Ecco come modificare password WiFi

È diversa per ogni modem, ma questo tutorial ti aiuterà a modificare password WiFi. Cambiare password rete WiFi non è un qualcosa che devi fare spesso, ma ci sono momenti in cui è necessario farlo. Forse hai dimenticato la tua password WiFi e devi cambiarla in qualcosa di più facile da ricordare. Se sospetti che qualcuno sta rubando il tuo WiFi, puoi cambiare la password WiFi in qualcosa che non indovineranno.

Indipendentemente dal motivo, puoi facilmente modificare password WiFi accedendo alle impostazioni del modem e digitando una nuova password di tua scelta. In effetti, nella maggior parte dei casi, puoi cambiare la tua password WiFi anche se non conosci quella corrente.

Come modificare password WiFi

Queste sono istruzioni molto generiche per modificare una password WiFi. I passaggi necessari per apportare modifiche alle impostazioni di un modem differiscono tra modem di produttori diversi e potrebbero persino essere univoci tra i modelli dello stesso modem. Di seguito sono riportati alcuni dettagli aggiuntivi su questi passaggi.

Accedi al modem come amministratore per cambiare password al modem

È necessario conoscere l’indirizzo IP, il nome utente e la password del modem per accedere come amministratore e mettere la password al WiFi.

Ad esempio, se si utilizza un modem Linksys WRT54G, la tabella in quel collegamento mostra che il nome utente può essere lasciato vuoto, la password è “admin” e l’indirizzo IP è “192.168.1.1 “. Quindi, in questo esempio, apriresti la pagina http://192.168.1.1 nel tuo browser web e accedi con la password admin.

E’ bene sapere che molti modem usano l’indirizzo IP predefinito 192.168.1.1, 192.168.0.1 o 192.168.11, quindi prova questi se non sei sicuro, e magari cambia anche una cifra o due se non funzionano, come 192.168.0.1 o 10.0.1.1.

La maggior parte dei modem usa anche la parola admin come password e talvolta anche come nome utente.

Se l’indirizzo IP del modem è stato modificato da quando lo hai acquistato per la prima volta, puoi scoprire il gateway predefinito utilizzato dal computer per determinare l’indirizzo IP del modem.

Trova le impostazioni della password WiFi

Individuare le impostazioni della password WiFi dovrebbe essere abbastanza facile dopo aver effettuato l’accesso. Cerca una sezione Rete, Wireless o WiFi o qualcosa di simile per trovare le informazioni wireless. Questa terminologia è diversa tra i modem.

Una volta che sei sulla pagina che ti consente di cambiare la password WiFi, molto probabilmente ci saranno anche parole come SSID e crittografia, ma stai cercando la sezione password in particolare, che potrebbe essere chiamata qualcosa come rete chiavechiave condivisapassphrase o WPA-PSK.

Per utilizzare nuovamente l’esempio Linksys WRT54G, in quel particolare modem, le impostazioni della password WiFi si trovano nella scheda Wireless, nella sotto scheda Sicurezza wireless, e la sezione password si chiama Chiave condivisa WPA.

Crea una nuova password WiFi

Digita una nuova password nel campo di testo fornito in quella pagina, ma assicurati che sia abbastanza forte da renderla difficile da indovinare. Se pensi che sarà troppo difficile anche per te ricordare, memorizzala in un gestore di password gratuito.

Salva la modifica password WiFi

L’ultima cosa che devi fare dopo aver cambiato la password WiFi sul tuo modem è salvare le modifiche. Dovrebbe esserci un pulsante Salva modificheSalva da qualche parte nella stessa pagina in cui è stata inserita la nuova password.

Non riesci ancora a mettere la password al modem?

Se i passaggi precedenti non hanno funzionato per te, puoi comunque provare alcune cose, ma la prima dovrebbe essere contattare il produttore o consultare il manuale del prodotto per istruzioni su come modificare la password WiFi per il modem specifico. Basta cercare nel sito Web del produttore il numero del modello del modem per trovare il manuale.

Alcuni nuovi modem non sono gestiti tramite il loro indirizzo IP ma sono invece accessibili tramite un’app mobile. Il sistema di modem mesh WiFi di Google è un esempio in cui è possibile modificare la password WiFi direttamente dall’app mobile nelle Impostazioni di rete.

Se non riesci nemmeno a superare il passaggio 1 per accedere al modem, puoi ripristinare il modem alle impostazioni predefinite di fabbrica per cancellare le informazioni di accesso predefinite. Ciò ti consentirà di accedere al modem utilizzando la password e l’indirizzo IP predefiniti e cancellerà anche la password WiFi. Da lì, puoi configurare il modem usando qualsiasi password WiFi desiderata.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.