Come proiettare il tuo tablet Amazon Fire sul televisore

Come proiettare il tuo tablet Amazon Fire sul televisore

Amazon ha fatto molta strada da quando è iniziata come libreria online negli anni ’90. Dopo essersi espanso oltre i libri alla fine del secolo, la continua crescita di Amazon lo ha reso uno dei più grandi mercati del mondo e oggi l’azienda è nota per tutto, dal cibo all’abbigliamento, al cinema o alla musica. Sebbene la linea di gadget di Amazon sia iniziata con l’eReader Kindle a metà degli anni 2000, da allora si è estesa agli altoparlanti intelligenti, tablet, set-top box, cavi HDMI e persino smartphone personalizzati. 


Amazon è fondamentalmente uno sportello unico per tutto ciò di cui hai bisogno nella tua vita e che include alcuni nuovi prodotti tecnologici. Mentre i loro tablet Fire potrebbero non essere i dispositivi più potenti oggi sul mercato, si comportano bene nel consumo dei media, nella navigazione in Internet e, naturalmente, nello shopping.

Se di recente sei riuscito ad acquistare uno dei tre dispositivi Fire di Amazon, probabilmente ti divertirai a guardare alcuni dei tuoi programmi Netflix o Amazon preferiti in giro per casa o durante un lungo viaggio in auto. I due dispositivi più grandi hanno entrambi altoparlanti dual-stereo che rendono la visione di film o programmi TV una vera gioia. 

Ovviamente, affollarsi attorno a un tablet da 10″ non costituisce la migliore esperienza quando si sta provando a guardare The Big Sicksu Amazon Prime, ed è qui che entra in gioco il mirroring del tablet. 


Se stai cercando di trasmettere un film in streaming dal tuo tablet al televisore o se vuoi visualizzare l’intera interfaccia del tablet nel tuo salotto, diamo un’occhiata a come trasmettere il tuo tablet direttamente sulla TV.

DUE TIPI DI MIRRORING

Il tablet Fire esegue Fire OS, un sistema operativo basato su Android e in gran parte funzionante in modo simile a quello che ci aspettiamo da Android. Ciò significa che il tuo tablet è completo di molte delle funzionalità di Android, semplicemente personalizzato per adattarsi correttamente al proprio ecosistema di Amazon. 

Su un dispositivo Android standard, in genere hai la possibilità di trasmettere i tuoi contenuti su un dispositivo abilitato per Chromecast, insieme a molti altri dispositivi a seconda dell’app che stai utilizzando. Netflix e YouTube, ad esempio, possono entrambi trasmettere in streaming direttamente su Roku o sulle app Smart TV, nonostante non siano stati creati direttamente per Cast. 

Sfortunatamente, Amazon non supporta lo standard Cast di Google: i Chromecast non sono venduti sul sito Web di Amazon, l’app Amazon Prime Video non consente lo streaming su Chromecast e il software su Fire TV non ha alcun supporto Cast standard integrato.

Detto questo, Amazon ha sviluppato la propria forma di mirroring dello schermo. L’azienda offre due versioni distinte di mirroring del display sui propri dispositivi:

  • Seconda schermata: simile allo standard Cast, la seconda schermata consente di trasferire i contenuti su un dispositivo Fire TV o Fire Stick. Alcune app, tra cui Netflix, ti consentono anche di trasferire i tuoi contenuti direttamente su dispositivi non Amazon, ma per guardare i video direttamente tramite Amazon dovrai disporre di Fire TV o Fire Stick come dispositivo di streaming.
  • Display Mirroring: a differenza della seconda schermata, Display Mirroring consente di trasmettere in streaming qualsiasi cosa visualizzata sul dispositivo, dal feed di Facebook a una ricetta visualizzata sul dispositivo. In sostanza, questo trasforma il tuo televisore in un monitor per computer wireless controllato tramite il tuo tablet. Sfortunatamente, ci sono diverse limitazioni al corretto mirroring del display, inclusa la mancanza di supporto sui dispositivi più recenti. Ne parleremo di più nella sezione Requisiti e limitazioni.

Qual è per te? Bene, dipende sia dal tuo dispositivo che dal tuo caso d’uso. La maggior parte dei possessori di tablet probabilmente utilizzerà le opzioni del Secondo schermo sui propri dispositivi, sebbene se possiedi un tablet più vecchio, potresti essere in grado di eseguire il mirroring del dispositivo sullo schermo.

SU QUALI DISPOSITIVI PUOI ESEGUIRE LO STREAMING?

