Come modificare l’URL di accesso WordPress con un semplice plug-in

By | Agosto 11, 2020

Per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza al tuo sito WordPress vediamo come modificare l’URL di accesso WordPress con un semplice plug-in. Di solito, gli URL predefiniti attraverso i quali è possibile accedere a WordPress sono o .yourdomain.com/wp-admin/yourdomain.com/wp-login.php/.Ora, alcuni di voi potrebbero voler cambiarlo. Perché? Tu chiedi. Bene, lascia che ti spieghi un paio di ragioni.

Facilità d ‘uso

Se si dispone di un sito Web di appartenenza, è molto probabile che i membri accedano utilizzando il modulo WordPress, quindi se si mantiene l’URL predefinito, potrebbe sembrare poco professionale e / o strano per alcuni di essi, in particolare per quelli che non hanno familiarità con WordPress a tutti.

Pertanto, si potrebbe desiderare di cambiare a qualcosa di simile /user-login//member-area/e così via.

Sicurezza

Questo dovrebbe essere il motivo principale per cui dovresti cambiare l’URL di accesso perché aggiunge un altro livello di sicurezza al tuo sito Web WordPress.

Avendo un URL di accesso personalizzato, renderà più difficile la ricerca di attacchi automatici, come gli attacchi di forza bruta, che sono il tipo più comune di violazione della sicurezza del sito web. Ci sono hacker che si divertono a hackerare siti Web WordPress alla rinfusa. Mandano attacchi di forza bruta per provare diverse combinazioni per:

  1. Il tuo URL di accesso;
  2. Il tuo nome utente;
  3. La tua password.

Ora, prima controlleranno l’URL ovvio /wp-admin/e di /wp-login.php/, per trovarlo ci hanno messo solo pochi secondi, verificando così con successo 1 step su 3.

Poi useranno il nome utente e, se hai qualcosa come “Admin”, hanno appena completato 2 passaggi su 3 in altri diversi secondi.

Se hai anche una password come “admin123”, probabilmente il tuo sito verrà compromesso.

Cambiare l’URL e utilizzare nomi utente e password forti non significa che non sarai hackerato al 100%, ma ci vorrà più di un hacker medio, che ha molto tempo libero e ti indirizza personalmente, non siti WordPress in blocco.

Naturalmente, ci sono molti altri modi per hackerare un sito web, ecco perché dovresti sempre usare un plugin di sicurezza, come iThemes Security o Wordfence .

Oltre a ciò, puoi anche usare un po’ di sicurezza esterna, come SiteLock .

Inoltre, alcuni host web potrebbero offrire strumenti di sicurezza integrati. Ad esempio, SiteGround offre uno strumento chiamato SG Site Scanner, che è alimentato da Sucuri.

Modifica dell’URL di accesso di WordPress con WPS Hide Login

WPS Hide Login è un plugin molto semplice, che ti permetterà di svolgere il lavoro immediatamente.

Tutto quello che devi fare è installarlo, quindi andare su Impostazioni -> Generale, scorrere in basso, quindi modificare l’URL di accesso con quello che vuoi (non usare caratteri speciali, come ^ & 8] ‘e così via) . Questo è tutto!

Note:

  • Il plug-in è impostato per cambiare istantaneamente l’URL di accesso /login/dopo averlo installato, quindi se ti capita di installarlo e attivarlo, e poi uscire, la prossima volta dovrai eseguire il login usando yourdomain.com/login/;
  • Alcuni plugin di sicurezza, come iThemes Security, potrebbero avere questa funzione già integrata, quindi non è necessario installare questo plugin o altro. Assicurati di controllare le impostazioni del tuo plugin di sicurezza;
  • La modifica dell’URL di accesso potrebbe essere in conflitto con alcuni temi e plug-in che sono stati codificati wp-login.php. Non è colpa del plugin.

Spero tu abbia trovato l’articolo utile! Non dimenticare di condividere!

Correlati: 10 plugin WordPress essenziali (e gratuiti) che devi avere

Se hai bisogno di altri consigli per quanto riguarda WordPress non esitare a dare un’occhiata alla nostra sezione di supporto dedicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.