Come modificare il pulsante Bixby con Google Assistant sul Galaxy Note 10

By | Ottobre 7, 2019
Come modificare il pulsante Bixby con Google Assistant sul Galaxy Note 10

Se hai un Galaxy Note 10 e desideri modificare il pulsante Bixby per attivare l’Assistente Google, questa applicazione ti interessa. Ti diciamo come usarla. PowerButton Remapper è un’applicazione che ci consente di modificare l’accesso a Bixby, i pulsanti del volume e persino di personalizzare il pulsante SPen, un’applicazione essenziale per gli utenti di Galaxy Note 10 o Note 10+.


Incredibile! Instagram ti consente di provare i vestiti con la realtà aumentata prima di acquistare

Uno dei maggiori impegni nell’uso di un cellulare di Samsung è la difficoltà di utilizzare Google Assistant. Ciò è dovuto agli sforzi dell’azienda per dare risalto a Bixby, il suo assistente virtuale. Fortunatamente, ci sono applicazioni che sono in grado di saltare questa limitazione per darci più opzioni.

Togli Bixby e inserisci Google Assistant sul Galaxy Note 10 con questa applicazione

Per quelli di noi che usano molto Google Assistant, avere un cellulare Samsung può essere un impegno importante. Se chiamare su telefoni cellulari come Pixel è facile come premere i bordi, molti altri ci offrono un pulsante fisico per chiamare Assistant o la possibilità di utilizzare il pulsante di accensione.

Con Samsung non è così facile poiché la società sudcoreana si impegna a utilizzare Bixby, un assistente che sta gradualmente migliorando, ma è ancora indietro di alcuni passi (e non sembra avanzare a un ritmo più veloce).

Dal Galaxy S8, i telefoni Samsung hanno un pulsante dedicato per Bixby, un pulsante che nel Galaxy Note 10 è diventato anche il pulsante stesso per accendere e spegnere lo schermo. Questo pulsante ha diverse funzioni, tra cui l’apertura di applicazioni.

Con PowerButton Remapper possiamo rivendicare quella libertà di usare il nostro assistente vocale preferito. L’applicazione richiede alcune autorizzazioni e, una volta attive, possiamo utilizzare l’Assistente Google toccando due volte il pulsante di avvio.

Questa funzione è gratuita, ma se vogliamo sfruttare al massimo l’applicazione possiamo ottenere più funzioni per 2,99 euro con la versione Pro.

Con sideActions puoi facilmente rimappare i pulsanti laterali come i pulsanti Power, S Pen o Volume sul tuo Galaxy Note 10 con qualsiasi azione o app che ti piace! Usa il pulsante di accensione per disattivare l’audio del telefono, accendere la torcia, avviare Google Assistant o fare uno screenshot con un solo clic!

Quando si rimappa la S Pen, è possibile accendere in remoto la torcia o utilizzare il pulsante per navigare nel telefono! Le possibilità sono illimitate!

Opzionalmente puoi rimappare i pulsanti del volume su Salta tracce quando ascolti la musica o qualsiasi cosa ti piaccia!

Infine, per gli utenti più avanzati, questa applicazione ci consente, tramite ADB, di sbloccare l’uso del pulsante SPen ed evitare che le animazioni di Bixby facciano ciò che vogliono. Senza dubbio, un’applicazione essenziale per gli utenti più esigenti.

La funzione “Silenzia” di Instagram aiuterà gli utenti a combattere i bulli

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.