Come ottimizzare PC Windows 10 gratis

By | Settembre 4, 2020
ottimizzare PC Windows 10 gratuitamente

Come ottimizzare PC gratis. È solo una questione di tempo prima che il tuo PC Windows 10 inizi a funzionare lentamente. Puoi riportare il sistema operativo alla massima velocità con questi suggerimenti utili. E non ti costeranno un centesimo.

Chiunque abbia trascorso del tempo a lavorare o giocare su un PC Windows ha sicuramente sentito il destino derivante dall’accendere un computer e rendersi conto che qualcosa non funziona. Il PC si avvia lentamente. Le app impiegano un’eternità ad essere lanciate. I file si aprono a passo di lumaca.

Negli anni passati, un’utilità di ottimizzazione PC era uno strumento necessario per risolvere i problemi di prestazioni del PC. Microsoft ora distribuisce Windows 10 funzionante con numerose e potenti utilità integrate per velocizzare il PC.

Quando il sistema operativo del PC inizia ad andare lento, il primo passo dovrebbe essere quello di utilizzare gli strumenti di ottimizzazione inseriti di Windows 10. Potrebbe non essere necessario acquistare un’utilità di ottimizzazione separata, poiché gli strumenti di ottimizzazione di Windows si sono dimostrati efficaci nei nostri test.

Un punto di forza innegabile delle utility di ottimizzazione di terze parti è la loro capacità di eseguire diverse azioni di sistema all’interno di un’interfaccia facilmente utilizzabile, spesso con un solo clic del mouse.

Iolo System Mechanic, ad esempio, ti consente di fare clic su una singola icona per avviare il processo di pulizia PC gratis. Windows 10 non contiene il pulsante di ottimizzazione con un clic di cui è dotato Iolo System Mechanic e tante altre utility di ottimizzazione vantano. Almeno, non ancora.

Inoltre, le utility di ottimizzazione includono frequentemente file shredder che eliminano permanentemente i dati indesiderati, ma ci sono molti shredder di file gratuiti e a pagamento che eseguono la stessa azione.


I programmi di disinstallazione dei programmi e gli aggiornamenti dei driver, anch’essi inclusi in alcune utility di ottimizzazione, possono anche essere acquistati come software standalone da Ashampoo e IObit. Ancora una volta, le utility di messa a punto di terze parti hanno il vantaggio di riunire tutto in un’unica posizione centrale.

Come ottimizzare PC lento

La convenienza è un vero vantaggio. Gli strumenti che non usi mai sono letteralmente strumenti inutili. Il fatto che Microsoft non abbia un grosso pulsante Tune-Up My PC che fa girare tutte le ruote rema davvero contro.

Detto questo, gli strumenti sono tutti lì, e sono tutti gratuiti da usare. Inoltre, Microsoft non consiglia di utilizzare le utility di ottimizzazione per modificare Windows 10, poiché tali programmi modificano il registro.

Come ottimizzare PC gratis in italiano

Il risultato è che, se non ti dispiace esplorare le numerose opzioni di ottimizzazione del PC di Windows da solo, potrebbe non essere necessario scaricare un’utilità di ottimizzazione. Se sei esperto in Windows 10, saprai esattamente dove andare. Se sei un principiante di Windows 10, i suggerimenti seguenti ti metteranno sul percorso per velocizzare PC. Buona pulizia

1. Avvia la deframmentazione dei dischi

Nel tempo, i dati su un disco rigido (HDD) si diffondono attraverso il dispositivo di archiviazione, aumentare prestazioni PC e così anche i tempi di caricamento. Di conseguenza, la deframmentazione del disco rigido del PC – l’atto di avvicinare questi bit di dati – è un compito essenziale. Fortunatamente, Windows 10 ha uno strumento che ti consente di farlo facilmente.

Avvia l’app di deframmentazione del disco di Windows 10 digitando “deframmenta” nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni e facendo clic su Deframmenta e ottimizza il PC Windows 10 gratuitamente.

Una volta aperta quella finestra, selezionare l’unità (o le unità!) Che si desidera deframmentare e fare clic su Analizza. Lo strumento eseguirà la scansione dell’HDD del PC e visualizzerà la percentuale di frammentazione. Successivamente, fai clic su Ottimizza per iniziare il processo di riparazione.

