Come modificare i video

Come modificare i video

Con così tanti contenuti video disponibili, potresti voler iniziare a modificare i tuoi video. Sebbene possa sembrare una cosa piuttosto complessa da fare, in realtà non lo è, non se stai usando il giusto set di strumenti.


A seconda del dispositivo che stai utilizzando per modificare i tuoi video, avrai diverse app che possono aiutarti con l’attività. Naturalmente, l’editing video non è riservato solo ai computer. Al giorno d’oggi, gli smartphone sono abbastanza potenti da aiutarti a giocare con i tuoi video.

Come modificare i video su iPhone

Modificare i video che acquisisci con il tuo iPhone è facile su iOS. Grazie all’app Foto integrata, puoi tagliare i video con pochi tocchi.

  1. Avvia l’app “Foto” sul tuo iPhone.
  2. Tocca il video che desideri modificare.
  3. Quando apri il video, tocca “Modifica”.
  4. Nella parte principale dello schermo vedrai il tuo video. Sotto dovrebbe esserci la timeline del video.
  5. Usa i cursori su entrambe le estremità della timeline per scegliere il punto iniziale e finale del video.
  6. Una volta che sei soddisfatto della modifica, tocca “Fine” nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  7. La schermata successiva consente di salvare la nuova versione del video. Hai due opzioni. “Salva video” salverà la versione modificata del file, senza mantenere l’originale. Se vuoi mantenere sia l’originale che la modifica, tocca “Salva video come nuovo clip”.

Se hai utilizzato accidentalmente l’opzione “Salva video”, puoi ripristinare la lunghezza originale del video.

  1. Apri la versione modificata del video nell’app Foto.
  2. Tocca “Modifica”.
  3. Tocca “Ripristina”.
  4. Tocca “Ripristina originale” e il gioco è fatto.

Come modificare i video su Mac

Fortunatamente, l’app Foto di Apple è disponibile anche per computer Mac OS X. Il processo di modifica di un video in questo modo è abbastanza simile alla versione iOS.

  1. Avvia l’app “Foto” sul tuo Mac. Se non lo hai nel dock, usa Finder e cercalo nel menu Applicazioni.
  2. Ora dovresti vedere l’elenco delle tue foto e dei tuoi video. Fai doppio clic sul video che desideri modificare. Se il video che desideri modificare non è in questo elenco, usa semplicemente l’opzione di navigazione in-app per individuarlo.
  3. Usando il mouse o il trackpad, passa il puntatore sul file video.
  4. Il pulsante di azione dovrebbe apparire in cima al video: è quello che sembra un ingranaggio. Cliccalo.
  5. Fare clic su “Taglia” dal menu che appare.
  6. Ora verrà visualizzata la finestra di modifica, insieme alla timeline del video.
  7. Utilizzare i cursori gialli per impostare l’ora di inizio e di fine.
  8. Dopo averlo fatto, puoi visualizzare l’anteprima della nuova versione del tuo video facendo clic sul pulsante di riproduzione.
  9. Se sei soddisfatto della modifica, fai clic sul pulsante “Taglia” per salvare le modifiche.

Se vuoi annullare il taglio che hai fatto, segui i passaggi seguenti:

  1. Apri la versione modificata del video nell’app Foto.
  2. Fai clic su “Modifica”.
  3. Fare clic sul pulsante di azione, quello che sembra un ingranaggio.
  4. Fai clic su “Ripristina taglio”.

Come modificare i video su un dispositivo Android

Quando si tratta di dispositivi Android, l’app Google Foto è abbastanza capace per l’editing video di base. Ti permette di giocare con qualsiasi video che hai sul tuo smartphone o tablet Android. Se non lo hai già sul tuo dispositivo, puoi scaricarlo da Google Play .


  1. Avvia l’app Google Foto sul tuo dispositivo.
  2. Utilizzando la funzione di navigazione in-app, vai alla posizione del video che desideri modificare.
  3. Quando lo trovi, tocca il video per aprirlo.
  4. Il video inizierà a essere riprodotto in Google Foto. Tocca lo schermo una volta per vedere il pulsante di pausa al centro dello schermo.
  5. Ora tocca il pulsante di pausa per interrompere il video.
  6. Tocca l’icona “Modifica”: è quella centrale nella parte inferiore dello schermo.
  7. Sotto il video, dovresti vedere la sua timeline. Usa i cursori su entrambi i lati della timeline per regolare la posizione iniziale e finale.
  8. Una volta impostato, tocca “Salva copia” nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  9. Attendi un paio di secondi affinché il tuo dispositivo salvi la nuova versione del video e il gioco è fatto.

Poiché Google Foto salva automaticamente il video modificato come nuovo file, non devi preoccuparti di sovrascrivere il video originale.

Come modificare i video su un Chromebook

Se hai bisogno di alcune opzioni di modifica di base sul tuo Chromebook, l’app Google Foto sarà la candidata ideale. Per sapere come tagliare i tuoi video in questo modo, controlla la sezione precedente che copre l’editing video su Android.

Per chiunque voglia fare qualcosa di più del semplice ritaglio, dovrà utilizzare un’app di editing video di terze parti. Due delle app più popolari per Chromebook sono PowerDirector e Kinemaster . 

Sfortunatamente, dovrai pagare per ottenere la suite completa di funzionalità fornite da queste app. Ovviamente, entrambe le app hanno anche una versione gratuita, che ti offre più funzionalità di Google Foto.

