Come passare da Samsung Knox a Secure Folder

By | Aprile 8, 2019

Come passare da Samsung Knox a Secure Folder. Samsung Knox è un sistema di sicurezza incluso nell’aggiornamento ufficiale di Android 4.3 su dispositivi Samsung. Di questi tempi è un servizio fuori produzione, ed è stato disabilitato di default sin dal Galaxy S6 e S6 Edge, quindi se hai un telefono più nuovo, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, alcuni dispositivi meno recenti hanno ancora Knox installato e attivato di default. Ecco come disinstallare Knox dai dispositivi Galaxy.

Qual è lo stato attuale di Samsung Knox?

Samsung ha lanciato Knox a settembre 2013, ma ufficialmente ha smesso di supportarlo a dicembre 2017. Lo scopo di questo sistema di sicurezza, inizialmente lanciato con Galaxy Note 3 e Galaxy Note 10.1 2014 , era quello di offrire una protezione completa per i dispositivi e rendere più facile usare i dispositivi sia per lavorare che per giocare in ambienti BYOD (Bring Your Own Device).

Samsung ha interrotto My Knox in favore della nuova app Secure Folder e, a partire da dicembre 2017, Knox non appare più nel Play Store. I telefoni più recenti, come il Galaxy S7, S8 o S9, così come i recenti dispositivi Note e serie A, non usano My Knox.

Se il tuo dispositivo ha Knox, puoi continuare a usarlo. Allo stesso modo, una volta disinstallato, My Knox non può più essere scaricato dal Play Store.

Il portale My Knox ha ancora alcune funzionalità. Puoi ancora sbloccare My Knox o reimpostare la tua password su My Knox, ad esempio. Tuttavia, gli utenti sono invitati a migrare alla nuova soluzione di Samsung, Secure Folder.

Come trasferire i dati da My Knox a Secure Folder

Per utilizzare la funzionalità di backup e ripristino di My Knox è necessario un account Samsung. Al momento, Secure Folder è compatibile con i dispositivi su Android 7.0 e versioni successive.

  • Vai su Impostazioni My Knox> Backup e ripristino> Backup dei dati My Knox.
  • Vai al Play Store e installa Secure Folder. Dopo la configurazione, puoi ripristinare i dati di cui hai eseguito il backup da My Knox.

Quali sono stati i problemi con Knox?

Le applicazioni che si usano al di fuori del regno di Knox hanno un accesso limitato ai dati memorizzati. Un certo numero di sviluppatori, compresi quelli come Chainfire, che hanno creato la famosa app TriangleAway, progettata per reimpostare il contatore flash a zero sul dispositivo e SuperSU.

Il problema è che il sistema di sicurezza Knox impedisce l’accesso a più applicazioni una volta eseguito il root del dispositivo e può causare problemi con la garanzia, poiché le modifiche al telefono fanno scattare il contatore del flash (e impediscono il reset).

Il motivo per cui questo è controverso è perché Knox funziona con un eFUSE (tecnologia di autoconfigurazione), utilizzata per tenere traccia di quando un dispositivo è stato alterato. Ciò significa che Samsung può utilizzare i dati di Knox per rifiutare le richieste di supporto da parte dell’utente durante il periodo di garanzia, poiché riterrà che il dispositivo è stato danneggiato dall’utente.

Samsung aveva già incorporato un contatore nel bootloader, che tiene traccia del numero di volte che è stato modificato il sistema operativo. Il problema è che, come ho detto, le applicazioni che si trovano all’esterno del contenitore Knox hanno un accesso limitato ai dati memorizzati e, di conseguenza, le app sviluppate dalla comunità di modding sono influenzate negativamente.

Come disabilitare Knox

Esistono diversi metodi per disabilitare Knox, che consente anche di utilizzare nuovamente applicazioni come SuperSU o RootChecker.

Tuttavia, non è possibile riportare il contatore del flash a zero perché la “garanzia bit di bit” inclusa nell’aggiornamento ufficiale di Android 4.3 ti impedisce di eseguire un downgrade del bootloader.

La pagina di supporto Samsung fornisce la seguente spiegazione, valida solo per i dispositivi con Android 4.3, come il Galaxy S3 :

  • Trova l’app Knox, lanciala e tocca Impostazioni.
  • Scegli Impostazioni Knox.
  • Seleziona Disinstalla Knox.
  • Quando si disinstalla Knox, verrà richiesto se si desidera eseguire il backup dei dati Knox. Se dici di sì, verrà salvato nella cartella Knox del tuo dispositivo durante la procedura di disinstallazione. Per eseguire il backup di questi dati, selezionare Esegui backup ora, quindi OK.

Nota: i dati personali, come foto, file musicali, contatti e eventi del calendario vengono copiati durante la disinstallazione. Tuttavia, le e-mail e i dati dell’applicazione no.

  • Inserisci la tua password Knox e premi Continua.
  • Scegli Successivo. I tuoi dati saranno salvati prima che il processo di disinstallazione sia completato.
  • Seleziona OK per disinstallare Knox.
  • Tocca Menu> I miei file> Tutti> Knox. Ci sarà un file zip con i tuoi contenuti personali di Knox. Se si dispone di una scheda microSD, selezionare Tutti> Dispositivo di archiviazione> Knox.

Se l’opzione fornita da Samsung non ti ha convinto, puoi eseguire i seguenti passaggi (che richiedono l’accesso come root):

  • Installa Root Explorer.
  • Esegui Root Explorer e nella funzione di ricerca della lente di ingrandimento, digita Knox.
  • Seleziona tutti i file con il nome Knox.
  • Rimuoverli e riavviare il dispositivo Samsung.

Se questi metodi non funzionano o non sei ancora soddisfatto, il forum XDA Developers fornisce anche un file per eliminare Knox tramite recovery:

Quali sono i tuoi pensieri su Knox? Una soluzione di sicurezza positiva o un fastidio? Condividi le tue opinioni nei commenti.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.