Se si desidera deframmentare il disco rigido del PC regolarmente, fare clic sull’opzione Modifica impostazioni della finestra. Ciò consente al PC di eseguire automaticamente l’ottimizzatore di unità su base giornaliera, settimanale o mensile.

Nota: non è necessario deframmentare un’unità a stato solido (SSD). In effetti, Windows 10 non consente di analizzare e deframmentare tali unità di archiviazione. Detto questo, Windows 10 li ottimizza al punto da assicurarsi che i dati eliminati siano stati rimossi per liberare più spazio di archiviazione.

2. Come ottimizzare il PC attivando Sensore di memoria

Storage Sense è una funzionalità che è disattivata per impostazione predefinita ed è molto utile per velocizzare P C Windows 10 gratuitamente, ma se si desidera mantenere la macchina Windows 10 in perfetta forma, è necessario attivarla subito.

Storage Sense elimina automaticamente i file non importanti, come elementi nel Cestino e file temporanei, quando il PC ha poco spazio di archiviazione. Quindi, una volta impostato, puoi dimenticartene.

Puoi trovare l’opzione digitando la parola “archiviazione” nella casella di ricerca della barra delle applicazioni di Windows 10 e selezionando Impostazioni di sistema> Risultato della memoria che appare.

Puoi anche selezionare la frequenza con cui Windows 10 esegue Storage Sense facendo clic sull’opzione Cambia come liberiamo spazio automaticamente nella schermata principale Archiviazione. Nella nostra esperienza, trova più spazzatura dell’opzione Pulitura disco di Windows, una funzionalità che ora è considerata uno strumento legacy.

Inoltre, se si desidera eseguire il dump immediato di tali file, fare clic sull’opzione Libera spazio adesso nella schermata principale di Archiviazione.

3. Migliorare prestazioni PC con Task Manager

Il Task Manager semplificato di Windows 10, attivato digitando il nome dell’app nel motore di ricerca desktop o premendo Ctrl-Shift-Esc, ti consente di controllare quali app si avviano all’avvio selezionando la scheda Avvio. Questo è uno dei modi più efficaci per velocizzare il computer, dato che quasi tutte le app vorranno avviarsi quando premi il pulsante di accensione.

Una volta aperto Task Manager, è possibile abilitare o disabilitare l’avvio di un programma con il PC facendo clic con il pulsante destro del mouse sul nome e selezionando l’opzione appropriata. Non preoccuparti, tuttavia; anche se si disabilita l’avvio di una rete privata virtuale all’avvio, è possibile avviare la VPN in qualsiasi altro momento.

Ti consigliamo di ordinare le app di avvio in base al loro impatto sul sistema e di disabilitare quelle contrassegnate come alte (a meno che tu non le usi abbastanza frequentemente da dover aspettare, ovviamente). I servizi di archiviazione cloud, come Dropbox, Google Drive o OneDrive, dovrebbero essere eseguiti all’avvio, quindi i tuoi file rimarranno sincronizzati.

Inoltre, è necessario avviare MSConfig per ricontrollare che gli elementi che hai deselezionato all’avvio. Vedete, alcune applicazioni avranno un aggiornamento automatico o un altro componente che continua ad avviarsi in background dopo l’avvio del PC.

Dopo aver aperto MSConfig digitando il suo nome nella barra delle applicazioni del desktop, fai clic sulla scheda Servizi e deseleziona le voci non di sistema che provengono da app che non usi.

4. Come ottimizzare PC con software anti-malware

Uno dei rischi di visitare un sito Web poco scrupoloso o di scaricare freeware è l’installazione di programmi potenzialmente indesiderati, in breve PUP. Queste app malware potrebbero non essere apertamente dannose, ma possono avere un impatto negativo sulle prestazioni del tuo PC o rivelarsi incredibilmente difficili da rimuovere.

In questi casi, dovresti installare Malwarebytes Free, un’app che scava in profondità e risolve i problemi causati dal malware che è stato bloccato dalla tua app antivirus.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.