tuo telefono, PC o Smart TV, è essenziale configurare una buona qualità per goderti il ​​contenuto in modo appropriato.



Come disdire Netflix da tutte le piattaforme

1. CONTROLLA I DIRITTI WIDEVINE (SOLO PER ANDROID)

Gli utenti Android che amano guardare i video di Netflix mentre sono in movimento devono prima effettuare alcuni controlli. Widevine è una soluzione DRM (Digital Rights Management) di Google per proteggere i contenuti digitali offerti da servizi di streaming come Netflix. Perché? Pirateria, ecco perché

Netflix, come molti altri servizi di streaming, usa Widevine che ha tre livelli di sicurezza. Se il tuo dispositivo Android supporta la sicurezza di Livello 1, può riprodurre video HD in risoluzione HD / FHD / QHD / 4K. La sicurezza di livello 3 viene utilizzata per fornire contenuti con risoluzione 480p o inferiore. I dispositivi Android supportano uno dei due livelli precedenti per riprodurre correttamente i contenuti di Netflix, Amazon Prime e altri servizi che utilizzano Widevine DRM.

Per verificare il livello di supporto Widevine per il tuo, puoi installare le informazioni DRM dell’app. Scaricalo utilizzando il link sottostante. Nel momento in cui apri l’app, raccoglierà dati sul tuo telefono e li presenterà in questo modo.



Come puoi vedere, Xiaomi Note 5 Pro è dotato di un livello di sicurezza L3. Questo è il motivo per cui la qualità del tuo video Netflix è scarsa. Quindi, è necessario utilizzare l’app per verificare il livello di sicurezza supportato dal proprio telefono Android.

2. CONTROLLA IL PIANO NETFLIX

Netflix offre tre piani diversi e la qualità dello streaming video può variare molto a seconda del piano di abbonamento. Il primo piano quello base costa $9 al mese e offre solo video di qualità SD. Ciò significa che il tuo video sta trasmettendo solo 480p. Ora sai cosa è successo!

Il secondo piano è Standard e costa $ 13 al mese e trasmette video in qualità HD. I video HD sono in genere 720p o 1080p, quest’ultimo è anche chiamato Full HD o FHD.

Il terzo piano è chiamato Premium costa $ 16 / mese supporta fino a risoluzione 4K UHD. Ultra High Definition ha una risoluzione di 2160p che mostrerà il più piccolo dettaglio con una sorprendente chiarezza. Tieni presente che non tutti i film o gli spettacoli su Netflix sono disponibili in UHD e ti occorrerebbe una TV 4K o un monitor per guardare il contenuto in tale risoluzione.

Come condividere i film e le serie Netflix nelle Storie di Instagram

3. CONTROLLA LE IMPOSTAZIONI DI NETFLIX

Netflix consente agli utenti di controllare la velocità di riproduzione e la qualità tramite le impostazioni. Per la maggior parte degli utenti, la riproduzione è impostata su Auto che regola la qualità dello streaming in base al dispositivo, al piano e alla connessione Internet (cellulare o Wi-Fi). Vogliamo godere sempre della migliore qualità, no?

Accedi a Netflix e seleziona Account dal menu.

Scorri fino in fondo alla pagina e seleziona Impostazioni di riproduzione in Il mio profilo.

Ci sono quattro opzioni con Auto selezionato per impostazione predefinita come detto sopra. Capiamo cosa significano gli altri.

Il primo è Bassa, trasmetterà video con una qualità inferiore alla risoluzione SD. Questa configurazione consumerà fino a 0,3 GB di dati all’ora di video in streaming. È più adatto se si dispone di una connessione Internet lenta, o di poca larghezza di banda o se la configurazione del dispositivo non supporta nemmeno la SD.

Media trasmetterà contenuti in qualità SD e consumerà fino a 0,7 GB di larghezza di banda. Infine, c’è High che consumerà fino a 3 GB di dati per HD e fino a 7 GB di dati per lo streaming video UHD.

Scegline una a seconda del piano e del monitor che stai utilizzando. Non ha senso pagare per il piano Premium e scegliere High quando il telefono, il laptop, la TV o il monitor non possono riprodurre video HD o UHD. Sii saggio e scegli di conseguenza.

Netflix gratis – Come avere un account Netflix gratis?