Ovviamente, Amazon spinge i suoi utenti a vivere nel loro ecosistema. Tra l’integrazione di Alexa sulla loro nuova linea di tablet, la possibilità di sincronizzare le tue cose nei loro eBook Kindle tra i dispositivi e i risparmi che puoi guadagnare iscrivendoti a prodotti rinnovabili invece di optare per il pagamento una tantum, è ovvio che Amazon apprezza mantenendo i propri clienti all’interno di un unico marchio. 

Per questo motivo, l’unico dispositivo su cui è possibile eseguire il mirroring diretto del display è Fire TV o Fire Stick, acquistato direttamente da Amazon per $ 79,99 per il primo e $ 39,99 per il secondo. 

Senza questo dispositivo, non sarai in grado di eseguire il mirroring del tablet, trasmettere video in streaming tramite Amazon Instant Video o Amazon Prime Video o trasferire la tua musica sulla tua smart TV, a meno che il televisore non stia eseguendo Fire OS (puoi trovare l’elenco di quei televisori qui;

Detto questo, esiste una buona parte dei dispositivi attraverso cui alcune app possono condividere i loro contenuti, a seconda dell’app che stai utilizzando per lo streaming. Netflix, come detto, è quello grande. 

La visualizzazione dell’app scaricata dall’Appstore di Amazon ha chiarito che potremmo trasmettere i nostri video alla nostra Fire TV, alla nostra Roku Express, una smart TV Vizio e altro ancora. 

Netflix fa del suo meglio per rendersi disponibile su tutte le piattaforme del mondo ed è chiaro che lavorano anche per assicurarsi che le loro app funzionino con il maggior numero possibile di dispositivi. YouTube, d’altra parte, non sembrava voler lavorare con nessuno dei nostri dispositivi, inclusa Fire TV.

L’app di YouTube su Amazon Appstore è chiaramente un portale per il sito Web mobile e non l’app ufficiale, quindi inutile dirlo, è stato un po’ sorprendente. 

È disponibile una soluzione alternativa per installare l’app YouTube ufficiale sul tablet tramite Google Play e tale app ci ha permesso di eseguire lo streaming su una delle piattaforme sopra menzionate (finché sul dispositivo era presente un’applicazione YouTube, siamo stati in grado di effettuare lo stream).

Fondamentalmente, la quantità di dispositivi su cui è possibile eseguire lo streaming del video sembra dipendere completamente dalla piattaforma in uso. 

Ad esempio, nonostante Netflix e l’app YouTube del Play Store funzionino con i nostri dispositivi durante i test, la versione Amazon Appstore di Hulu non ha offerto alcun modo per trasmettere facilmente i nostri contenuti al nostro dispositivo Fire TV o qualsiasi altro set-top box che avevamo, per quello importa. 

Allo stesso modo, anche la versione Play Store di Hulu non ci offre queste selezioni, nonostante la normale versione Android di Hulu consenta lo streaming su determinati dispositivi con l’interfaccia Cast. 

Ciò che puoi e non puoi trasmettere in streaming sui tuoi dispositivi intelligenti sembra dipendere dalla piattaforma che stai utilizzando e dallo sviluppatore dell’app che implementa la possibilità di trasmettere contenuti sul Web.

REQUISITI E LIMITAZIONI DEL DISPOSITIVO

Non tutti i tablet Fire sono creati allo stesso modo, pertanto non tutti i tablet Fire possono eseguire correttamente il mirroring dei contenuti sul dispositivo. Anche con Fire TV, non è garantito il mirroring dei contenuti. 

In effetti, nessun dispositivo Fire di settima generazione può rispecchiare correttamente il display su un televisore, il che rende difficile acquistare un dispositivo attualmente in vendita in grado di rispecchiare correttamente il display del tablet su un dispositivo Fire TV o Fire Stick da Amazon. La pagina di supporto per i tablet di Amazon afferma che il mirroring del display è limitato a una determinata sottosezione di dispositivi:

  • Kindle Fire HDX 7 ″ (3a generazione)
  • Kindle Fire HDX 8.9 ″ (3a generazione)
  • Amazon Fire HDX 8.9 (4a generazione)
  • Amazon Fire HD 8 (5a generazione)
  • Amazon Fire HD 10 (5a generazione)

Come accennato in precedenza, l’attuale generazione di dispositivi in ​​vendita, inclusi Fire 7, Fire HD 8 e Fire HD 10, non può rispecchiare direttamente i loro display su alcun dispositivo, Amazon o altro. 

Questo è un buco piuttosto grande nella loro gamma di funzionalità, specialmente se stai cercando di trasmettere contenuti all’interno del browser web Silk o in un’altra applicazione in cui potresti non avere la possibilità di inviare i contenuti dal tuo dispositivo. 

