Come modificare le impostazioni di AirPods e AirPods Pro

Come modificare le impostazioni di AirPods e AirPods Pro

Come modificare le impostazioni di AirPods e AirPods Pro. L’esperienza con gli AirPods è piuttosto buona. Ma cosa succede se si desidera modificare il comportamento dei gesti? Ci sono alcune impostazioni che dovresti modificare per migliorare la tua esperienza. Ecco come modificare le impostazioni di AirPods.


Come modificare le impostazioni di AirPods e AirPods Pro

Dopo che gli AirPod sono stati associati e collegati al tuo iPhone o iPad, sarai in grado di modificare le impostazioni e personalizzare il comportamento dal menu Bluetooth del tuo dispositivo.

1. Cambia il nome AirPods

  • Apri l’app “Impostazioni” e vai alla sezione “Bluetooth”.
  • Qui, tocca il pulsante “i” accanto ai tuoi AirPods.
  • Puoi toccare l’opzione “Nome” per rinominare i tuoi AirPods.

Dalla schermata successiva, digitare un nuovo nome e quindi toccare il pulsante “Fine” sulla tastiera per salvarlo. Ora, seleziona il pulsante Indietro per tornare al menu delle impostazioni di AirPods.

2. Personalizza il doppio tocco o Premi e mantieni il comportamento

Per impostazione predefinita, il gesto del doppio tocco per AirPods e la combinazione premi e tieni premuto per AirPods Pro è associato a Siri. Se sei abituato alle cuffie Bluetooth, ti consigliamo di sostituirlo con le opzioni Riproduci / Pausa o Azioni traccia precedente / successiva o Cancellazione del rumore.


Se stai usando gli AirPods o AirPods Pro di seconda generazione, la frase “Hey Siri” farà aprire Siri in qualsiasi momento. Pertanto, è meglio riassegnare questi gesti ad azioni più utili.

  • Tocca l’opzione “Sinistra” o “Destra” per modificare l’azione.

Ecco tutte le azioni disponibili su AirPods:

  • Siri
  • Play pausa
  • Prossima traccia
  • Traccia precedente
  • via

Ed ecco le azioni disponibili su AirPods Pro:

  • Controllo del rumore
  • Siri

3. Disabilita il rilevamento automatico dell’orecchio

Se non ti piacciono gli AirPod che si avviano e interrompono la riproduzione audio quando si inseriscono gli auricolari o li si rimuove, è necessario disattivare la funzione di rilevamento automatico dell’orecchio. Puoi farlo toccando l’interruttore accanto all’opzione.

Questa è anche la funzione che consente all’audio del tuo telefono o tablet di passare automaticamente agli AirPods come output quando li metti nelle orecchie. Se preferisci passare ai tuoi AirPods manualmente, puoi disattivare questa funzione.

4. Scegli quale microfono utilizzare

Infine, puoi personalizzare quali dei tuoi microfoni AirPods vuoi utilizzare toccando l’opzione “Microfono”. Per impostazione predefinita, i tuoi AirPods commuteranno automaticamente il microfono tra gli auricolari a seconda del bud che stai utilizzando.

Ma se vuoi, puoi toccare l’opzione “Sempre a sinistra AirPod” o “Sempre a destra AirPod” per forzare AirPods a utilizzare sempre un microfono particolare.

Se si verificano problemi audio da un determinato microfono, questo può essere un buon modo per aggirare il problema senza dover comprare un’unità sostitutiva.

Nuovo su AirPods? Ecco come associare AirPods a un PC, Mac, telefono Android o qualsiasi altro dispositivo, e utilizza l’app Dov’è per individuare i tuoi AirPod persi.

Commenta per primo

Lascia un commento