4. LIMITI DEL BROWSER

Gli smartphone Android devono avere almeno la certificazione di sicurezza Widevine L1 o L3 quando si tratta della qualità video di Netflix. Inoltre, non tutti i browser supportano la qualità Full HD. Ecco la brutta verità sul browser che stai utilizzando.

Google Chrome, Firefox e Opera hanno tutti una cosa in comune. Tutti e tre i browser trasmetteranno il contenuto a una risoluzione massima di 720p. Questo è un limite perché sappiamo quanto sono popolari e avanzati questi browser.

Il browser Edge di Microsoft può eseguire lo streaming di video fino a una risoluzione 4K, il che è praticamente ciò che vorremmo tutti, anche se i nostri piani e monitor non lo consentono.

Safari di Apple e persino il vecchio Internet Explorer supportano lo streaming video a 1080p. Non so perché Google Chrome e Firefox sono in ritardo.

5. SCELTE RAPIDE DEL BROWSER

Netflix ha un sacco di opzioni e impostazioni nascoste in profondità sotto i suoi livelli. È possibile accedere a queste impostazioni mentre si guarda qualsiasi programma TV, film o documentario. Ecco alcune utili scorciatoie da tastiera e cosa fanno.

  • Ctrl + Alt + Maiusc + D – mostra vari dettagli audio / video sullo schermo
  • Ctrl + Alt + Shift + S – questo ti dirà la velocità in bit in un menu in cui puoi cambiare la risoluzione per migliorare la qualità del video (non più buffering)
  • Alt + Maiusc + Clic sinistro – puoi aggiungere i tuoi sottotitoli, disabilitare i sottotitoli, cambiare la sincronizzazione audio / video
  • Ctrl + Alt + Shift + L – un registro di tutte le attività tecnologiche che stanno dietro lo schermo

Se alcune di queste scorciatoie non funzionano, è possibile che una o più app installate le blocchino.

Netflix: chi usa il tuo account e come bloccarlo?

6. ESTENSIONI E COMPONENTI AGGIUNTIVI PER I BROWSER

Per Chrome

Ecco alcune estensioni di Chrome che ti aiuteranno ulteriormente a migliorare non solo la qualità del video ma anche l’esperienza complessiva di Netflix.

  • Netflix 1080p: questa estensione costringerà Netflix a riprodurre video in risoluzione 1080p con qualità di riproduzione 5.1. Naturalmente, avrai bisogno di almeno un display a 1080p per goderti questa tecnologia
  • Super Netflix: questa estensione di Chrome ti consente di controllare la qualità, la velocità e caricare i sottotitoli personalizzati. Non è tutto. Nasconderà le immagini e altri spoiler come descrizioni per mantenere la suspense. Puoi anche cambiare il server di streaming Netflix se riscontri problemi di buffer.
  • NflxMultiSubs: Hai un amico che legge i sottotitoli in una lingua diversa? Usa questa estensione per visualizzare due sottotitoli allo stesso tempo.
  • Regolazione video per Netflix: questa piccola e graziosa estensione ti consente di controllare contrasto, luminosità e saturazione.

Per Firefox

Allo stesso modo, ecco alcuni eccellenti componenti aggiuntivi di Firefox per controllare la qualità dello streaming video e migliorare la tua esperienza di binge-watching.

  • Force 1080p: Come puoi immaginare, questo costringerà il tuo browser a trasmettere contenuti Netflix con risoluzione 1080p.
  • Ultrawide Netflix: se disponi di un monitor ultrawide, ad esempio con rapporto 21: 9, questo componente aggiuntivo forzerà il video a riempire l’intero schermo, in modo da ottenere il massimo dal tuo nuovo monitor.
  • Night Video Tuner: Guardare video di notte può creare problemi alla vista a lungo termine. Questa pratica estensione aiuta a ridurre lo sforzo riducendo la luce blu e consente di controllare altre proprietà come la luminosità per ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Subs Translate: Come suggerisce il nome, puoi tradurre i sottotitoli Netflix da una lingua all’altra utilizzando l’API di Google Traduttore.

CONCLUSIONE

Netflix è uno dei migliori servizi di streaming disponibili oggi. È un modo eccellente per passare (o sprecare) il tempo quando non hai voglia di uscire. Utilizza questi semplici hack per migliorare la qualità dei video e ottenere di più dall’abbonamento.

Come risolvere questi 6 problemi con il download di Netflix

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.