Detto questo, è possibile utilizzare il dispositivo per trasferire i contenuti dal tablet a Fire TV o Fire Stick, anche su quei dispositivi più recenti. Quindi, con le limitazioni e i dispositivi fuori mano, diamo un’occhiata a tutti i modi per trasmettere in streaming e rispecchiare i tuoi contenuti.

COME ESEGUIRE LO STREAMING DI CONTENUTI SULLA TV

Quindi, se sei pronto per avviare lo streaming di contenuti sul televisore, ti consigliamo di prendere il tablet e assicurarti di avere un dispositivo pronto per Internet. Se vuoi ottenere il massimo dal tuo tablet, ti consigliamo di acquistare un dispositivo Fire TV o Fire Stick; sono economici e abbastanza piccoli che aggiungerlo alla tua tecnologia esistente dovrebbe essere piuttosto semplice. Per questo esempio, vedremo principalmente come eseguire lo streaming di contenuti su un dispositivo con marchio OS Fire.

UTILIZZO DELLA SECONDA SCHERMATA O DELL’ESPERIENZA DI TRASMISSIONE

Sia che tu possieda un tablet più vecchio o uno dei modelli più recenti di Amazon, sarai felice di sapere che lo streaming dei tuoi video Amazon preferiti su Fire TV o Fire Stick è facile da fare. 

Dovrai prendere il tuo tablet Fire, assicurarti che il dispositivo Fire TV sia acceso e attivo e, diversamente da un Chromecast, assicurati che entrambi i dispositivi siano collegati allo stesso account Amazon. Se entrambi i tuoi dispositivi non sono collegati allo stesso account Amazon, non sarai in grado di farlo funzionare.

Vai alla schermata principale sul tuo dispositivo e scorri lungo il menu fino a raggiungere la scheda Video, quindi seleziona “Store”. In questo modo caricherai i film noleggiati, acquistati e compatibili con Prime (supponendo, ovviamente, che tu sia un Abbonato Prime) che può essere automaticamente trasmesso in streaming dal tuo dispositivo. 

Seleziona qualsiasi titolo sul tuo dispositivo e vedrai le opzioni tipiche per guardare il tuo film. Il tuo dispositivo elencherà sia l’opzione “Guarda ora”, che riprodurrà il film o il programma TV sul tuo tablet, sia l’opzione “Scarica” che archivia il film per la visione offline. 

Tra entrambe queste opzioni, vedrai un’icona che dice “Guarda su Fire TV / Fire TV Stick”, a seconda del dispositivo che hai collegato al televisore.

Se non stai utilizzando Fire TV e non hai lo stesso account collegato ad entrambi i dispositivi, non vedrai questa opzione. A differenza di Airplay o Chromecast, la seconda schermata di Amazon richiede di condividere un account tra entrambi i dispositivi. 

Quando si tocca questa opzione, il tablet caricherà un’interfaccia Seconda schermata che fornisce ulteriori informazioni sul film. Puoi scorrere il cast, passare a scene come un DVD, visualizzare curiosità sulla scena e altro ancora. Puoi anche disattivare lo schermo sul tablet una volta avviata la riproduzione del video.

Come accennato in precedenza, alcune app, tra cui l’app Netflix e l’app YouTube disponibili nel Google Play Store con sideloaded, hanno la possibilità di eseguire lo streaming non solo su Fire TV, ma su qualsiasi dispositivo con le loro app installate. Questo viene fatto utilizzando le stesse impostazioni che abbiamo visto dalle applicazioni compatibili con Chromecast. 

Carica l’applicazione e seleziona l’icona Cast nell’angolo in alto a destra del display. Verrà visualizzato un menu per selezionare il dispositivo di streaming nell’angolo dell’app e puoi utilizzare il dispositivo per selezionare un dispositivo di riproduzione specifico, come una smart TV o un lettore Roku. Questo è basato su app per app e dipende interamente da chi ha sviluppato l’app che stai utilizzando.

MIRRORING DEL DISPOSITIVO

Se il dispositivo corrisponde a uno dei modelli di dispositivo sopra menzionati, il mirroring del dispositivo sul televisore può essere eseguito rapidamente e a livello di sistema. Se non sei sicuro che il tuo dispositivo corrisponda all’elenco di modelli sopra riportato, dovrai immergerti nelle impostazioni del tablet e selezionare “Display”.

Cerca l’opzione “Display Mirroring” nel menu delle impostazioni. Se vedi questa opzione, congratulazioni: puoi usare il mirroring del dispositivo. Basta selezionare l’opzione, assicurarsi che Fire TV o Fire Stick siano accesi e abilitati e selezionare Fire TV dall’elenco dei dispositivi che appare sul display. 