PowerDirector è un’app di modifica capace, ottimizzata per funzionare perfettamente con i Chromebook. Oltre all’editing di base, ti consente di aggiungere musica, effetti, rallentatore e molte altre opzioni. 

Rispetto a questo, Kinemaster è un editor video molto più potente, ma anche più complesso per imparare a usarlo. Una delle più grandi caratteristiche è l’editing frame-by-frame, che fornisce un editing ad alta precisione di livello professionale.

Come modificare i video su un PC Windows 10

Windows 10 è dotato di un’app Foto integrata, che include molte utili funzionalità di editing video. Se vuoi tagliare un video troppo lungo, questa app lo rende semplicissimo.


  1. Avvia l’app Foto sul tuo computer.
  2. Cerca il video che desideri modificare.
  3. Fai clic sul pulsante “Modifica e crea” nell’angolo in alto a destra.
  4. Fai clic su “Taglia”.
  5. Vedrai dei puntini bianchi su entrambe le estremità della timeline del video. Spostali a sinistra e a destra finché non tagli il video alla lunghezza che preferisci.
  6. Al termine, fai clic su “Salva una copia” nell’angolo in alto a destra.
  7. Attendi che l’app completi l’elaborazione del video e il gioco è fatto.

Oltre a questo, ci sono numerosi altri editor video che puoi usare, alcuni gratuiti, altri no. Tutto dipende da quanto editing hai intenzione di fare ea quale livello. 

Ad esempio, Movie Maker è un’app gratuita che fornisce alcune funzionalità di modifica di base. Ma se hai intenzione di modificare un sacco di filmati con varie clip, inserti di immagini, mix audio, effetti, transizioni e quant’altro, allora avrai bisogno di uno strumento professionale per questo. Una delle migliori app professionali del settore è Adobe Premiere , che purtroppo non è affatto economica.

Come modificare i video tramite un servizio Web online

Se di tanto in tanto hai bisogno di tagliare un video o due, forse le migliori soluzioni sono gli editor video online. Questi siti Web ti consentono di eseguire gratuitamente l’editing video di base. È una soluzione abbastanza decente rispetto alle app che devi installare.

Alcuni dei siti Web più popolari sono Clipchamp , WeVideo e Adobe Spark . Tutti forniscono alcune opzioni di editing video decenti gratuitamente. Quindi assicurati di controllare ciascuno di essi per trovare quello più adatto alle tue esigenze.

Come modificare i video per YouTube

Essendo la più grande piattaforma video su Internet, YouTube ha capito quanto sia importante consentire ai suoi utenti di modificare i video. Sebbene non fornisca funzionalità di modifica avanzate, è abbastanza per tagliare i tuoi video ed eliminare alcune sezioni dal centro.

Ovviamente, il primo passo è caricare il tuo video su YouTube utilizzando il tuo account Google. Una volta fatto, vai all’elenco dei tuoi video e fai clic su “Editor” dal menu a sinistra. Ora vedrai il tuo video e la timeline sottostante. 

Usa l’opzione “Taglia” per modificare le posizioni di inizio e fine del tuo video. Per rimuovere la parte centrale del tuo video, usa l’opzione “Dividi”.

Quando hai finito, puoi salvare le modifiche al tuo video originale o creare un nuovo video basato sulla modifica che hai appena fatto.

Come modificare i video per Instagram

Se hai bisogno di modificare video per Instagram, ci sono molte app di modifica che puoi usare. Nell’elenco seguente, puoi trovare quattro app piuttosto popolari e con un discreto set di funzionalità.

  1. InShot: taglia, taglia e dividi i tuoi video. Include filtri ed effetti, così come slow motion e fast-motion. Puoi anche aggiungere adesivi, testo e musica.
  2. Quik: Creato da GoPro, Quik ti consente di importare video da qualsiasi fonte e in vari formati. Puoi aggiungere testo, musica, sovrapposizioni, emoji e molti altri campanelli e fischietti al tuo video.
  3. Magisto: Questo usa il potere dell’intelligenza artificiale per aiutarti a realizzare video davvero pop. Come altre app in questo elenco, può aggiungere animazioni, testo, musica e filtri ai tuoi video.
  4. Adobe Premiere Rush: una delle caratteristiche principali dell’app di Adobe è che sincronizza tutto ciò che fai nel suo cloud storage dedicato. La cosa fantastica di questo è che ti permette di modificare lo stesso video da qualsiasi dispositivo che usi.

Vale la pena sottolineare che InShot, Quik e Magisto richiedono il pagamento dell’abbonamento per utilizzare l’intero set delle loro funzionalità. D’altra parte, Adobe Premiere Rush è completamente gratuito, ma ha un limite di 2 GB per il tuo cloud storage. Se hai bisogno di più di quello, dovrai pagarlo.

Come modificare i video TikTok

TikTok è la seconda piattaforma di condivisione video più popolare oggi, subito dietro YouTube. Sebbene TikTok abbia un editor video integrato, avrai bisogno di un’app per creare video che risaltano davvero. Ecco alcune delle app popolari che dovresti provare.

  1. Zoomerang
  2. InShot
  3. Funimate
  4. Timbre

Modifica video facile

Ora che sai come modificare i video indipendentemente dalla piattaforma che utilizzi, è tempo di essere creativi. Sia che tu voglia ridurre il tuo home video o preparare un’allettante presentazione sui social media, hai gli strumenti per farlo.

Sei riuscito a modificare il video che volevi? Quale app trovi più conveniente per l’editing video? Per favore condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!