Amazon afferma che potrebbero essere necessari fino a 20 secondi affinché l’immagine del tuo dispositivo appaia sul tuo display, ma una volta fatto, sarai in grado di visualizzare direttamente l’immagine sul tablet dal televisore.

Naturalmente, chiunque abbia ritirato un tablet Fire dal 2017 non sarà in grado di accedere a questa opzione, poiché è stata rimossa dalle ultime generazioni di dispositivi. Abbiamo un po ‘di soluzione per questo, anche se richiede un’applicazione esterna che può essere ben nota a qualsiasi utente Android. 

AllCast, che ha un’app sia sul Play Store che sull’Appstore Amazon. All’apertura dell’app, sarai in grado di visualizzare un elenco di giocatori che puoi utilizzare sulla tua rete. Nei nostri test, Allcast è riuscito a raccogliere entrambi i dispositivi Roku sulla rete, nonché Fire Stick anche collegato al dispositivo. 

L’uso dell’app dipende dal fatto che l’app Allcast sia installata anche sul dispositivo, sebbene alcuni giocatori (incluso Roku) possano utilizzare AllCast senza disporre di un’installazione separata.

Ci sono alcune note per AllCast. Innanzitutto, non dovresti aspettarti che AllCast rispecchi direttamente il tuo dispositivo. Invece, AllCast ti consentirà di trasmettere foto, video, musica e altro direttamente sul tuo lettore, invece di essere solo in grado di rispecchiare il tuo display. 

La maggior parte degli utenti che desiderano eseguire il mirroring del proprio tablet lo farà per visualizzare contenuti come foto o video personali e, in tal senso, AllCast fa lo stesso. In secondo luogo, il dispositivo sull’estremità ricevente e il tablet Fire devono essere collegati alla stessa rete.

In terzo luogo, la versione gratuita di AllCast è limitata; sarai in grado di trasmettere contenuti solo per cinque minuti alla volta. Per ottenere il massimo da AllCast, dovrai acquistare l’app. L’elenco AllCast su Amazon Appstore ha un ampio elenco di recensioni da una stella, con gli utenti che si lamentano che l’app non si collegherà a Fire Stick o Roku. 

Nella nostra esperienza, siamo stati in grado di eseguire lo streaming su entrambe le piattaforme, quindi possiamo dare a questa app il pollice in su. Prima di pagare per la versione completa, assicurati di testare la versione gratuita sul tablet per assicurarti che l’app faccia quello che ti serve.

Un’ultima soluzione alternativa, per coloro che desiderano sporcarsi le mani con l’installazione del Play Store sul proprio dispositivo, è l’installazione della classica applicazione Google Home sul tablet per rispecchiare correttamente il tablet. 

Per questo avrai bisogno di un Chromecast, quindi se stai usando un Roku o Fire Stick, probabilmente puoi dimenticarlo. Ma poiché la linea di tablet Fire esegue una versione biforcuta di Android 5.0, installare l’app Google Home sul tablet è facile come trovare la sua inserzione nel Play Store. 

Puoi connetterti direttamente per scaricare questa app dall’Appstore di Amazon, ma se segui le istruzioni per installare il Play Store in questo post qui, scoprirai che far funzionare l’app è facile.

Puoi anche visualizzare ulteriori informazioni sul mirroring del tuo dispositivo con la soluzione alternativa di Google Home qui, poiché l’app segue le stesse procedure che avrebbe su qualsiasi altro dispositivo. 

Tieni presente che potresti ricevere un avviso che indica che il mirroring non è progettato per questo dispositivo; è prevedibile, poiché il tablet Fire non è un dispositivo Android approvato da Google. È possibile che si verifichino problemi durante il mirroring del display con questo metodo, ma è disponibile per tutti gli utenti disposti a lavorare.

È un peccato che Amazon abbia preso la decisione di rimuovere la possibilità di eseguire il mirroring diretto dei propri dispositivi su Fire Stick o Fire TV da dispositivi più recenti. Mentre la loro linea di tablet è diventata sempre più focalizzata sullo shopper focalizzato sul budget, Fire HD 8 2015 non è stato più potente della gamma di dispositivi 2017. 

Con Fire OS 6, basato su Android Nougat, che arriverà sui tablet nei prossimi mesi, dovremo aspettare e vedere se Amazon ripristina la possibilità di eseguire il mirroring dello schermo su un dispositivo Fire TV. 

Tuttavia, con Allcast e Google Home entrambi esistenti come soluzioni alternative, per non parlare dell’esperienza generale del secondo schermo, non è troppo difficile trovare una via di mezzo in grado di trasmettere esattamente quello che vuoi quando lo desideri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*